SPACE MACHINES -  PARTE 2

di: Jeff Rense

Con video di ulteriori sorveglianze e intimidazioni Governative 
Un'esclusiva Rense.com

Le reazioni al nostro primo racconto sulla scoperta, da parte di John Lenard Walson, di enormi macchine spaziali in orbita sopra di noi, ce le aspettavamo, e sono andate dallo shock alla sorpresa, al semplice scetticismo, fino al chiederci di conoscere quella tecnica. Abbiamo ricevuto altri tre video nuovissimi di John, ancor più provocatori del primo gruppo. 

Qui trovate alcuni fermo-immagini dei video di John, in cui vengono mostrate altre macchine misteriose in orbita sulle nostre teste…. 

 

 

 

 Foto precedente con il contrasto aumentato

La sorveglianza degli elicotteri prosegue.

Il signor Walson continua ad attirare l'attenzione intimidatoria di esercito e governo, che lo stanno onorando con l'omaggio di molti voli e scatti fotografici, effettuati proprio sulla sua testa ed abitazione. VIDEO:
LINK

Chinook con apparecchiatura fotografica montata alla base.

Il visitatore scatta una foto a John

Flash dell'apparecchio fotografico

Un secondo tipo di elicottero fa visita a John

In effetti, se osservate i fotogrammi che ritraggono il Chinook mentre scatta la foto (se ne vede il flash), e poi andate a vedere il video qui sotto e guardate attentamente, vedrete il grande flash che si spegne proprio mentre il Chinook sta sorvolando direttamente lì sopra…. VIDEO: LINK

Reazione ai video di Walson da parte di un lettore

Tra le tante email ricevute, eccone una particolarmente interessante: 

Salve Jeff, 
sì, è tutto vero. Queste macchine sono parcheggiate ovunque, e ci sono da parecchi anni. Nelle notti limpide qui al mio ranch, è possibile vederle, ogni tanto, mentre entrano nell'atmosfera. Ovviamente è da parecchi anni che vado relazionando sui tanti strani oggetti osservabili nella Valle Yakima e sulla Riserva Yakima, vicino a dove vivo. 

Quando questi oggetti entrano nell'atmosfera, producono un lampo blu brillante, simile a quello dei vecchi flash di una volta. Ogni volta è come se si materializzassero dal nulla e/o si de-occultassero. Immediatamente dopo il lampo, è possibile osservarli mentre attraversano il cielo come una luce brillante e luminescente. Spesso oltrepassano lo zenith e proseguono scomparendo alla vista, ma altre volte si fermano d'improvviso e rimangono lì fermi, assumendo del tutto le sembianze di una stella. Tuttavia, con un po' di allenamento, molte volte è possibile distinguere la differenza. 

Nella mia zona, tendono ad apparire nel quadrante ovest/sud-est delimitato approssimativamente dal Monte Adams, dal Monte Saint Helens e dal Monte Rainier. Ho scritto spesso, in passato, a proposito di questi fenomeni. Alcuni dei miei articoli su questo argomento sono stati inseriti anche in Rense.com, come pure in Rumor Mill News, STA, ed altri siti web. Nel bacino di Yakina, gli anni 2003 e 2004 sono stati quelli più attivi per gli avvistamenti di questi oggetti. Molte altre persone della mia zona hanno assistito a questi fenomeni. 

Grazie infinite per aver inserito quest'ultimissima documentazione sull'incredibile faccenda che si svolge proprio sulle nostre teste. Questi oggetti NON sono stelle. Si camuffano semplicemente da tali. In qualsiasi momento, ve n'è una quantità enorme su di noi. Spesso è possibile osservarli mentre cambiano impercettibilmente il proprio orientamento, contro uno sfondo di vere stelle. Basta mettersi solo a scrutare un po' attentamente, per scorgere la verità su quanto sta volando sulle nostre teste, a bassa orbita, nei nostri cieli notturni e diurni. 

-Cliff Mickelson 
CMicke1065@aol.com 

Walson pedinato e sorvegliato anche da terra.

Qui c'è un assemblaggio di foto che mostrano alcuni Goons governativi mentre sorvegliano e aggrediscono fisicamente Walson…. 

11-9-2007 
Il Goon Governativo nr. 1 si irrita molto con Walson che lo sta video-registrando, e potete vederne i risultati. Pura aggressione, come minimo. 

24-9-2007 
Un altro agente, il Goon nr. 2, controlla John Lenard Walson. 

11-10-2007 
Il Goon nr. 2 al lavoro, in servizio di sorveglianza, un paio di settimane dopo. 

18-10-2007 
Lo scatto in alto a sinistra mostra un primo piano del Goon nr. 1 seduto nella sua auto. Pochi istanti dopo, questi nota Walson che lo sta filmando, tira giù in fretta un'aletta del vetro per nascondervisi dietro e se ne va. 

Dannati teppisti 

Senza cedere, John Lenard Walson continua a riprendere le macchine sopra di noi. Ecco alcuni altri frammenti su cui riflettere…. 

 

 

 

Ancora una volta, grazie a telescopio, videocamera e perseveranza di fronte alle molestie e ai controlli di esercito e governo, John Lenard Walson ha consegnato al mondo un'affascinante, inconfutabile e intrigante occhiata su quello che potrebbe essere il più grosso programma segreto esistente. Prima o poi avremo le conferme di quello che sono queste macchine, di chi le ha costruite e di chi sono. Nel frattempo, John Walson continua ad affidare al mondo l'esito delle sue ricerche, tramite questi reportage esclusivi. Ci sarà altro a sapere. Presto.



Tutte le immagini e i filmati sono una proprietà ©2007-2008 by John Lenard Walson. Tutti i diritti riservati. Vietata la copia e la riproduzione con qualsiasi mezzo di diffusione senza il permesso scritto di Rense.com e John Lenard Walson. Tutti i testi sono una proprietà ©2007-2008 Rense.com. Links alla pagina sono incoraggiati. 

Vai qui per la
terza parte



Traduzione rielaborazione e correzioni sintattiche:
Daniela Brassi 
Fonte:
www.rense.com

INDIRIZZO AMICO/A: