Sex Addiction

In base alle stime dell’Organizzazione mondiale della sanità, il 6 per cento di uomini e il 3% delle donne italiane vivono ossessionati dal sesso e dalle fantasie ad esso collegate. 

Da questo studio risulta che Uomini e Donne tra i 30 e i 50 anni, di diverso ceto e delle più svariate professioni, sono vittime di ansia, insonnia, esaurimento fisico e psichico, pressione alle stelle.

Questa vera e propria malattia, meglio conosciuta come Sex Addiction, e già allo studio da anni in America, chi ne soffre generalmente trasforma in una vera e propria fobia quello che normalmente dovrebbe essere vissuto come il piacere di fare l'amore.

Non solo, ma per le Donne la cosa si complica ulteriormente con la Love Addiction, pertanto non si tratta più solo di una dipendenza sessuale fisica ma anche di carenza totale di affetto.

Il pensiero fisso di chi soffre di Sex Addiction è il sesso sempre, lo cercano in continuazione e questo porta inevitabilmente a trascurare se stessi e tutto quello gira intorno, dal lavoro alla famiglia agli amici agli affetti più intimi.

La causa di questi comportamenti è spesso da ricercare in una mancanza di autostima, da cui deriva la ricerca ossessiva di approvazione e di affetto attraverso la prestazione sessuale. 

Più numerose sono le prede conquistate o il numero di rapporti avuti, maggiore è la stima di sé che se ne ricava. 

Spesso però si nasconde anche una fuga da se stessi, a causa di sentimenti di disagio interiore che la persona non desidera portare a conoscenza e che cerca di allontanare da sé attraverso la continua esposizione a situazioni eccitanti, che sconvolgono il pensiero e lo spingono su strade che portano lontano da sé.

Praticamente il sesso è vissuto come una droga, una vera e propria dipendenza, problema assolutamente da non sottovalutare. Ogni momento della giornata è scandito da pensieri a sfondo erotico, senza stanno male, diventano aggrressivi, soffrono di nausee e vertigini.

Per aiutare chi ne soffre, ci sono anche in Italia le cliniche del sesso, e presso L'Istituto per lo Studio delle Psicoterapie di Roma, è già Attivo un centro per le Dipendenze Affettive e Sessuali, dove ci sono esperti che possono dare consulenze e trattamenti adeguati.

Per chi pensa di essere soggetto a questo disturbo, consigliamo assolutamente di visitare il sito
Siipac (Società Italiana di Intervento sulle Patologie Compulsive) centro specializzato per il trattamento della dipendenza sessuale.

La sacra danza

i principi metafisici della relazione

di
Celia Fenn

Esistono molti miti e molte antiche leggende sulla creazione che raccontano come la forza Divina originaria creò due Esseri dalla sua essenza. Questi due Esseri, a loro volta, continuarono nella creazione di Tutto Ciò Che È.

Secondo questa visione i principi spirituali di base della creazione sono:

- l’unità – l’unità di tutto ciò che è;

- la dualità – l’uno che esplora sé stesso attraverso le tensioni degli opposti;

- la molteplicità – la reiterazione della danza della creatività in forme complesse e meravigliose.

Le relazioni ci consentono di riscoprire la danza originale dei due che di fatto sono uno. Il movimento è sempre rivolto alla riscoperta dell’armonia e dell’unità, per scoprire poi che esiste anche la disarmonia e la dualità perché i due ora sono diventati Esseri individuali e unici. La chiave di questa danza si trova proprio nell’equilibrio e nel saper fluire dall’unità alla dualità e viceversa.

Esistono molti antichi miti che parlano di divinità originarie che danzano nei cieli mentre concepiscono la creazione sulle orme della loro danza. Il mito che viene in mente è quello induista di Shiva e Shakti, la loro unione e la loro danza rappresentano l’unione delle energie sacre maschili e femminili nella danza della creazione.

Nelle nostre relazioni della nuova energia Multi-Dimensio-nale, dobbiamo conoscere i movimenti della Sacra Danza di Shiva e Shakti, se abbiamo intenzione di riprodurla nella nostra vita.

La danza aveva tre movimenti primari:

Il primo movimento tende sempre verso l’armonia e l’unità.

Due persone si attraggono e cercano di scoprire le loro affinità. Questo è il movimento verso la forza divina o il movimento dei due che cercano lo stato originario di unità. Poiché tale movimento va verso la divinità, questa fase della relazione è sempre estatica, gioiosa e creativa, c’è quando i due Esseri sentono scorrere la luce e l’energia tra di loro. In questa parte della danza sacra, essi si scoprono l’un l’altro e trovano le parti migliori di sé stessi riflesse nell’altro.

Il secondo movimento allontana sempre dall’unità portando alla separazione.

L’uno si fa due, ognuno ritorna a percepirsi separato e unico. In tale fase della danza relazionale le due persone scoprono quali sono le loro diversità e poiché in tale stadio della relazione ci si allontana dalla Fonte Divina andando verso la separazione e la dualità, spesso è qui che compaiono rabbia e ansia e il bisogno di esercitare il controllo per mantenere la somiglianza.

Ciò avviene perché nella nostra cultura spirituale abbiamo paura della dualità. La consideriamo come qualcosa di negativo, lottiamo per la coscienza dell’unità e cerchiamo sempre di portarci al di là della dualità. Tuttavia non possiamo andare al di là di essa se la nostra identità è unica e separata. Anche nel nostro stato di coscienza più elevato prenderemo parte a questa danza di energie tra unità e dualità. Essere coscienti è essere consapevoli della danza ed essere capaci di lasciarsi andare e di gioire in essa, sapendo che il flusso tra questi due stati dell’Essere va e viene di continuo.

Ciò implica che in ogni relazione dobbiamo esser pronti a sperimentare periodi di discordia. Potrebbero manifestarsi rabbia, frustrazione e altre energie negative, che devono essere gestite con garbo e sapendo che, se così trattate, non saranno distruttive. Questo è ciò che chiamiamo il lato oscuro della relazione, esso sarà sempre presente. Sarà il modo in cui verrà gestito e integrato a determinare la qualità della relazione. Se entrambi i partner/danzatori sapranno come affrontare la danza della rabbia e della negatività, allora la gestiranno senza creare uno squilibrio tale da interrompere o distruggere la loro relazione/danza.

Ho notato che la chiave è lasciar sempre esprimere la rabbia e la negatività, senza prendersela personalmente e senza aver bisogno di difendersi in modo distruttivo, se la stessa rabbia è condivisa da entrambe le parti. Ciò crea soltanto una spirale di energia negativa che impedisce alla danza di fare il movimento successivo.

Il terzo e ultimo movimento riconduce sempre all’unità e all’armonia.

I due riscoprono nuovamente, attraverso i loro percorsi separati, di essere di fatto uno. Infatti, si riconoscono nell’altro ritrovando la loro unità, e dato che hanno imparato qualcosa di più su sé stessi e sull’altro, adesso si riuniscono in una più alta spirale di evoluzione e consapevolezza. Avendola appresa non c’è più bisogno di tornare a ripetere questa specifica cosa, poiché è così che, all’interno di una relazione, nascono schemi distruttivi. I danzatori cosmici provetti sanno come lasciare andare e spostarsi a nuovi livelli di danza sperimentale, mantenendo la relazione sempre in una condizione di crescita e movimento nuovo.

Estratto dal cap.10 del libro: L'Avventura Indaco-Cristallo

La Sessualità Secondo i Pleiadiani

Estratto dal cap.6 de

"
La Via del Risveglio Planetario"

di
Barbara Marciniak

"Se il sesso fosse considerato un atto sacro, il vostro mondo non sarebbe immerso nel caos in cui si trova. Il mercato del sesso è un’operazione da molti miliardi di dollari, con tentacoli che raggiungono tutti i continenti, dove uomini, donne e bambini sono comprati e venduti come oggetti sessuali. Diversi gruppi criminali sono coinvolti nell’organizzare abusi sessuali, utilizzando l’energia sessuale per esercitare il controllo sugli altri, oppure eseguendo rituali in cui viene offerta la forza vitale per richiamare entità oscure e maligne attirandole nella realtà fisica.

L’energia sessuale è la forza più vitale che abita in voi, ed è per questo motivo che quelli che si dedicano ad attività di controllo mentale usano l’energia sessuale per controllare e dirigere i loro schiavi. Il sesso produce un’incredibile quantità di energia e, come l’energia atomica, esplodendo apre varchi in altre realtà. Questo è il motivo per cui le persone che fanno sesso in modo indiscriminato o non-consenziente attraggono entità di bassa vibrazione che si incontreranno e si uniranno con le forme-pensiero create dalla persona che si sta intrattenendo.

Pensieri e desideri si caricano del potere dell’energia sessuale; le entità poi occuperanno e assumeranno il controllo del corpo, gestendo la sessualità della persona. è molto facile che un’entità non-fisica prenda il controllo dei vostri genitali quando non date valore alla vostra sessualità. Se siete attratti dalla pornografia e vi aggirate negli oscuri meandri del sesso, probabilmente siete molto più che usati da queste forze che degradano il sesso. è anche possibile essere posseduti quando non si hanno barriere emozionali, mentali, fisiche o spirituali.

Se agite in un mare di confusione e riuscite a malapena a prendere una decisione nella vita, o agite senza amore per voi stessi e il vostro corpo, allora avete praticamente esposto un cartello d’invito per vitto e alloggio gratis.

A volte delle ferite inflitte in questa realtà avvengono simultaneamente in un altro scenario di esperienza, con un’altra versione di voi, in una differente linea del tempo. Siate più consapevoli degli eventi che fanno da ponte tra il tempo lineare e il tempo multidimensionale posto al di là del tempo, miscelando l’intelligenza emozionale con l’intuizione e riconoscendo, a mente lucida, la natura sincronica degli avvenimenti della vita.

Una versione di voi più elevata opera sempre con voi per assistervi nella vostra integrazione spirituale. Ricordate, le occasioni di connessione spirituale sono talmente numerose in questo periodo che la guarigione che create ora genera una serie di onde, di vibrazioni e di frequenze nella rete dell’esistenza, ovvero il vostro contributo creativo al movimento della danza. E' importante sapere che la vostra coscienza è sempre all’opera per integrare, guarire e ottenere una totale profonda chiarezza e consapevolezza dei perché e i percome delle vostre esperienze. Se vi chiedete il vero motivo delle vostre ferite e cercate di comprenderne il senso su piani diversi legati alla sua guarigione, l’abuso sessuale può essere visto come un’opportunità di crescita personale. Cosa avete imparato su voi stessi e su coloro che hanno giocato con la vostra energia sessuale? Ciò che comprenderete darà l’occasione di guardare in faccia se stessi attraverso l’intimo contatto con un altro essere umano che, come uno specchio, può riflettere aspetti nascosti di voi, ed anche delle connessioni karmiche.

Gli stili di vita e i comportamenti sessuali che i media hanno reso ordinari, come avere relazioni con più partner, non rappresentano una vita sana; dal punto di vista energetico, avere molti partner confonde moltissimo e prosciuga l’energia di tutte le persone coinvolte. Quando ci sono troppe persone coinvolte in una relazione, vengono compromessi onestà, profondità e integrità. Le vostre cellule sanno quando non date loro il giusto valore. Se avrete una relazione, con una persona dello stesso sesso o del sesso opposto, assumetevene la responsabilità. Esplorate le sottili sfumature del romanticismo e lasciate che i misteri della sessualità fioriscano. Nel fare sesso con qualcuno accertatevi di provare sentimenti d’amore, apprezzamento e fiducia verso quella persona. Se fate sesso con una persona di cui non vi fidate, allontanatevene! Un sesso sano e completo ha per fondamento onestà e sincerità. Quando riuscite a costruire una relazione di intimità che si basa sull’affidabilità, la fiducia, l’integrità e un sano divertimento, attivate tutti i codici della vostra coscienza presenti nel DNA, e grazie alla consapevolezza che ne traete, migliorate la vostra vita. Un ambiente in cui sono presenti forti legami familiari basati sull’amore e il buon sesso renderà migliore la comunità.

Una sessualità espressa, valutata e nutrita, attrarrà entità vibrazionali che infonderanno nell’accoppiamento un’esperienza di conoscenza cosmica. Tanto tempo fa, sul vostro pianeta, questo era conosciuto come il dono dell’amore supremo, perché portava equilibrio nella comunità. Una sana esperienza d’amore responsabile in una coppia, crea un prezioso e autentico orgasmo d’amore che fluisce nell’ambiente circostante. L’energia non è confinata da pareti: un ambiente in cui sono presenti forti legami familiari che si basano sull’amore e del buon sesso renderà migliore la comunità, generando pace e prosperità in tutto il paese. Immaginate intere città di persone che danno valore alle proprie esplorazioni sessuali, coppie che amandosi e divertendosi si valorizzano reciprocamente nell’intimità delle proprie scoperte. Quando l’espressione sessuale sarà celebrata come un’apertura all’energia creativa dell’esistenza, tutto il mondo vibrerà con una maggiore consapevolezza spirituale del senso della vita. Il sesso è energia creativa vibrante e, usato saggiamente, può cambiare il mondo. Nello stato di sospensione dell’orgasmo, state sperimentando l’energia guaritrice della creazione e queste frequenze energetiche portano il contributo delle loro vibrazioni alla comunità e alla Terra. Un buon sesso è un buon affare per tutti; voi date il vostro contributo alla grande danza dell’energia quando vi accettate come essere sessuale e riesaminate attentamente le vostre esperienze sessuali sotto una nuova luce, vedendole come un grande insegnamento sulla gestione dell’energia.

L’ammasso stellare delle Pleiadi è da lungo tempo associato alla crescita spirituale attraverso lo sviluppo sessuale, che produce una frequenza energetica che dona salute e bellezza al mondo materiale. La nostra dimora, nel segno del Toro, è nota per la sua vigorosa e fertile energia di alto livello spirituale. Gli allineamenti planetari del Sole o della Luna con le Pleiadi offrono nuovi codici di moralità sul sesso, e i loro effetti aumenteranno il valore che date e la comprensione che avete del piacere sessuale. Forti legami d’amore e di fiducia in una relazione sono fondamentali per una profonda esplorazione delle realtà multidimensionali tramite l’energia sessuale. Una relazione vi radica in questa realtà, così che durante il vostro viaggio verso le stelle possiate ricordare chi siete e da dove venite. Al momento ritenete che non ci siano molti modi di usare il corpo, ma quando cambierete le vostre credenze sul sesso e sul corpo, maturerete innumerevoli e appaganti prese di coscienza.

Il nanosecondo vi offre l’opportunità di comprendere l’energia del risveglio, sviluppando differenti punti di vista della realtà. è importante sapere che le situazioni difficili sorgono per indurre un cambiamento; la risoluzione di una vecchia problematica – e non ce ne sono di più potenti di quelle sessuali – vi dona la libertà di avere una connessione con la vita più ricca di senso e più matura dal punto di vista emozionale. Usate il vostro corpo come un onorato e rispettato strumento sessuale per esplorare la vostra identità e per ricevere chiavi di consapevolezza, che vi aiutino a maturare sessualmente. La sessualità è stata a lungo praticata come modalità di ricevere e trasmettere energia, quindi mentre fate l’amore, siatene consapevoli e godetevi pienamente il momento. Quindi, potete imparare a rendere più immediato il piacere fisico rimanendo presenti nel momento e avendo coscienza degli altri “adesso”. Ricordate, l’energia sessuale è una cosa potente; crea la spinta necessaria per aprire finestre e porte nelle altre dimensioni; è un’energia che guarisce, ringiovanisce e accende la creatività. Una grande passione ha anche un fine più grande, così vi preghiamo di essere coscienti del potere con cui state giocando. Ricordate anche che la qualità e la chiarezza della vostra intenzione determineranno la frequenza di ciò che sperimenterete, e questo è vero per ogni impresa. Ancora una volta, completa fiducia e onestà in una relazione radicheranno l’energia sessuale del vostro corpo per un viaggio ancor più entusiasmante.

La nuova frontiera del vivere e guarire nella multidimensione attrae audaci pionieri. Molti di voi hanno stipulato accordi per imparare lezioni e guarigioni, per creare collegamenti e unire più realtà che sono estranee al sistema di credenze delle società attuali. Nel viaggio della coscienza, il vostro status sociale è molto meno importante della vostra abilità nel saper gestire l’energia. L’opportunità in cui vi trovate ora è immensa e fugace allo stesso tempo. Tutto accade velocemente e, in modo alquanto semplice, vi trovate a dover integrare molti insegnamenti, comprese le comunicazioni dei Pleiadiani e quelle provenienti dal centro galattico. Siate aperti alle virtù e al potere del corpo umano, dategli il giusto rispetto e considerate l’attività sessuale come una celebre e meravigliosa opera d’arte della creazione. Ricordate di prestare maggior attenzione a ciò che il vostro corpo dice. In che modo il sesso ha sviluppato la vostra crescita spirituale e cosa avete imparato su voi stessi attraverso le esperienze sessuali. Il contatto sessuale può stimolare le cellule a diventare una biblioteca del sapere sensuale: un tributo alla bellezza, al piacere e all’amore. Permettete a voi stessi di percepire il potere e la vitalità che sono vostri per natura, e vivete proprio per manifestarli.

Cari amici, è vostra personale responsabilità ricercare il piacere sessuale, consapevoli della sua sacralità, ed è anche fondamentale essere onesti, rispettando il proprio corpo e il proprio partner, e in umiltà sapere che ognuno di voi può arricchire la danza cosmica."

INDIRIZZO AMICO/A: