ATTENDI IL CARICAMENTO...

 

Nel terzo segreto di Fatima, la Vergine Santa rivela queste testuali parole e messaggi a tutto il mondo: 

"NON OGGI NE' DOMANI, MA NELLA SECONDA META' DEL VENTESIMO SECOLO, IL GENERE UMANO HA PECCATO ED HA CALPESTATO IL DONO CHE GLI E' STATO ELARGITO. 

NON VI E' PIU' ALCUN ORDINE IN NESSUNA PARTE DEL MONDO, E SATANA REGNA SOVRANO NEI PIU' ALTI SEGGI DETERMINANDO LO STATO DELLE COSE. 
EGLI RIUSCIRA' AD INTRODURSI, EFFICACEMENTE, FINO ALLA SOMMITA' DELLA
CHIESA. RIUSCIRA' A SEDURRE GLI SPIRITI DEI GRANDI SCIENZIATI CHE, INVENTERANNO ARMI CON LE QUALI SARA' POSSIBILE ANNIENTARE META' DELL'UMANITA', IN POCHI MINUTI.

SE L'UMANITA' NON LO FERMERA', SARO' OBBLIGATA, A LASCIAR LIBERO IL BRACCIO DI MIO FIGLIO.... SE I GRANDI DEL MONDO E LA CHIESA, NON LO OSTACOLERANNO, IO STESSA CHIEDERO' AL PADRE DIVINO DI LASCIAR CADERE SOPRA L'UMANITA', UN GRANDE CASTIGO, QUALE NON SE NE VEDE UNO SIMILE DAI TEMPI DEL DILUVIO".

L’Avvertimento universale
Rivelazioni e Profezie date a Luz de María

L’AVVERTIMENTO universale sarà un evento cosmico senza precedenti nella storia dell’umanità, un fenomeno di natura sconosciuta per la scienza; secondo molti veggenti si manifesterà come una LUCE, accesa nelle profondità del Cosmo e proveniente direttamente da Dio, che impressionerà la terra per circa 20 minuti. Sarà visibile dall’occhio umano ma sarà anche una forza invisibile che scuoterà la coscienza degli uomini, provocando forte turbamento dell’essere a livello emotivo, psicologico e spirituale ma che non produrrà nessun danno fisico diretto; pertanto, si potrebbe ben definire come “l’ultimo sforzo del cielo” affinché l’umanità prenda piena coscienza di Dio e del peccato, ampliando la dimensione spirituale e la comprensione dell’ENORME GRANDEZZA della distanza che ci allontana da Dio a causa dei nostri peccati.

In altre parole, questo Avvertimento universale metterà a dura prova la coscienza dell’umanità; non sarà quindi qualcosa che modificherà il corso degli eventi catastrofici che dovremo affrontare, ma piuttosto ci verrà data la possibilità di cambiare la nostra prospettiva di fronte a questa realtà, sarà un’opportunità di ottenere grandi benefici spirituali. 

Questo evento, ampliamente rivelato da Dio tramite molti strumenti intorno al mondo, in realtà non è di gran conoscenza pubblica e a sua volta è poco credibile dagli altri; sicuramente il lettore si chiederà perché mai qualcosa di tale enorme importanza è rimasto nel silenzio? Forse la risposta è che questo evento non è mai stato associato né alla scienza (poiché non rientra tra gli elementi tangibili) né alla religione (poiché si tratta di rivelazioni private) rimanendo quindi legato solo agli uomini di fede.

Alcuni dei messaggi trasmessi da Gesù e da Maria Santissima tramite anime elette nel corso del tempo, spiegano o fanno conoscere alcuni dettagli della loro sostanza, a proposito degli effetti che avranno sul genere umano e del tempo in cui si verificherà questo grande Avvertimento di Dio all’umanità. 

Occorre notare che questa conoscenza è conferita agli strumenti eletti sotto forma di espressione interiore, molto spesso accompagnata da visioni, o anche in forma mistica, ossia sperimentando l’evento nella sua essenza umana – spirituale, sentendo in questo modo gli effetti che questo Avvertimento produrrà e dando così l’idea della sua reale grandezza.

Da molto tempo si è a conoscenza di diverse rivelazioni da parte di veggenti autentici in merito a questo AVVERTIMENTO di Dio all’umanità, ma fu con le apparizioni di Garabandal che questo argomento incominciò a diffondersi nei cinque continenti, integrandosi in un contesto più ampio. Vediamo di seguito una breve sintesi di una delle apparizioni Mariane più straordinarie della storia.

Garabandal è un piccolo e umile villaggio situato in una zona montagnosa al nord della Spagna, dove ancora oggi sono conservati i segni della presenza della Santissima Vergine Maria in quasi 3000 apparizioni pubbliche tra gli anni 1961 e 1965 a quattro bambine tra gli 11 e i 12 anni, Conchita, Jacinta, Mari Cruz e Mari Loli.

Le profezie e i messaggi rivelati all’umanità attraverso queste bambine sono stati molti, ma a quel tempo fu l’annuncio di tre grandi eventi di carattere universale ad avere il maggior impatto.

Questi eventi sono stati annunciati da altri veggenti e rettificati in altre apparizioni Mariane, ossia: L’ANNUNCIO, IL MIRACOLO E IL CASTIGO o Purificazione. 

In base alla visione delle bambine, questo castigo sarà il più grande che ci sia mai stato e che mai ci sarà nella storia della terra e affliggerà tutta l’umanità. Per questo motivo, l’AVVERTIMENTO universale e il MIRACOLO lo precedono, per prepararci e darci un’ultima opportunità di conversione.

Il MIRACOLO di Garabandal si manifesterà poco dopo l’AVVERTIMENTO per confermare al mondo che l’AVVERTIMENTO viene da Dio e che non ci sono dubbi circa la sua essenza. 

Riportiamo qui di seguito alcune dichiarazioni fatte dalla principale veggente, Conchita González, che a quel tempo aveva 16 anni: 

* Che questo Avvertimento è collegato ad un fenomeno naturale; che il suo nome esiste nel dizionario e inizia con la lettera “A”.

* Che l’Avvertimento è qualcosa che viene direttamente da Dio e che sarà visibile contemporaneamente in tutto il mondo.

* Che sarà come una confessione dei nostri peccati e sarà visto e sperimentato tanto dai credenti quanto dai non credenti e dalle persone di qualsiasi religione.

* Che l’Avvertimento è una sorta di purificazione che ci prepara al Miracolo.

* Che è anche una specie di catastrofe che ci farà pensare ai morti, perché preferiremo essere morti prima di provare l’esperienza dell’Avvertimento.

* Che questo Avvertimento rappresenterà una lezione per la coscienza del mondo e coloro che non conoscono Cristo, ossia coloro che non sono cristiani, crederanno che ad un Avvertimento di Dio.

* Che quel giorno la cosa più importante sarà che tutte le persone nel mondo vedranno un segno, una grazia o un castigo all’interno del proprio essere, in altre parole un Avvertimento.

* Che in quel momento gli uomini si sentiranno completamente soli nel mondo, indipendentemente da dove si troveranno, da soli con la propria coscienza e davanti a Dio. Allora vedranno tutti i loro peccati e ciò che con essi hanno provocato. 

* Che ognuno percepirà in modo diverso questo evento, perché dipenderà dalla coscienza di ognuno e perché i peccati sono distinti da una persona all’altra.

* L’Avvertimento sarà collegato a un fenomeno astrale, come due stelle che si scontreranno; questo fenomeno non produrrà danno fisico ma ci spaventerà, perché in quel preciso istante vedremo nelle nostre anime il danno da noi stessi provocato; sarà come essere agonizzanti, ma non moriremo per questo, anche se potremmo morire di terrore o per l’effetto che produrrà in noi guardarci nell’anima.

Le rivelazioni fatte in quel piccolo villaggio si mescolano con tante altre che si sono verificate nel corso del tempo in tutto il mondo. Esse ci danno la possibilità di confermare che tale AVVERTIMENTO giungerà come l’ultimo rintocco per l’umanità, la quale si ritroverà immersa in una profonda crisi planetaria.

Esperienza mistica di Luz de Maria

Riportiamo qui di seguito il racconto della veggente Luz de María de Bonilla, che da oltre 20 anni riceve messaggi da Nostro Signore Gesù Cristo e dalla Nostra Santissima Madre, profetizzando e avvertendo l’umanità in merito ad eventi drammatici, molti dei quali si sono verificati con puntualità. Fa affidamento su un gruppo di sacerdoti che la seguono, restando nell’anonimato per volontà di Gesù fino a quando Egli disporrà di far conoscere la sua identità, anche se, data la velocità degli eventi, molti dei messaggi vengono rivelati all’umanità per disposizione del Signore.

Ecco il racconto da lei fornito in merito alla sua esperienza personale di cosa avverrà durante l’Avvertimento Universale.

In modo molto particolare, il Signore mi ha fatto capire che comparirà una cometa che si avvicinerà alla terra; tutta l’umanità assisterà a questo evento e ciò farà sì che molte persone si accosteranno alla confessione per panico e non per pentimento. 

Apparirà un segno nel cielo, “UNA CROCE” per diversi giorni, le persone di fede sentiranno la necessità di confessare i propri peccati, di pentirsi; gli altri diranno che ciò è opera dell’uomo e si leveranno contro la Chiesa Cattolica, affermando che si tratta di uno stratagemma per spaventare l’umanità.

In mezzo a questa confusione e a un terremoto, comparirà l’AVVERTIMENTO, di cui Nostro Signore mi ha permesso di vivere una parte durante la Quaresima del 2008, mercoledì delle ceneri, che descrivo qui di seguito:

Ho sentito dentro di me un’ansia, come per un evento che si avvicinava ma che non sapevo definire … era come sgomento, qualcosa di angosciante che non ero in grado di descrivere, pensai che stava per accadere qualcosa, era qualcosa che faceva palpitare il mio cuore velocemente.

Sono trascorsi così circa 20 minuti, dopodiché l’ansia è aumentata, finché ho cominciato ad avere l’impressione che l’anima mi lasciasse, poiché poco a poco ho sentito una solitudine spaventosa che colmava non solo il mio essere spirituale ma anche il mio corpo terreno. Fino a quando è perdurata la sensazione di terribile solitudine, l’ansia mi ha costretto a camminare avanti e indietro e, siccome la solitudine era sempre più forte, ero pienamente consapevole che il mio essere stava rimanendo senza Dio, la mia anima era sconsolata, afflitta, camminavo cercando conforto ma non lo trovavo, la solitudine, il vuoto si facevano sempre più grandi, fino al momento in cui mi sono sentita impazzire, la mia anima era rimasta senza Dio! E come in un film, davanti a me sono iniziati a sfilare tutti i peccati, forse i più grandi mai commessi dagli uomini: ho sentito o, per meglio dire, stavo vivendo, perché era come se le sensazioni fossero le mie, le vivevo, ho sentito quello che passa per la mente, per il cuore, all’interno delle persone che si tolgono la vita, ho vissuto quei momenti precedenti al suicidio che fanno soffrire coloro che si tolgono la vita, ho sentito quello che prova un bambino quando sta per essere abortito, ho vissuto gli abusi degli esseri umani che vengono oltraggiati, ho vissuto la tossicodipendenza, la prostituzione, ogni tipo di peccato ha iniziato a susseguirsi uno dopo l’altro nella mia anima, la disperazione era terribile, dentro di me sentivo di non poter uscire di casa, poiché Dio mi aveva abbandonata. Stavo vivendo “L’ASSENZA TOTALE DI DIO”, un vuoto spaventoso che nulla può riempire, “qui gli uomini peccano e si pentono, ma non si sente il peso dell’offesa che causa il peccato, perché qui Dio è presente”

Mentre camminavo disperata vivendo quell’abbandono di Dio, così terribile, mi ricordai che mio marito aveva ancora Dio in sè, così andai a cercarlo nella sua camera e gli dissi: Per favore imponi le mani sul mio capo, ho bisogno che tu mi trasmetta Dio, perché mi ha abbandonato! Mio marito, spaventato, non sapeva cosa fare, così mi chiese: Cosa ti succede? Ed io gli risposi disperata: Dio non è più con me, mi ha lasciato, ti prego, infondimelo; era evidente che i miei lamenti scaturivano dal profondo del mio essere ed egli mi chiese: come devo pregare? Ed io gli dissi quello che doveva fare, purché mi trasmettesse Dio!... tutto questo fu davvero triste, amaro.

Egli pregò, ma il vuoto persisteva, credo di essere stata tentata dal demonio ad uscire di casa, a prendere l’auto per andare a cercare uno dei sacerdoti, ma dentro di me sapevo che uscire dalla mia casa avrebbe potuto essermi fatale, così mi stesi a terra con le braccia aperte a croce, supplicando Dio di tornare da me. In quell’istante, quindi, la Mia anima mi parlò! Sapevo che era la mia anima, mi disse alcune parole che io ripetei così come mi venivano dette e percepii che lo Spirito Santo si stava infondendo in me, mi sentii invasa da una pace che non avevo mai sperimentato prima, una pace che mi colmò, si infuse in me, sentii il petto traboccare finché qualcosa di fisico mi placò, una presenza che sento ancora oggi e che cinge il mio cuore.

Questo sarà l’AVVERTIMENTO, per esso le persone che vivono nel peccato diverranno come pazze e il demonio, in attesa, le indurrà al suicidio per impossessarsene, come prede prima che giunga il tempo della misericordia. “Per coloro che non vivono in Dio l’AVVERTIMENTO sarà il momento più terribile, insopportabile, durante il quale finiranno per consegnarsi nelle mani del demonio”, le sue schiere demoniache circonderanno le anime per rimproverarle del peccato in cui vivono e diranno loro che non otterranno il perdono di Dio.

Per i miti sarà il momento del pentimento, della grazia, poiché comprendendo il loro errore essi chiederanno perdono e si convertiranno, mentre coloro che già vivono nella grazia si sentiranno pervasi della presenza dello Spirito Santo. 

Sappiamo che i miscredenti attribuiranno all’AVVERTIMENTO una spiegazione scientifica, affinché l’umanità continui a vivere nell’errore, il peccato crescerà e ci saranno persecuzioni.

Da quel giorno la mia vita non è più stata la stessa, con l’AVVERTIMENTO Dio ci renderà consapevoli del peccato, non dimenticherò mai quel giorno, ho pianto nei momenti in cui non sentivo più Dio, non riuscivo nemmeno a pensare, perché l’assenza di Dio superava qualunque cosa, sentivo solo il vuoto e vivevo attraverso la mia carne i peccati che giungevano in successione, aumentando l’ansia e la solitudine. 

Nel momento in cui scrivo e quando ne parlo piango, piango perché il solo ricordo mi fa talmente soffrire che chiedo sempre a Gesù Nostro di non farmi mai più provare nulla di simile, perché credo che non potrei sopportarlo di nuovo. 

Questa è stata la mia esperienza personale riguardo all’AVVERTIMENTO, la trascrizione di questa esperienza di vita, di questo soffrire insieme a Gesù. Egli mi ha rivelato che “QUESTO È CIÒ CHE PROVERANNO LE ANIME AL MOMENTO DELL’AVVERTIMENTO, MA È SOLO UN’INEZIA RISPETTO A QUELLO CHE EGLI HA PROVATO NEL GETSEMANÍ PER I NOSTRI PECCATI”

Si ripete un’esperienza simile quando Luz de María riceve un messaggio dalla nostra Madre Santissima, in cui viene annunciato l’approssimarsi dell’AVVERTIMENTO. Ecco il suo racconto:

L’esperienza dell’AVVERTIMENTO, da me vissuta recentemente tramite il messaggio di Maria Madre, è stata simile alla precedente, però quella volta l’intensità fu tale che ogni peccato mi si era presentato davanti, col suo grado di offesa a Dio, con il dolore che provoca in Dio e con il peso che rappresenta per tutta l’umanità; è stato un abbandono TOTALE di Dio, non solo a livello personale, in quel momento ho sentito il dolore del cosmo nel suo insieme mentre guarda Dio allontanato dalla Sua Creazione a causa della volontà umana.

In quel momento Gesù mi aveva fatto sentire espressamente ciò che tutti proveranno durante l’AVVERTIMENTO “L’ABBANDONO DI DIO, NON PER DESIDERIO DI DIO, MA PERCHÈ IN QUEL MOMENTO SARÀ DIO CHE, ESAUDENDO IL DESIDERIO DELL’UOMO DI FARE USO DEL SUO LIBERO ARBITRIO, LO ACCONTENTERÀ ANCORA UNA VOLTA”

Le due esperienze sono molto simili, ma so che quella della Quaresima proveniva dalla Santissima Trinità e l’intensità del dolore era molto più forte, anche se l’essenza era la stessa, mentre quella del messaggio più recente proveniva dal dolore della Madre Nostra, che so essere un solo dolore con quello di Dio, poiché la Santissima Madre abbraccia la Trinità, quindi allontanarsi da Dio significa allontanarsi dalla Madre. Le due esperienze sono state molto forti, anche se la prima lo è stata maggiormente, ma vorrei che nessuna delle due si ripetesse!

Forse proprio grazie a queste esperienze misericordios, combatto per cercare di fare attenzione a non cadere nel peccato e mi confesso quando posso, ma mi da pena offendere Nostro Signore, perché non desidero incontrarlo sapendo di averlo offeso.

PER QUANTO RIGUARDA CIÒ CHE GESÙ MI HA RIVELATO, NELL’AVVERTIMENTO, CHE È UN EVENTO COMPLETAMENTE INTERIORE, A LIVELLO DELLA COSCIENZA, CI SARÀ ANCHE UNA PARTE CHE AVRÀ A CHE FARE CON IL LIVELLO COSMICO, POICHÉ TUTTO IL COSMO DESIDERA PURIFICARSI, ESSENDO STATO CONTAMINATO DAL PECCATO DELL’UOMO. LA CREAZIONE, CHE È IN COMPLETA ARMONIA CON LA SANTISSIMA TRINITÀ, VUOLE LIBERARSI DELLA CONTAMINAZIONE DI CUI L’UOMO L’HA GRAVATA. 

Quindi so bene che, siccome Nostro Signore ci concede sempre tre possibilità, la terza volta che proverò quest’esperienza sarà durante l’AVVERTIMENTO e prego il cielo affinché io sia preparata per questa grazia.

Dopo le due esperienze in merito all’AVVERTIMENTO, sebbene, come ho detto, la prima superi quella che ho condiviso con il messaggio di Maria Madre, la visione e l’esperienza si presentano sempre come se fosse la prima volta e, chissà perché, quella del 2008 è stato un sentire a livello cosmico, mentre quella attuale era più improntata su un piano umano.

Quando guardo Gesù e Lui mi parla, ogni volta per me è come la prima volta e la vivo con la stessa intensità con cui mi rivolgo a Maria Madre, ogni rivelazione è come se fosse la prima, è un totale innamoramento Divino. 

Non ci si potrà mai abituare, per lo meno io non posso abituarmi a guardare, provare, vivere l’Amore della Trinità e quello Materno. In ogni occasione è come se fosse davvero la prima volta.

Questo è ciò che Gesù mi ha permesso di vivere in riferimento alla grazia per l’umanità, in seguito ci sarà una parte visibile a tutti, con il segno nel primo cielo. (2)Ho visto anche la Luce Santissima sull’umanità, che verrà a disperdere le tenebre che ricoprono con tanto peccato la terra e il cosmo, toccherà la coscienza dell’uomo e Dio si ritirerà per qualche istante, questa forza Divina si scontrerà visibilmente con la terra, si rispecchierà nel cielo e la terra tremerà...

Come accennato in precedenza sul modo in cui il cielo dona la conoscenza a molte anime elette, Luz de María ci ha trasmesso la sua esperienza mistica in relazione all’ANNUNCIO, un’esperienza straordinaria, dolorosa se si vuole, ma che ci permette di comprendere la dimensione di questo evento universale che si manifesterà tra breve, che è opportuno approfondire e capire in noi stessi.

Coloro che sono consapevoli della delicata situazione planetaria in tutti gli ordini, sapranno, non solo per semplice logica ma anche percependolo interiormente, che giungere a una presa di coscienza universale tramite una forma convenzionale, umana, per invertire nel breve periodo il modo di pensare e di agire dell’uomo, in mezzo alla mancanza di controllo morale, all’assenza di valori altruistici, alla mancanza di fede e al considerevole livello di distrazione, oggigiorno sarebbe un’utopia di fronte agli eventi drammatici che stiamo vivendo, pertanto c’è la possibilità logica di un INTERVENTO DIVINO, che darà una grande opportunità a tutta l’umanità di sostare durante il suo cammino, in modo da poter levare lo sguardo verso il Creatore.

Messaggi dato a Luz de Maria

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
29.01.2017


AMATO POPOLO MIO, L’AVVERTIMENTO SI STA AVVICINANDO ED I CUORI NON SI STANNO MUOVENDO A CAUSA DELLA MANCATA DIFFUSIONE DI QUESTO MIO ATTO DI MISERICORDIA PER IL MIO POPOLO.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
14.12.2016


Questa generazione ribelle ha in mano la più grande responsabilità che Io abbia dato agli esseri umani, poiché questa generazione si troverà di fronte all’Avvertimento e sarà testimone del compimento delle Profezie date da Mia Madre nel corso della storia dell’umanità…

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
14.12.2016


NON DIMENTICATEVI, MIEI AMATI, CHE L’AVVERTIMENTO È PROSSIMO ED A QUESTO ATTO DEL MIO AMORE PER VOI, PRENDERÀ PARTE L’UNIVERSO. Così come vedrete il fuoco in Cielo, il fuoco del Mio Amore vi benedirà, affinché vi esaminiate così come siete.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
30.11.2016

Pregate, preparatevi, preparatevi per il grande Avvenimento della Misericordia, preparatevi per l’Avvertimento, durante il quale Io non Mi separerò da voi.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
27.10.2016

Figli del Mio Cuore Immacolato:

SIETE PIÙ VICINI AL RICEVERE IL GRANDE ATTO DI MISERICORDIA DIVINA CHE È L’AVVERTIMENTO ED È PER QUESTO CHE MIO FIGLIO VI STA FACENDO ACCELERARE IL PASSO, DI MODO CHE VOI SPIRITUALIZZIATE I SENSI INTERIORI CON I SENSI FISICI, COSÌ CHE VEDIATE CON CHIAREZZA IL CATTIVO COMPORTAMENTO.

Saranno momenti di desolazione e di benedizione, ciascuno si vedrà così com’è, cosa che causerà un grande dolore. Vi esaminerete a fondo, da soli; non rimarrà né un solo atto né una sola opera che non vedrete e che non esaminerete. La coscienza agirà appieno, come mai aveva fatto, in ciascuno di voi. Ed in seguito, quelli che negheranno Mio Figlio, si consegneranno con più forza al male e metteranno in atto tutto il male che il demonio ha nelle sue viscere, contro quelli che, pentiti, decideranno di proseguire al fianco di Mio Figlio.

PER QUESTO MOTIVO, È URGENTE CHE METTIATE IN PRATICA LA PAROLA DI MIO FIGLIO, che non la ripetiate a voce solamente, ma che siate consapevoli della Parola di Vita Eterna.

SI STA AVVICINANDO IL PIÙ GRANDE ATTO DI MISERICORDIA NEI CONFRONTI DELL’UOMO. NON CERCATE DATE…

PREPARATEVI, PREPARATEVI! 

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
25.08.2016

Amato Popolo Mio:

L’umanità si trova ad un passo dal Grande Avvertimento… 

L’ASTRO NON TARDERÀ A BRILLARE NEL CIELO, illuminando sia quelli che vivono nelle tenebre che quelli che vivono nella Luce.

La terra sembrerà bruciare e consumarsi nelle fiamme, ma quelli di voi che credono nella Nostra Trinità e nella Madre di tutta l’umanità: sapranno che è l’Avvertimento, altri si faranno prendere da un grande panico, che li può portare alla morte.

I Miei figli entreranno in una grande calma, e si vedranno come in un grande specchio, quello della coscienza. Tutto si fermerà di fronte al compimento della Nostra Volontà, nemmeno i demoni riusciranno ad interferire in quel momento, tutto si paralizzerà.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
06.08.2016

Figli, Popolo Mio, NON CONTINUATE A PENSARE CHE L’AVVERTIMENTO NON AVVERRÁ, SI TROVA TANTO VICINO A VOI QUANTO VOI SIETE VICINI AL PECCATO.

Ciascuno di voi vivrà momenti di solitudine spirituale, Io permetterò che vi vediate secondo coscienza. In quella solitudine ciascuno si vedrà per quello che realmente è. L’orrore si impadronirà di voi, la desolazione sarà vissuta, non sentita, da ciascuno di voi. È necessario che i Miei figli si guardino dentro, che vedano come si comportano e come agiscono, di modo che si diano da fare per rispettare i Comandamenti Divini. 

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
21.06.2016

Figli, non fate un cattivo uso dell’intelligenza, per ottenere un profitto personale. IN UN ATTIMO VI TROVERETE DI FRONTE ALL’AVVERTIMENTO ED IN QUEL MOMENTO QUELLO CHE AVRETE COMPIUTO E FATTO INDEBITAMENTE, STARÁ DAVANTI A CIASCUNO DI VOI, NEL SILENZIO DI QUEL MOMENTO, IN CUI CIASCUNO SI TROVERÁ DI FRONTE A SÉ STESSO. Il silenzio dell’esame di coscienza personale, del verdetto personale,sarà il più profondo silenzio che mai abbiate sperimentato. Una solitudine che sembrerà interminabile, dove la minima azione, nel bene o nel male, avrà un peso sulla bilancia personale. L’AVVERTIMENTO è Misericordia Divina, se una volta passato la persona si pentirà e non ascolterà le voci di coloro che essendo talmente malvagi, si rifiuteranno di accettare quello che hanno visto di loro stessi e si ribelleranno contro Dio. 

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
31.01.2016


MIO FIGLIO PERMETTERÁ L’ILLUMINAZINE DELLE COSCIENZE, ATTO DI GRANDE MISERICORDIA, COSÍ CHE IL MALE SI ALLONTANI DA COLORO CHE COSÍ VORRANNO. QUESTO ATTO SARÁ IL PREAMBOLO DEI GRANDI DOLORI.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
31.12.2015

SVEGLIATEVI! PERCHÉL’AVVERTIMENTO SI STA AVVICINANDO, MENTRE I MIEI FIGLI STANNO DORMENDO NEL PECCATO E NELL’OBLIO.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
02.11.2015

UMANITA’, POPOLO MIO, SVEGLIATEVI! 
L’AVVERTIMENTO SI AVVICINA E DESIDERO ANIME DISPOSTE AL PENTIMENTO, NON FIGLI SUPERBI E DISOBBEDIENTI.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
25.10.2015


L’uomo si dimentica in fretta dei Miei costanti Appelli alla conversione, che vi faccio prima che vi esaminiate da soli e vi troviate di fronte al vostro cattivo comportamento e alle cattive azioni che avete commesso. Prima di vedervi interiormente, vivrete l’esteriorità dell’Avvertimento; il peccato non ha effetto solo sull’anima dell’uomo, ma influisce su tutto quello che gli sta intorno. Per questo, il firmamento vi farà conoscere l’arrivo del preludio dell’Avvertimento: VEDRETE UN GRANDE SEGNO NEL CIELO, non vi danneggerà fisicamente, anche se l’impatto sarà grande, perché nell’oscurità, il cielo si illuminerà come mai era successo e come mai lo avete visto. 

Gli uomini di tutto il mondo sentiranno, vedranno e vivranno in una grande incognita, sapendo che questi segni anticipano l’Avvertimento.

Amati figli, state ricevendo le Mie Parole perché lottiate per la conversione. Non Mi addentrerò in approfondimenti sulla Seconda Venuta di Mio Figlio, senza prima prepararvi e chiamarvi ad un cambiamento di vita, affinché durante l’Avvertimento vi pentiate del vostro cattivo comportamento, delle vostre cattive azioni, di quanto avete omesso e del bene che non avete compiuto.

Tutta l’umanità riceverà un breve preavviso ed entrerà nell’Avvertimento all’unisono, ovunque si trovi. NON ASPETTATE FINO A QUANDO VEDRETE I SEGNI, DOVETE COMINCIARE UNA SERIA TRASFORMAZIONE ADESSO, PER NON FARVI TROVARE ADDORMENTATI NELLA DISOBBEDIENZA!

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
17.09.2015

AMATI FIGLI, L’AVVERTIMENTO SI STA GIA’ AVVICINANDO, DOPO DI CHE VI VERRA’ DATO IL CASTIGO: IL CIELO VERRA’ ILLUMINATO DA UNA CROCE CHE RISPLENDERA’ PIU’ DELLO STESSO SOLE. 

Quando giungerà il momento dell’Avvertimento, prima guarderete in alto e vedrete il fuoco precipitare sulla terra… QUANTI SARANNO QUELLI CHE IN QUESTO MOMENTO RICORRERANNO A MIO FIGLIO? 

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
19.08.2015


Rinnovatevi figli, siate veri; pregate figli Miei, pregate in ogni momento, perché presto esaminerete voi stessi con il grande atto di Misericordia Divina, prima dell’adempimento degli altri avvertimenti che Io vi ho annunciato e che causeranno tutto quello che vi attendete dalla Grande Tribolazione.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
16.08.2015


Non dimenticatevi che prima dell’Avvertimento ci saranno grandi calamità che sensibilizzeranno l’essere umano. 

Un Grande Segno nel Cielo sarà visto da tutta l’umanità, ovunque si trovi e nessuno potrà sfuggire dall’esaminare sé stesso. Questa è la Misericordia Divina che non vuole che nessuno dei Suoi figli si perda, ma che aumenti la propria Fede.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
01.08.2015

NON ATTENDETE FINO ALL’ULTIMO… L’AVVERTIMENTO AVVERRA’ PRESTO, PER QUESTO IL MALE AFFRETTA IL PASSO

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
21.07.2015

Miei amati figli, quanto vi ha allertato Mia Madre sull’illuminazione della coscienza e nonostante ciò mettete da parte tanti avvertimenti riguardanti l’Avvertimento! Figli Miei, non ne state prendendo coscienza!

Quanta pena Mi causa il Mio Popolo! Mi avvicino, Mi avvicinerò talmente tanto che da vicinissimo vi lascerò di fronte alla coscienza di ciascuno di voi, soli, così che ciascuno in particolare veda sé stesso, e veda tutta la sua vita, tutte le sue opere e tutte le sue azioni passino davanti alla sua coscienza personale, ed in questo istante in cui la persona vedrà sé stessa, vi renderete conto di quello che avete perso a causa del peccato.

Figli Miei, convertitevi, pentitevi prima di questo istante! Non perché così non vedrete le offese commesse contro la Nostra Divinità, ma perché in questo modo il dolore che proverete sarà minore, una volta che i peccati sono passati attraverso la riconciliazione con Me, dopo un sincero e vero pentimento ed un fermo proposito di ammenda.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
26.06.2015


PRESTO VI ESAMINERO’ MEDIANTE L’AVVERTIMENTO, CHE E’ UN ATTO DI MISERICORDIA DELLA NOSTRA CASA NEI CONFRONTI DEL’UMANITA’ PERDUTA.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
15.06.2015

Mio Figlio si appresta a separare il grano dalla zizzania, ma prima che questo succeda, l’uomo si sarà separato da solo, nel Grande Avvertimento.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
23.05.2015


PREPARATEVI! ESAMINATEVI!, PRIMA CHE TOCCHI A VOI ESAMINARE VOI STESSI.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
19.04.2015


Vengo affinché guardiate voi stessi in mezzo a tanta malvagità e ciascuno vedrà quanta malvagità è penetrata in lui. Allora gli uomini saranno preda del dolore e dell’angoscia; alcuni torneranno a Me ed altri si consegneranno, di libero arbitrio, nelle mani del male, diventando gli strumenti che tortureranno il Mio Popolo. 

Raggiungerò ogni essere umano, affinché guardi sé stesso. Nessun essere umano esistente sulla terra, potrà sfuggire a se stesso. Quello che porterà l’umanità a confrontarsi con se stessa, dal di dentro, senza che possa sfuggire un solo atto commesso da ciascun essere umano, sarà temibile ma necessario.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
05.04.2015

AFFRETTATE IL CAMMINO, ALLUNGATE IL PASSO, PERCHE’ L’ISTANTE E’ DI FRONTE A VOI, IL MOMENTO IN CUI VERRO’ A PRENDERE LA COSCIENZA DI CIASCUNO DI VOI, PER ESAMINARE I VOSTRI ATTI E LE VOSTRE OPERE. 
QUESTO ESAME DELLA COSCIENZA DELL’UOMO NON E’ LONTANO DALL’UMANITA’.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
26.02.2015

Esistono tanti mezzi con i quali l’uomo può sterminare tutta la vita del Pianeta, però Io interverrò con le Mie Legioni al momento giusto, ma questo intervento non sarà precedente alla Mia Venuta, quando verrò ad esaminare la coscienza degli uomini.

Figli Miei, amato Popolo Mio: 

ABBIATE RISPETTO ED UBBIDITE, non pensate che Io non conosca i vostri pensieri, non pensate che Io non sappia chi ha fiducia in Me o chi in questo momento dubita della Mia Parola. Ma devo dirvi con chiarezza che si stanno avvicinando grandi avvenimenti ed i popoli, dal più grande al più piccolo, soffriranno in un modo o nell’altro, non perché non vi ami, ma perché utilizzo tutto quello che Mio Padre ha creato per indurvi all’obbedienza, come ultima risorsa, prima del compimento dell’Avvertimento.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
18.02.2015


VERRO’ AD ESAMINARE LA COSCIENZA DI CIASCUNO PRIMA DELLA MIA SECONDA VENUTA.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
09.01.2015


Vi esaminerete liberamente, quale Atto di Misericordia Divina per la salvezza dell’anima. L’uomo dirà che è un atto causato dalla scienza, le spiegazioni umane non si faranno attendere.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
22.11.2014

L’ESAME DELLE VOSTRE COSCIENZE E’ PROSSIMO, che non effettuerò Io, ma ciascuno personalmente,e in quel momento tutto si paralizzerà, l’uomo si troverà di fronte alla sue stessa coscienza, guardandosi senza nessuna dissimulazione. 

Quanto si muove, cesserà di muoversi, perchè sulla terra regnerà il silenzio, si sentirà solo il lamento di coloro che si pentiranno per il male commesso ed Io verrò con il Mio Amore ad accogliervi nuovamente come Mie pecorelle perdute, ma nonostante ciò, alcuni dei Miei figli negheranno che l’Avvertimento sia venuto dalla Mia Casa e si solleveranno contro di Me e faranno parte del male.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
14.11.2014


Miei Amati, si avvicina il momento in cui ciascuno dovrà giudicare se stesso e per brevi momenti conoscerà il suo intimo, le azioni e l’operato della sua vita. 
PRIMA CHE SUCCEDA CONVERTITEVI, ACCETTATE MIO FIGLIO ED ALLONTANATEVI DAL MALE.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
22.10.2014

Figli Miei:

PRENDETE IL GIUSTO RITMO, CHE PRESTO, MOLTO PRESTO, IN UN ATTIMO SARO’ DAVANTI A VOI PER METTERVI DI FRONTE ALLA VOSTRA COSCIENZA PERCHE’ CIASCUNO DI VOI SI GUARDI INTERIORMENTE.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
14.09.2014

VI PREGO DI NON LEGGERE IL MIO APPELLO COME UNA COSA IN PIU’ CHE VI E’ CAPITATA TRA LE MANI. L’AVVERTIMENTO SI AVVICINA ALL’UOMO, CHE DEVE PREPARARSI AFFINCHE’ SIA MENO DOLOROSO, PENTENDOSI IN QUESTO PRECISO ISTANTE.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
08.10.2014


Questi sono i momenti che precedono il Grande Avvertimento quando esaminerò le anime, ciascuna in particolare. Le esaminerò permettendo che anche in quel momento la volontà dell'uomo si trovi di fronte alla sua stessa coscienza. 

E' PER QUESTO CHE LA MIA CASA NON SMETTE DI ALLERTARECONTINUAMENTE IL MIO POPOLO, AFFINCHE' SI CONVERTA.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
14.09.2014


OPERATE ED AGITE NELL’AMORE DIVINO, VERRETE MESSI DI FRONTE ALLA VOSTRA COSCIENZA, DAL GIUSTO GIUDICDE CHE TUTTO VEDE.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
25.08.2014

PREPARATEVI FIGLI, IL GRANDE AVVERTIMENTO SARA' UNA SOFFERENZA ATROCEPER COLORO CHE HANNO OVVIATO AI COMANDAMENTI DELLA LEGGE DI DIO,PER COLORO CHE HANNO IGNORATO E NEGATO MIO FIGLIO, SE NON SI PENTIRANNO PRESTO.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
24.07.2014


Miei Amati:

L'AVVERTIMENTO E' NECESSARIO,DOVETE RAFFORZARE LA FEDE E LA CONOSCENZA; in quel momento lo specchio della vita rifletterà le omissioni, le disobbedienze, l'operare e l'agire personale. L' AMORE SARÁ ALLO STESSO TEMPO MISERICORDIA E GIUSTIZIA. Di fronte a ciò, alcuni si solleveranno e rifiuteranno Mio Figlio, poichè nell'Avvertimento nessuno riconoscerà il bene e il male altrui, ma unicamente il proprio: alcuni correggeranno il loro cammino, altri negheranno Mio Figlio, trasformandosi in questo modo nei grandi persecutori dei Miei.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
20.07.2014

State vivendo i momenti che precedono questo grande atto di Misericordia di Mio Figlio, i momenti che precedono l'esame della coscienza, dell'operare, dell'agire e del comportamento di ogni singolo essere umano da parte di Mio Figlio, momenti che precedono il dolore o la sottomissione di ciascuno in particolare…

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
14.07.2014


NON ATTENDETE, OGNUNO IN PARTICOLARE SARA' POSTO DI FRONTE AL SUO STESSO SPECCHIO, NON MINIMIZZATE QUESTO AVVERTIMENTO, AFFINCHE' NON ABBIATE A SOFFRIRE.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
09.07.2014

Amati figli Miei:

DOVETE PREPARARVI ARDUAMENTE, PERCHE' PRESTO, MOLTO PRESTO OGNUNO DOVRA' ESAMINARSI, AL SUO INTERNO, OGNUNO DOVRA' VEDERE SE STESSO E NON CONTERANNO SOLO LE OPERE E GLI ATTI, MA CONTERA' QUESTO AFFIDAMENTO EFFICACE A MIO FIGLIO, QUESTA COMUNICAZIONE E COMUNIONE SPIRITUALE CON MIO FIGLIO, CHE VI RIDISTRIBUISCE LA PREGHIERA. Non vi sto dicendo solo di pregare; vi sto dicendo di pregare da soli con la Trinità, di aspirare a livelli superiori, a quella familiarità che otterrete unicamente elevandovi tramite la preghiera.

Quando ci si dovrà esaminare in particolare, poichè nell'Avviso vivrete secondi che sembreranno un'eternità, e li vivranno con maggiore intensità coloro che si sono occupati del transitorio per loro convenienza, e non si sono sforzati di evitare il peccato, e non hanno dato alla Trinità Sacrosanta la dovuta corresponsione alla Trinità Divina, che sollecita la resa totale ed assoluta della volontà umana, per operare ed agire.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
07.07.2014

VI TROVATE DI FRONTE AL GRANDE AVVERTIMENTO ED IO SONO DI FRONTE A VOI CON LA MIA MISERICORDIA E LA MIA GIUSTIZIA.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
09.02.2014

Gli uomini, i Miei figli, non Mi vedono né desiderano scorgere la realtà in cui vivono, poiché la loro coscienza è totalmente sconvolta, agitata da tutto ciò che essi desiderano per loro stessi. I gusti personali li rendono costantemente critici nei confronti degli altri, la rabbia prevale in essi quando chi sta intorno a loro non è come essi desiderano. Sono irritabili e suscettibili in tutto e verso ogni cosa. Per questo, non riescono a essere consapevoli della realtà in cui vivono e continuano a non vedere tutto ciò che è al di là del loro sguardo. Queste creature non Mi vedono, né percepiscono la realtà di quest'istante, che è l'istante decisivo, che precede il momento in cui dovrete confrontarvi con voi stessi.”

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
12.01.2014

STO PER TORNARE, MA PRIMA DEL MIO RITORNO PORRÒ OGNUNO DI VOI DI FRONTEALLA SUA COSCIENZA, AFFINCHÉ VI RENDIATE CONTO DI COME SIETE. QUEST’ATTO DI MISERICORDIA DELLA MIA CASA PRECEDERÀ LA MIA SECONDA VENUTA.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
05.01.2014


L'AVVERTIMENTO NON È UN SIMBOLO, È UNA REALTÀ CHE TUTTI DOVRANNO AFFRONTARE.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
09.10.2013


Figli miei, L'AVVERTIMENTO non è lontano da questa generazione, avanza verso di voi e rivelerà la verità nell'anima di ciascuno; allora, quanto soffriranno coloro che hanno perseguitato chi, per obbedienza e amore per la Casa di Mio Figlio, ha proclamato e continuerà a proclamare la Verità!

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
07.08.2013


MA PRIMA DELLA MIA SECONDA VENUTA, LA MIA PUREZZA TOCCHERÀ LA COSCIENZA DI TUTTI GLI ESSERI UMANI AFFINCHÉ GUARDINO IN LORO STESSI.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
10.07.2013

L'umanità è e sarà purificata, solo così sarà degna di Me. Vedrà i propri peccati e i doveri non eseguiti, come pure il frutto che ha prodotto e che ha smesso di produrre. Uno specchio sarà messo di fronte a ciascuno di voi e avrete un istante di opportunità per il pentimento. Coloro che disprezzeranno quest’Avvertimento annunciato da Mia Madre, quando sentiranno avanzare il silenzio e il tuono nel cielo sapranno che l'Avvertimento si sarà compiuto per il bene delle anime.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
28.06.2013

Attendo il peccatore pentito, che non deve temere di avvicinarsi a Me; al contrario, egli deve cogliere l'istante prima che il Mio Amore lo raggiunga per permettergli di vedere l'agire e l'operare della sua vita. Anche allora, alcuni diranno che l'Avvertimento non è Opera Divina e si allontaneranno ancora di più dalla Mia Presenza: aborriranno la Mia Giustizia e si consegneranno nelle mani del male.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
23.05.2013


Mio figlio ordinerà al tempo di fermarsi ed esso cesserà di trascorrere, ma lo farà affinché l'uomo guardi davanti a sé nel suo cammino e riconosca il bene e il male da lui commesso, soffrendo l'orrore del peccato e godendo della misericordia delle buone azioni nell'Avvertimento.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
05.03.2013


Vicino è l’AVVERTIMENTO per questa generazione! Quanti di voi non sanno nemmeno cosa sia l’AVVERTIMENTO! L’AVVERTIMENTO non è una fantasia. L’umanità deve essere purificata affinché non cada nelle fiamme dell’inferno. Guarderete dentro di voi e in quell’istante vi mortificherete per non aver creduto

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
28.10.2012


Squarcerò il velo dell’ignoranza e della negazione con l’AVVERTIMENTO. Ognuno si troverà dinnanzi alla mia presenza in vita e vedrà se stesso senza maschere, ogni uomo saprà che Dio esiste.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
21.10.2011

Mia Madre vaga senza sosta, e le Sue Chiamate non vengono ascoltate, bensì derise e perseguitate. L’annuncio dell’Avvertimento è causa di divertimento per alcune creature umane, ma questa, figli, è la verità, come verità è la Parola di Mia Madre che proclama i dettami Trinitari. Quando verrà il momento, coloro che si sono burlati di questo Decreto Divino si sentiranno consumare dal loro stesso peccato. Li abbiamo chiamati affinché si rendessero consapevoli della serietà del momento in cui si stanno muovendo. Ma come coloro che si burlarono di Noè, allo stesso modo essi soffriranno. L’Avvertimento, cosmico e spirituale, non si farà aspettare e verrà attuato"...

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
07.09.2011

Miei Amatissimi: Non dimenticate che il tempo non è tempo, che vi state dirigendo verso il compimento del grande evento in cui confluiscono tutti i Miei richiami. Il compimento di un Atto di Misericordia della Trinità verso l’uomo in questo istante che è: IL GRANDE AVVERTIMENTO"...

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
10.08.2011

Popolo Mio, Amato popolo Mio: la terra si scuote davanti agli occhi di coloro che rimangono ciechi. L’AVVERTIMENTO scaturisce dalla Mia infinita Misericordia per voi. È prossimo. Una serie di eventi di origine naturale si abbateranno su tutta la terra.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
16.02.2010


Mia Madre ve lo ha annunciato in tutto il mondo, in tutti i tempi, ciò che ora sta per accadere. Non mi appello a voi per mezzo della paura, bensì per AMORE. Così come Mi sono sacrificato per voi, così ritornerò con la Mia Misericordia dentro ognuno di voi, e rivedrete le vostre azioni anche se non vorreste vederle; sentirete le offese anche quando non vorreste sentirle. Ogni essere umano percepirà l’ AVVERTIMENTO dentro il proprio essere, sarete da soli con Me. Questo è l’Amore del Re che non desidera che i Suoi si perdano, e anticipa i Suoi disegni. 

Vi ho confidato la Mia Parola. Annunciatela ai vostri fratelli senza timore. Oggi il Mio Popolo è costituito da eroi, da coraggiosi che danno la loro vita per Me. Il Mio Popolo sa che lotta contro la materia, il Mio popolo è prigioniero e deve rialzarsi. Per questo motivo non vi lascerò soli, ecco che ritornerò e coloro che non hanno creduto, si vergogneranno. 

Per alcuni istanti la Luce illuminerà tutti, per liberarli dal peccato, ma per Mio dolore e quello di Mia Madre, ricadranno ancora con maggiore forza nel nero peccato, indotti dal maligno che controllerà le menti deboli e incredule.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
02.02.2010


Quanto è stato creato geme per le doglie del parto nel guardare il destino dell’umanità; e nel suo lamento, i Miei figli soffriranno tanto nel vivere dentro sè il proprio peccato, sentiranno la loro anima lacerarsi per le offese compiute contro la Nostra Casa. Ogni essere umano rivivrà le proprie azioni e ciò che gli stessi hanno provocato, come atto della Mia grande Misericordia; ma, tuttavia, una gran quantità dei Miei persevereranno nel peccato.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
06.01.2010


Vi avvicinate rapidamente all’istante in cui guarderete dentro voi stessi, interiormente, e vivrete la stessa rigidità con cui avete disprezzato la Mia chiamata. Sarà un atto di Misericordia della Mia Casa, per tutta l’umanità.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
07.12.2009

Figli Miei: il male, ha preso corpo, mente, il male si muove, il male cammina, e ha accelerato l’avvicinarsi dell’AVVERTIMENTO che si manifesterà all’umanità. Io chiamo, ma l’uomo non risponde, verrà un segno dall’alto che vi indurrà a guardare dentro voi stessi lo stato spirituale nel quale vivete. Sarà doloroso, estremamente doloroso, ma dopo la maggior parte ritornerà al proprio stato di peccato, e nuovamente la Misericordia Divina si vedrà obbligata a volgere lo sguardo sull’umanità per salvare più anime.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
15.10.2009

VI ESORTO A NON SMETTERE DI RENDERE TESTIMONIANZA DELL’AMORE DIVINO CHE DIMORA IN VOI. CONFIDATE IN DIO, NELLA SUA MISERICORDIA E VEDRANNO LA SUA GLORIA. 

Questo è il momento di inginocchiarvi; pregate, pregate senza desistere, Mio Figlio vi darà un grande AVVERTIMENTO, preparatevi per questo grande giorno di Misericordia; preparatevi perché il maligno sarà in agguato contro i tiepidi che non rimarranno fortificati. 

Figli Miei: sapete che avete in mano la chiave che vi farà vincere ogni battaglia. QUESTA CHIAVE È “L’AMORE”; siate testimoni viventi dell’amore di Mio Figlio, pentitevi presto, non vi fate trovare nel peccato in quell’istante. Ognuno di voi Miei amati figli, si sentirà solo con la propria coscienza, ognuno sarà solo davanti al proprio stato spirituale”…

La grande Croce che apparira’ in cielo

LLORA COMPARIRA’ NEL CIELO IL SEGNO DEL FIGLIO DELL’UOMO E ALLORA SI BATTERANNO AL PETTO TUTTE LE TRIBU’ DELLA TERRA…”
(Matteo 24:30)

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
03.05.2010

E’ GIUNTO ORMAI IL TEMPO ATTESO, IL TEMPO ANNUNCIATO, IL TEMPO CHE NON E’ TEMPO. 

Ora si avvicina l’Avvertimento: la nebbia avvolgerà tutto il globo e una luce intensa emanata dalla Croce di Amore nel Cielo vi comunicherà che l’ora è arrivata. Il sole si nasconderà e il calore proveniente dall’alto si farà sentire nella carne di tutti gli uomini. Non ci sarà luogo in cui potranno nascondersi; tutti gli uomini vedranno e sentiranno il calore del fuoco che giungerà dall’alto. E vedranno anche la loro condizione interiore.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
29.08.2010


La Mia Croce vittoriosa brillerà nel firmamento per sette giorni e sette notti. Risplenderà senza sosta. Sarà il segno che precede ciò che il Mio Popolo attende e, per coloro che non credono, sarà motivo di grande confusione. La scienza cercherà di fornire una spiegazione a ciò che non ha una spiegazione scientifica.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
24.10.2010


CON LO SGUARDO RIVOLTO ALLA VOLONTA’ DI DIO, ECCO COME CAMMINA IL POPOLO DI MIO FIGLIO: ASSETATO, MA RINFRESCATO; STANCO, MA NON PROSTRATO. 

Amati figli, cercate la luce di Dio, non camminate nel buio. Io rimango vicina ad ognuno di voi. 

ABBRACCIATE LA CROCE: Quando la vedrete nel cielo saprete che l’oscurità si avvicina. Non temete, perché la luce emanata dalla Croce non cesserà. Illuminerà il cuore dei Miei figli. 
Amati: vi esorto ancora una volta a BENEDIRE le vostre case, ma soprattutto a benedire voi stessi con una vita di santità. 

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
16.07.2011

Amati, state all’erta, tutti vedranno un segno nel Cielo, la Mia Croce risplenderà attraverso le Mie Piaghe e illuminerà tutto per un istante. Il sole darà grandi segni. L’incomprensibile per l’uomo sarà riflesso nel Cielo, in modo che chi non crede, crederà.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
14.09.2011

La mia Croce si manifesterà con potenza e gloria nel firmamento, molto presto, e ognuno si guarderà oltre le proprie capacità. CONVERTITEVI ORA. La Mia Misericordia è infinita, Sono perdono, giustizia, amore. Non temete di avvicinarvi a Me. Aprite la porta del cuore e delle mente. Gettate via SUBITO i falsi idoli che vi inducono ad abbattervi sempre di più.

MESSAGGIO DELLA BEATA VERGINE MARIA
17.09.2015


AMATI FIGLI, L’AVVERTIMENTO SI STA GIA’ AVVICINANDO, DOPO DI CHE VI VERRA’ DATO IL CASTIGO: IL CIELO VERRA’ ILLUMINATO DA UNA CROCE CHE RISPLENDERA’ PIU’ DELLO STESSO SOLE.

Garabandal 1961 - 1965...

FONTE

INDIRIZZO AMICO/A: