L'INFESTAZIONE LARVALE

Una realtà esoterica da pochi conosciuta ma molto pericolosa, (le ultime statistiche la danno in aumento con un incremento del 100% annuo) sono le infestazioni larvali. Esse dipendono dalle larve, che sono entità neutre ma che si nutrono di energia psichica, energia emotiva (chiamate pure vampiri psichici) e sono temibili, in quanto hanno una sintomatologia molto simile a quella di una fattura, di un maleficio.

 ( Questa loro caratteristica le rende difficili da individuare e debellare )

Non vi è nulla di più pericoloso che fare, senza le dovute conoscenze o senza la dovuta protezione, sedute spiritiche, riti magici di qualsiasi natura, farsi leggere le carte da persone inesperte o anche per gioco.

Ciò perché, si possono aprire determinate porte, anche involontariamente e/o inconsapevolmente, attraverso le quali, le larve potrebbero fare la loro comparsa, infestando, non solo l'operatore ma anche, se non tutti, buona parte dei presenti. Lo studio sistematico delle Larve, ha portato alla conclusione che esse, proprio per la loro qualità di nutrirsi di energia vitale, sono portate a creare precise circostanze in cui l'emotività predomina. Avviene allora che alcuni avvenimenti, possono essere causati intenzionalmente dalla presenza larvale per trarne nutrimento. 

Si ha conseguentemente una sintomatologia molto simile a quella del malocchio, o delle fatture. Altra caratteristica di queste larve è che sono l'unica realtà esoterica che in determinate occasioni si può fotografare. Non sarà difficile, quindi, in luoghi dove sono successi degli incidenti, o al capezzale di persone ammalate e sofferenti, o in particolari circostanze dove vi è una emotività molto forte, fotografarle, ma solo un esame molto accurato da parte dell'esperto vi saprà dire se ci troviamo di fronte ad una larva o a qualcosa di altro (gioco di ombre, macchie, ...). La pellicola impressionerà anche ciò che l'occhio non vede. Un grosso problema riferito alle larve è il contagio. Infatti le larve sono l'unica realtà esoterica in grado di contagiare persone da portatori o altre persone infestate. 

Infatti bisogna sapere e tenere presente, che le Larve possono passare in parte, da una persona infestata (portatore) ad un altra persona quando questa seconda si trova in un particolare stato di debolezza psichica e/o fisica. E ciò può avvenire in qualunque luogo: al cinema, sull'autobus, ai grandi magazzini, al bar, ... e sopratutto negli ospedali; dove persone deboli e senza protezione sono tra le più esposte alla infestazione larvale. Per cacciare le Larve, bisogna sottoporsi ad un speciale intervento esoterico denominato "disinfestazione larvale" che comporta un ciclo di interventi che possono andare da un minimo di 20 ad un massimo di 30 proporzionalmente allo stato in cui si trova il soggetto.

PPS POWERPOINT:

DOWNLOAD

"Come considera gli animali la maggior parte degli esseri umani? E come si comporta nei loro confronti? Il modo in cui si sfruttano determinate specie è veramente ignobile. Per avere la carne, la pelliccia, il cuoio, le corna o qualche altra parte del corpo dell'animale, molti non indietreggiano di fronte a nessuna crudeltà. Gli esseri umani sono però condannati a pagare a caro prezzo questa crudeltà verso gli animali. In apparenza, le guerre hanno esclusivamente cause politiche, economiche, ecc. In realtà, esse sono anche la conseguenza di tutti i massacri di animali di cui gli esseri umani si rendono colpevoli. La legge di giustizia, che è implacabile, li obbliga a pagare, con il loro stesso sangue, quello che hanno fatto scorrere uccidendo gli animali. Quanti milioni di litri di sangue versati sulla terra gridano vendetta verso il Cielo! E l'evaporazione di quel sangue attira una moltitudine di larve e di entità inferiori del mondo astrale, che avvelenano l’atmosfera della Terra e alimentano i conflitti. Gli esseri umani vogliono la pace – per così dire – ma finché continueranno a massacrare gli animali, avranno la guerra. Ecco una verità che non si conosce e che forse non verrà accettata. Ma il fatto che non la si accetti non cambierà nulla: gli umani saranno trattati così come avranno trattato gli animali. "

Omraam Mikhaël Aïvanhov

INDIRIZZO AMICO/A: