TERREMOTI, MAREMOTI E.. SECONDO LA SCIENZA DELLO SPIRITO

di Massimo Marinelli 

Nel ciclo di conferenze tenuto da Rudolph Steiner a Parigi, nel 1906, dal titolo “ I vulcani, i terremoti e la volontà umana”, ci viene rivelato il mistero della struttura spirituale interna della Terra. 

Come tutti i Pianeti e tutti i Soli, la Terra è un Essere vivente, dotato di un organismo interno, indispensabile alle sue funzioni ed al suo ruolo nel Cosmo. Essa è suddivisa in nove strati sovrapposti, di cui gli otto strati interni alla crosta terrestre rappresentano, in un certo modo, gli organi fisiologici del nostro pianeta, da cui emana e da cui dipende la sua vita, ed il nono, quello più superficiale, è lo strato solido, dove vive l’uomo. 

Gli elementi che compongono gli strati interni sono semiliquidi e gassosi e risiedono nel centro della Terra, dove vengono raccolte tutte le forze dell’egoismo umano. 

Quanto più l’umanità vive in uno stato egoistico, tanto più i primi tre livelli centrali accumulano forze negative, che vanno a preparare eruzioni vulcaniche, terremoti e maremoti. 

Questo perché la Terra Spirituale deve manifestare la sua reazione ai pensieri egoici, di odio e di lotta che l’umanità esprime. 

Nella seconda terna di strati, quella del fuoco, si preparano gli elementi della Terra interna per l’esplosione dei fenomeni in superficie. 

Nel settimo strato, quello della coscienza inversa tutto si trasforma nel suo contrario, per cui quello che viene dipinto come bene, ma che in verità è male (guerre dichiarate per una finta giusta causa, oppure esercizio del potere finalizzato al controllo globale dell’umanità) si manifesta in una forma distruttiva che raggiunge il suo apice nell’ottavo strato, denominato della vita negativa o della morte (lo Stige dei greci), prima di esplodere in superficie. 

Questa visione spirituale, che ci fa capire il parallelismo tra il fuoco cosmico e le passioni umane, il loro intimo legame, la loro reciproca azione e le formidabili reazioni, getta un nuovo fascio di luce su gli ultimi eventi. Molti storici hanno constatato che le grandi crisi della storia (Guerre, rivoluzioni, catastrofi sociali) sono quasi sempre accompagnate e seguite da cataclismi tellurici. 

Le passioni umane agiscono magneticamente sul fuoco interno della Terra, e questo, scatenandosi, alimenta le passioni dell’uomo. Così il fuoco, destinato a produrre la vita, genera, attraverso la volontà umana, il male. 

Bisogna però considerare alcuni elementi positivi: l’egoismo dell’uomo serve per sviluppare la sua individualità e questo periodo di grandi conflitti interiori e di grande disordine ambientale è stato ampiamente previsto nei piani divini, poiché dalla individualità deve rinascere l’evoluzione spirituale. 

Le catastrofi, come lo tsunami , non sono altro che il naturale processo dello sviluppo spirituale della Terra e dell’uomo. 

Coloro che periscono durante un terremoto - ci rivela Steiner - sono benedetti da Dio, poiché la loro azione è equiparata ad un sacrificio ed il loro Karma viene, in larga parte, estinto. 

Coloro che nascono sotto un terremoto assumono su di sé il karma che dovrà svilupparsi. 

Non tutto il male viene per nuocere, dunque. 

In questi tempi occorre saper discernere, più che in passato! 

Non sempre ciò che ci vien dipinto come un aiuto per l’umanità in realtà è tale e non sempre ciò che ci appare come tragedia è cosi percepito agli occhi di Dio!

Da Metatron: La Necessità degli Uragani.
James Tyberonn

Il Grande Uragano e il Riscaldamento Globale

"Vi saluto, miei diletti!
Io sono Metatron, Signore della Luce e vi do il benvenuto circondandovi della Mia Luce celeste.

Carissimi, vi diciamo che esiste una vita nella vostra Sacra Terra molto più vasta, vicino e al di sopra di voi, e questa fluisce sul vostro Pianeta a disposizione per entrare in una maggiore consapevolezza.

È una Luce di natura sottile, non vettore di speranza perché non ha logica, è piuttosto un veicolo di benessere e porta l'energia di "Casa" del Reame Angelico.

Vi diremo che sul vostro Mondo, così amato e sacro, speciale per la dualità,
tutti coloro che si aprono, permettendo a questa Luce Celeste di entrare nella loro sfera di influenza, nel loro campo di coscienza, si sentiranno immediatamente benedetti nello Spirito e raggianti di una Serenità divina.

Tale Energia è rappacificante e armoniosa e connette i vostri chakra con la vostra Dimora Celeste. È inoltre portatrice di guarigione e di salute interiore.

Gli umani sul Cammino non cercano sempre di includere queste possibilità nella loro comprensione ma
tutti dovrebbero, perché esse sono complementari alla Verità ed ogni parte del vostro Essere le desidera.

La super Tempesta

Un uragano è passato sulla costa Est degli Stati Uniti molto recentemente.
Noi comprendiamo il trauma profondo e la tristezza così come la grande sofferenza e la miseria che accompagnano tutti questi incidenti catastrofici, come del resto si è verificato con gli uragani e i terremoti di questi ultimi anni.

Appartenere al genere umano in questo momento di Ascensione sulla Terra è oltremodo difficile per molti, quindi
vi domandiamo di offrire le vostre preghiere per coloro che sperimentano dei trapassi strazianti.

Noi, dei Reami Angelici, siamo con voi. Benché ci siano state delle perdite tragiche di vite e devastazioni sul territorio e alle strutture, questi cataclismi non significano affatto una punizione o qualcosa di negativo.

Noi vi dobbiamo dire ciò che accade, ciò che deve trasparire.
Si tratta di un riallineamento necessario. È l'Ascensione di Gaia transitante verso una nuova energia.

Carissimi, sentiamo la vostra pena per le vite perdute e vi onoriamo molto perché tenete alta l'energia del Cambiamento attraverso le lotte che sopportate e patite.

Comprendiamo veramente l'afflizione nei domini della dualità.
Vi cingiamo del nostro Amore in questi tempi di Transizione. Ma dovete comprendere che tutto quello che vivete accade per vostra scelta.

È l'Umanità che si è assunta con coraggio la decisione sacra di Ascendere.
Tutte le Anime che perdono la vita in tali momenti lo fanno per libera opzione (il contratto pattuito prima di reincarnarsi; ndt.).

Vi diremo però che pur nelle difficoltà,
tali avvenimenti congiungono i popoli e apportano realmente il meglio agli umani, permettendo a tutti di soccorrersi l'un l'altro."

Domanda:

"Noi capiamo, dalle informazioni ricevute negli anni passati, che questi eventi sono indispensabili all'Ascensione. Si attenueranno e si arresteranno dopo il 2012?"

Lord Metatron:

"La Terra è più che mai dinamica. Dovete comprendere che il riequilibrio del Pianeta vivente è un processo continuo e naturale. L'assestamento dell'elevazione che ha sempre avuto luogo continuerà secondo la necessità, è un evolversi in costante crescita.

Come il vostro corpo fisico e la vostra aura effettuano gli aggiustamenti indispensabili secondo le esperienze e le forze interne ed esterne, così Gaia li attua con il medesimo ritmo per equilibrare la sua trasformazione. Il Pianeta ascende il 12-12-2012 e rinasce il 21-12-2012.

Ma comprendete allora che
il 2013 sarà un nuovo principio di paradigma in espansione. Nei prossimi 26 anni, la Terra si allontanerà dallo schema di allineamento eliocentrico per posizionarsi in un sistema Galattico. Dunque la mutazione per l'innalzamento non si arresterà nel 2012.

Il Cambiamento Planetario

Molti umani pensano che il fenomeno del riscaldamento climatico, intimorendo, debba essere eliminato.
Non è proprio il caso.

Lo scioglimento delle calotte polari è molto appropriato,
anzi è necessario. Il riscaldamento del clima ricapitola in sé tutta l'evoluzione e ciò continuerà dopo il 2012.

Il Pianeta riceve le energie dal Sole che provocano il dissolvimento dei ghiacci, come detto prima, liberando le acque cristalline codificate che rilasciano gli antichi schemi.

I nuovi codici ricevuti attualmente attraversano i mari limpidi e influenzano dunque tutti i campi energetici terrestri, così si connettono e attivano ogni cosa che toccano. In questa maniera, l'evoluzione umana e planetaria ed il risveglio della consapevolezza inizia sempre più ad affiorare rapidamente.

Dunque, mentre il lavoro necessario che permette l'evolversi del 2012 termina alla fine dell'anno, l'espansione si effettua ben aldilà.
L'Opera, destinata ad "inizializzare" la Nuova Terra e soprattutto l'Umanità nei prossimi 300 anni, comincia nel 2013.

La prossima tappa è la formazione e la formattazione di un inedito firmamento che terminerà nel 2038. Il 2013 è il principio e non la fine. È il Nuovo Inizio; i cambiamenti planetari, i movimenti terrestri (e il riscaldamento del Pianeta) continueranno sicuramente.

Il Riscaldamento Climatico

Le super tempeste, gli uragani e i grandi tornado che hanno avuto luogo in questi ultimi dieci anni sono
molto più vasti e potenti di tutti quelli registrati nella storia. La scala (Saffir-Simpson; ndt) e la portata del recente uragano Sandy hanno interessato un diametro di oltre 1000 miglia.

L'aumento della dimensione e della sua potenza è sicuramente connesso alle temperature più calde degli oceani e della Terra. Lo scioglimento dei ghiacci ai poli si somma all'innalzamento del livello dei mari e ciò continuerà.

I ghiacciai e le calotte delle vostre regioni polari sono utili per riflettere la luce solare e ridurre l'assorbimento del calore terrestre. Con il loro declino, la temperatura viene incrementata.

Tuttavia, non è affatto la ragione principale del riscaldamento... benché i vostri scienziati ne abbiano attribuito le cause secondo le loro conoscenze attuali.

L'Umanità è consapevole del mutamento planetario in corso. I cambiamenti dinamici si posizionano in un modo regolare e si sono accelerati dopo questi ultimi vent'anni.
Eppure poche persone sono tranquille per questo.

Desideriamo sottolineare un'informazione chiave, così vi diciamo nuovamente che le metastasi
non sono solo adeguate ma dei meccanismi indispensabili che consentono alla Terra e alla condizione umana di svincolarsi dalle vecchie energie spostandosi verso il rinnovamento.

Questi uragani e terremoti sono designati a ripulire e ad innalzare le vibrazioni del Pianeta, in modo che altre sue dinamiche ne prendano il posto, sebbene siano molto spesso mal comprese.

D
unque, noi vi chiediamo di riconoscere che l'incremento attuale dei terremoti, degli tsunami, del riscaldamento climatico e degli uragani giganti non deve impaurire né essere eliminato. Non è auspicabile. Questi eventi, di sicuro, sono necessari all'evoluzione.

Quella che voi chiamate "Ascensione planetaria" non può manifestarsi nelle vecchie frequenze. Comprendiamo che liberarvi da tale paura non sia cosa facile perché diventa reazione naturale legata al vostro istinto di sopravvivenza.

La purificazione attraverso gli uragani e i terremoti influenza direttamente e in maniera molto incisiva, con i suoi effetti, tutti i livelli di coscienza viventi sulla Terra.

Questi disastri ripuliscono le energie intrappolate nei nodi potenti del Pianeta (nella sua griglia; leggere "l'Omni Terra", ancora QUI, ndt.) ricomponendo e riallineando tutto ciò che toccano sulla superficie terrestre. Mediante questo, una Nuova Terra comincia ad emergere.

La paura persiste ancora, è naturale ed è certamente comprensibile. Persino quelli di voi che si trovano in zone chiamate "sicure" e non influenzate direttamente sono inconsciamente al corrente dei cataclismi che hanno sommerso Atlantide, la Lemuria ed oltre.

Quattro volte, Carissimi, l'esistenza della condizione umana è stata rinnovata sul Pianeta. Quindi, comprendiamo perché temete i terremoti, il riscaldamento climatico, le eruzioni vulcaniche, le tempeste e gli innalzamenti magnetici potenziali;
ciò ricreerà un "riavvio", uno sconvolgimento planetario che sradicherà la vita attuale così come voi la conoscete.

È sicuro che tutto questo stia per effettuarsi e vi diciamo che ora vi sarà un aumento graduale di tale mutazione; tutto dipende dalla reazione in massa dell'Umanità.

Nel 2012 non ci sarà la distruzione globale, sebbene i vostri media e le produzioni di film annuncino fatti molto drammatici. Prima della Convergenza Armonica del 1987, sarebbe dovuto accadere proprio questo. Ma voi l'avete cambiato.

Kryon, il Maestro del magnetismo ve lo aveva detto vent'anni fa; il cambiamento sorretto dalla Convergenza Armonica è collegato a come l'Umanità risponde alla richiesta del quoziente sulla "Misurazione della Luce" (in pratica, quale attitudine ognuno ha di amare incondizionatamente; ndt), di fatto permettendo lo scenario di messa in opera dell'Ascensione.

Così, noi vi diciamo che i timori di una inclinazione assiale, l'impatto di meteoriti e il catastrofico spostamento dei poli che sono stati drammaticamente proiettati dai media e dai film
non sopraggiungeranno.

Tali paure possono essere attutite. L'asse planetario non si inclinerà nel grado devastante temuto, non ci sarà alcun meteorite che si schianterà sulla Terra ed i poli magnetici non si sposteranno nel 2012.

Dunque ribadiamo che tutto dipende dalla misura del quoziente di Luce dell'Umanità ed è questo valore che ha determinato il fatto che NON CI SARÀ un grande cataclisma, una massiva distruzione nell'arena del mondo. È piuttosto una bonifica localizzata, di minore ampiezza e l'Umanità avanzerà sicuramente e gradualmente fino al prossimo livello.

Non fate errori, Carissimi, i mutamenti che permettono la purificazione terrestre ci saranno e continueranno. Se le masse fossero state adeguatamente educate, aperte ad una visuale più alta e ad un atteggiamento verso il bene, queste trasformazioni avrebbero potuto essere molto più facili ed effettuarsi prima, piuttosto che tardivamente.

La Salvaguardia del Pianeta

Molti desiderano "salvare la Terra" secondo la vostra terminologia. Ma qual è la natura della relazione tra l'uomo e il Pianeta vivente? Essa sarebbe migliore se questo rapporto fosse sincronizzato avendo coscienza di un vero dialogo armonico instauratosi tra Gaia e il genere umano.

Coloro tra voi che hanno dedicato delle vite come Custodi della Terra (gli indigeni, i Druidi, gli Atla-Ra)
stanno per assumere il comando di tale comunicazione. Infatti molti fra voi, come canali, sono qui ora specificamente per sostenere l'energia di questi dialoghi che sono in corso.

Adesso, la difficoltà con molti altri che hanno buone intenzioni, è che non sono sintonizzati poiché non hanno raggiunto a sufficienza il quoziente di Luce per accettare il paradigma vero nella realtà della natura. E allora essi, pur desiderando aiutare, non sanno veramente come agire.

Pensano che, per evitare il cambiamento, sia appropriato spostarlo altrove. Meglio là che qui. Vedete?
Non tutti quelli che vogliono soccorrere comprendono davvero il bene più grande, lo scopo superiore di quegli eventi che voi definite super uragani, terremoti, vulcani e tsunami.

Così la maggioranza reagisce con la paura a questi accadimenti e vorrebbe essere libera da tali ansie.
Ma dissolvere la paura non è la stessa cosa che comprenderla e di conseguenza le masse umane la mutano e la ricreano.

Eliminare o dissolvere gli avvenimenti legati alla Trasformazione non è necessariamente un vantaggio, né per la Terra, né tanto meno per i suoi abitanti. La complicazione con coloro che desiderano intervenire è che pensano di essere più accademici nella comprensione e di conoscere maggiormente.

Già essi omettono l'esistenza di Dio e trascurano l'intera dimensione dello Spirito. Non concepiscono e non vedono la perfezione di ciò che accade, hanno grandi impedimenti dovuti alla chiusura delle loro menti ed alla ristrettezza della loro visuale. Non si accorgono che Tutto rientra nella Perfezione di un Ordine Divino.

Dunque, non aggiungono olio alla ruota che cigola,
provano piuttosto a bloccarne l'ingranaggio che diventa ancora più inceppato. E allora far girare le ruote della Transizione risulta assai difficoltoso, vedete? La paura e l'ignoranza sono il flagello delle menti chiuse.

La Tempesta perfetta

I più importanti strumenti per mettere in atto l'elevazione frequenziale del vostro Pianeta sono i super uragani.
Non se ne comprende l'esistenza ed impauriscono molto. E ancora emerge la paura.

Essi sono, in realtà, concepiti per potenziare gli oceani di energie magnifiche.
Non sono progettati per dirigersi verso terra. Gli uragani richiedono acqua e si dissolvono sulla superficie terrestre.

Ma tutto avviene
come se l'Umanità si focalizzasse sul luogo dove gli esperti hanno previsto che un ciclone si possa abbattere e quale distruzione arriverebbe a provocare nella zona costiera indicata.

Così, con una tale concentrazione di pensiero, è sicuro che esso venga attirato proprio nel punto in cui gli Esseri umani lo aspettano, affascinati e intimoriti.

Il vero scopo di queste maxi-tempeste
è di aumentare il livello di energia delle acque permettendone elettricamente l'espansione. Se questi tifoni rimanessero in mare, allora la forza elettrica verrebbe condotta semplicemente sottoforma di dolci correnti in grandi dimensioni sul Pianeta.

Invece essa è incanalata sulla terra e sui popoli, non dai venti, né dalle onde ma dai flussi energetici pensativi; così raggiunge molto di più le persone. C'è una perfezione in questo, vedete?

C'è quella che viene chiamata tempesta perfetta in un certo senso,
ma quella vera è quando si ha un'ideale miscellanea di correnti elettromagnetiche.

Allorché i cicloni si spostano attraverso i territori dell'Umanità, sono benéfici per il ritmo vibratorio dell'Ascensione del mondo e dunque dell'intera condizione degli uomini.

Domanda:

Si sono avuti dei potenti uragani consecutivi in questi ultimi anni, è corretto dire che quando l'energia si accumula in un tale modo organizzato
significa che ha una consapevolezza?

Metatron:

Voi rileverete che i super tifoni hanno un aspetto geometrico ed effettivamente
mantengono lo schema sequenziale di Fibonacci.

Schema di Fibonacci

Così, noi diremo che questi rafforzamenti "organizzati" di energia elementale hanno una certa "coscienza", ma chiamarla in tal modo non è appropriato. Esiste una consapevolezza che li unifica.

(Infatti la parola "uragano" deriva da "Huracàn" che nella tradizione caraibica impersonifica il dio dei venti impetuosi. In ogni caso come detto QUI, esistono gli Spiriti di natura che, sotto la guida della loro gerarchìa, si occupano degli elementi; ndt).

Notate la differenza?
Un Ente conscio è un'unità che opera per un obiettivo comune. Un branco di pesci ha una mente, un'unità operante in armonia con uno scopo univoco, un gruppo formato da molteplici individui.

Non ha lo stesso significato di Coscienza che è la voce dello Spirito. (Essa parla in relazione al punto evolutivo raggiunto da ciascuno e dà il suo placet o lo nega in base alla Giustizia Divina; vedere QUI, ndt).

Domanda:

Ci sono stati e ci sono letteralmente
milioni di umani oranti per addolcire l'impatto dei tifoni che si sono manifestati negli ultimi tempi e uno è appena passato. Io credo che questo possa avere una valenza. È corretto?

Metatron:

Sì, l'energia del pensiero ha un effetto su tutto. Ma sostanzialmente ciò che deve essere domandato nella preghiera è il massimo bene ed è quello di consentire il passaggio benevolo elettromagnetico.

Questo è il vero scopo degli uragani stessi: restare in mare e disperdersi diminuendo la propria forza, prima di raggiungere la costa.

Ma le incomprensioni provengono dal fatto che queste tempeste possono essere eliminate.
Invece devono verificarsi, sono necessarie all'elevazione della Terra. Ai livelli superiori voi lo sapete tutti, ma nella dualità è molto difficile comprendere questo.

Così la reazione delle masse è di pregare nella PAURA. Come abbiamo detto, ciò che amplifica e attrae i cicloni in determinati luoghi è in parte il grande timore degli uomini che genera una convergenza emotivamente negativa verso di essi.

Una consapevolezza d'insieme, un enorme campo massivo di gruppo
accumula UN PAROSSISMO DI PAURA TALE che li attira proprio sulla terraferma.

Come voi dite, ci sono milioni di persone che pregano
ma ciò che proiettano principalmente è il panico. «Noi non vogliamo questo, non desideriamo questo, rinviatelo lontano!»

Ribadiamo ancora che l'emozione maggiore dietro queste conseguenze è la paura ed è questa che magnetizza l'evento, attira ciò che temuto. È la Legge di Attrazione, con risalto sulla parola "Legge".

L'uragano Katrina

La focalizzazione dei media

L'arrivo di un uragano diventa un fatto mediatico e le masse, in particolare quelle lungo le regioni costiere, restano incollate ai loro monitor televisivi o alle radio.

I meteoròlogi indicano probabili percorsi direzionali ed emettono previsioni sui luoghi del passaggio che diventeranno magnetici.

In tale modo, l'energia della coscienza di massa, cioè l'interferenza emotiva dell'uomo può divenire così grandiosa da connettersi e influenzare il corso naturale degli eventi.

Tuttavia, le segnalazioni méteo sono vantaggiose e la prudenza imporrebbe, ascoltando il consiglio, di spostarsi nelle aree più alte dell'entroterra ma molti umani trascurano gli appelli all'evacuazione.

Ora, ovviamente,
l'utilizzo delle vostre tecnologie di preavviso permette di allertare le genti sull'arrivo delle tempeste, che in sé, è molto utile, molto benefico.

Ma viene talmente amplificato dai vostri media tanto ché, quando qualcuno scompare, ne rielabora l'evento alla ricerca del sensazionalismo per catturare l'attenzione di coloro che guardano. E questo viene fatto in un modo che inasprisce il timore e il dramma. Comprendete voi la differenza?

L'uragano Sandy

Questo, non per dire che l'emotività umana crei l'evento ma piuttosto che l'allarmismo raccolto, allorché viene accumulato fino ad una certa inerzia quantitativa, può e diventerà magnetico attraendo l'energia del ciclone a differenti gradi.

Se tale forza emozionale massiva non fosse basata sulla paura,
ciò potrebbe infatti lasciare l'uragano in alto mare o vicino alle coste ma con energie molto meno potenti.

Dunque,
allorché le reazioni di massa si dovessero armonizzare in preghiera per i più alti fini, per il bene e l'innocuità senza panico, né tremore, gli effetti e i loro influssi sarebbero più benéfici sul fenomeno naturale. Ciò potrebbe prevenire l'amplificazione della carica emotiva piuttosto che estenderla, voi vedete.

Domanda:

"Qual'è lo scopo ultimo del tifone?"

Metatron:

"
Come abbiamo detto, l'obbiettivo è di elargire delle energie armoniose e di espanderne l'incremento frequenziale, cioè la risonanza sulle aree coperte dalle acque che costituiscono, di fatto, i 2/3 della superficie terrestre.

I tornado ricoprono questo scopo sul Pianeta. I cicloni, i tifoni, le tempeste e le trombe d'aria hanno una rotazione vorticosa e questo schema specifico pulisce e intensifica l'energia non solo sulla superficie dei mari e delle terre ma alimenta in profondità il globo con il suo movimento rotatorio.

Le velocità e la dimensione delineano dei rapporti specifici e si disperdono in aree di gran lunga più vaste di quelle che attraversano.

Esse si inseriscono nelle energie leylines e assiotonali grandemente proporzionate per consentire di raggiungere il Cambiamento in molte più zone ed Esseri. Anche qui c'è della perfezione vedete?

Così, tutto quanto accade dalla nostra posizione, da una prospettiva superiore,
è che ogni cosa rientra in un ordine meraviglioso.

È dunque la tempesta perfetta nella forma in cui è costituita, la mescolanza ideale delle correnti elettromagnetiche.

Le imperfezioni che le si attribuiscono provengono davvero dal punto di vista della dualità: dall'incomprensione e dalla paura.

Traduzione: Sebirblu.blogspot.it

Fonte: earth-keeper.com

> INFORMATI ANCHE SULLE SCIE CHIMICHE

UFO: Rivelazioni della Cosmonauta Marina Popovitch

Le Rivelazioni di una Donna Eccezionale

Nata nel 1931, Marina Popovitch è un personaggio leggendario in Russia. Un astro, nella costellazione del Cancro, porta pure il suo nome.

Colonnello nelle forze aeree, ingegnere e pilota collaudatore sopravvissuto a sei gravi incidenti, ha volato su una quarantina di velivoli diversi totalizzando 107 record mondiali nell'aviazione, il cui numero non è ancora stato battuto.

È anche la prima donna ad aver pilotato un aereo da caccia e aver superato la barriera del suono. Inoltre, è professoressa di scienze aerodinamiche, insegnante e vice-presidente all'Università di Arkhangelsk e in più ha frequentato corsi di teologia e fisica, così come altre lezioni pratiche finalizzate a risvegliare le capacità psichiche paranormali.

Ella ha appreso, così, a scorgere l'aura umana e a comunicare tramite la telepatia. Tutto questo viene detto al fine di focalizzare meglio il genere di persona di cui si parla.

Con un simile excursus e palmarès, risulta difficile non prestare attenzione alle sue parole, tanto più che ella è molto conosciuta dal 1991 per aver pubblicato quella che dichiara essere l'ultima foto trasmessa dalla sonda "Phobos 2" (nota) prima della sua scomparsa vicino a Marte.

La donna, inoltre, ha reso noto pubblicamente di aver osservato 3.000 UFO in Russia, dove si conservano i frammenti di cinque di essi schiantatisi a Tunguska: tra questi, uno nel 1908, e l'altro a Dalnegorsk nel 1986.

Marina Popovitch ha parlato soprattutto delle scoperte scientifiche russe in rapporto all'interazione permanente tra le emozioni umane e i campi elettromagnetici della Terra, ma anche il loro influsso diretto sull'attività del Sole.

Ha segnalato in special modo la presenza di zone oscure in certe aree, ad esempio in paesi dove la guerra ha prodotto rabbia e odio come in Iraq.

Secondo la studiosa, gli scienziati ritengono che il caos emozionale umano perturbi molto la Terra, la quale reagisce in modo sempre più violento a tale saturazione. Ciò deve essere assolutamente portato a conoscenza delle popolazioni ed innescare un cambiamento radicale in tutti i nostri comportamenti.


C'è da notare che da qualche anno su questo tema sono state rivelate molte cose da personalità del mondo militare, specialmente da astronauti e da personaggi di alto livello russi e americani.

Avrei delle difficoltà a pensare che queste "fughe" non siano autorizzate, perché esiste una volontà occulta con pesanti poteri nel settore, proprio al fine che si venga a sapere. (Cfr. QUI; ndt). Tuttavia, l'esposizione mediatica al pubblico resta debole o addirittura nulla in diversi paesi del mondo.

Il fatto che avvengano molti svelamenti, potrebbe significare l'inizio della famosa divulgazione concernente la presenza extraterrestre, che in tanti sperano, e per la quale si battono da decenni.

Ma non si può escludere che essa possa essere ancora utilizzata dai "
marionettisti" allo scopo di conservare il controllo in una nuova prospettiva, in cui eventi maggiori che essi non possono evitare avranno luogo.

In attesa di vivere lo scenario futuro, ecco un'interessante intervista di Marina Popovitch realizzata per il giornale spagnolo "Pianeta Urbano":

Domanda: "Durante la guerra fredda, la Russia ha dato una grande importanza agli studi sul paranormale. Voi avete fatto delle scoperte fondamentali sulla struttura energetica che circonda la Terra così come sul suo campo interno di "registrazione psichica". Come funziona?"

"Gli studi realizzati a Mosca hanno stabilito che il nostro globo risulta avvolto da una immensa rete di energia dalla forma geometrica. La geomorfologia dei continenti risponde agli schemi direttivi di questa griglia.

Tutto l'assetto di ciò che chiamiamo universo fisico è coordinato in questo modo, ed è conosciuto come «Geometria Sacra».

Peraltro, nel 1958, il professore Bernascki ha scoperto una sorta d'anello che avvolge il pianeta contenente un campo energetico dove è registrata la memoria di ogni forma di vita apparsa sulla Terra e l'intera sua storia. (Gli Annali Akaschici; cfr. QUI; ndt).

È emerso pure che tale «tessuto» non si trova sul piano fisico. Siamo stati in grado di individuare questa banda e di «leggerla» per mezzo di appositi strumenti scientifici e l'ausilio di sensitivi preparati a questo.

Abbiamo anche appurato che si tratta di un «nastro» eterico carico di impulsi emotivi. Per questo è necessario controllare le nostre passioni. 

Ciascuno di noi ha il potere di "incidervi" informazioni sia buone che cattive.
Tutte le negatività espresse, come l'odio o la paura, hanno un'incidenza immediata sullo stato del pianeta. La Terra reagisce con violenza ai nostri pensieri e alle basse passioni emettendo frequenze che influiscono sui modelli climatici. Gli elementi sono paragonabili ad anticorpi planetari."

Immagine esaustiva tratta dal film Nosso Lar (QUI)

Domanda: "Potrebbe essere anche questa la causa delle violente mutazioni del clima come avviene ora?"

"È solamente una parte di un immenso processo che si inquadra in un ordine cosmico perfetto. Gli scienziati sanno molto bene che ci troviamo di fronte ad un andamento ciclico e inevitabile che non riguarda soltanto l'uomo.

Nell'universo tutto è interconnesso;
qualsiasi cosa facciamo di armonioso o di discordante si ripercuote sulla Terra. Le cariche negative si riversano completamente sugli Esseri umani e sono più potenti della stessa energia nucleare.

Il pianeta, come un corpo malato, reagisce con gli anticorpi naturali per curare il suo scoordine.
L'inquinamento non è solo causato da residuati industriali ed antropici, ma soprattutto da potenti emanazioni di odio, collera e paura. Come, al contrario, risultano benefiche e risananti le effusioni d'Amore, di pace e di compassione."

Domanda: "È vero che i Russi sono più avanti rispetto agli Americani in queste ricerche?"

"Alcuni individui ipersensibili del mio Paese hanno detto di aver incontrato sui piani astrali (non fisici) degli statunitensi che operavano in quelle dimensioni. Per mezzo di un allenamento mirato, hanno potuto rilevare dei campi di profondo «degrado psichico».

È stata vista una cappa oscura attorno a certe parti del globo terrestre e si è constatato che, utilizzando certe frequenze, non è solo possibile influenzare la vita esercitando un controllo mentale, ma anche modificarne il clima.

Esistono degli studi specifici concernenti l'anti-gravità che ha portato a varie scoperte sui campi scalari, le energie vettoriali e il vuoto. Un'applicazione corretta di questa tecnologia potrebbe vantaggiosamente cambiare il mondo."

Domanda: "Esistono delle prove di visite extraterrestri in varie parti della Terra. Sembra che i governi abbiano anche preannunciato grandi cambiamenti futuri. Cosa può dirci al riguardo e perché nessuno sul globo presenta tali prove?"

"Siamo arrivati ad un punto nell'evoluzione dell'intelligenza umana in cui è più logico e credibile accettare l'esistenza di un tipo di vita al di là della nostra, piuttosto che negarla.
I grandi governi lo sanno... e lo negano.

Il motivo è che se si avesse la cognizione che questi Esseri possiedono ‒ compreso la vera storia del nostro pianeta ‒ il sistema attuale di credenze collasserebbe in pochissimo tempo. Il potere stesso esercitato sulla popolazione mondiale potrebbe dissolversi dall'oggi al domani.

Queste Creature hanno delle conoscenze molto avanzate su quella che viene chiamata «energia libera». La Terra e l'Universo dispongono di innumerevoli fonti energetiche non inquinanti il cui uso potrebbe danneggiare mortalmente l'impero economico planetario.

Utilizzare ancora risorse contaminanti mantiene la totalità del sistema attuale vincolato agli utili monetari.

Questi Esseri rispettano il nostro libero arbitrio e non interferiscono direttamente nei nostri affari. Hanno dimostrato di avere buone intenzioni e dato prova di come possano neutralizzare in pochi secondi la tecnologia terrestre più progredita, se venisse utilizzata per attaccare.

Tutto questo non può e non deve rimanere nascosto ai popoli del mondo. Ciò che concerne l'intero argomento deve essere rivelato. In ogni mia conferenza e nei miei libri io presento gli avvenimenti più diversi che sono accaduti in terra sovietica.

La missione "Phobos 2" con destinazione Marte si è conclusa con la sua scomparsa proprio quando cominciò a trasmetterci
le foto di un'astronave gigante di circa 15,5 miglia di lunghezza (25 km).

La sparizione e la perdita di collegamento con le sonde inviate dalla Terra sono state oggetto di conversazione e dibattito alla conferenza di Malta tra il presidente Bush (padre) e Gorbatchov.
Sono intercorsi dei contatti tra gli astronauti nello spazio e gli extraterrestri venuti da altre compagini stellari.

Sono convinta che molto presto succederà qualcosa sul pianeta che obbligherà questi Esseri a presentarsi massivamente nel nostro mondo per aiutarci, e questo sarà senza dubbio l'evento più importante della storia."


N o t a

"Phobos 2" è una sonda lanciata nel 1989 dai Russi per osservare una delle due lune di Marte (Phobos appunto) che misura 28 km per 20 ed orbita ad appena 6.000 km da quel pianeta. Le due sonde, Phobos 1 e 2, hanno misteriosamente perso il contatto con la Terra. Soltanto "Phobos 2" ha potuto inviare qualche foto.


Traduzione: Sebirblu.blogspot.it

Fonte: youtube.com/watch?v=TLM_G1BgcjY 

PPS POWERPOINT:

DOWNLOAD

"..le azioni umane e i discorsi di natura negativa, violenta o distruttiva creano delle nuvole nel regno spirituale che si raccolgono vicino alla loro fonte finché (come la pioggia) non sono finalmente dissipate dalla legge naturale sotto forma di tempo turbolento o di disastri… la terra dovrà affrontare un potente sommovimento, il più grande cataclisma della storia".
Il Profeta Giapponese "Meishu Sama"

LIBRO CONSIGLIATO:

Maggi Lidchi Grassi
La Luce che Trafisse l'Oscuro Abisso

La Luce che Trafisse l'Oscuro Abisso

INDIRIZZO AMICO/A: