I fiori di Bach sono essenze floreali scoperte negli Anni ‘30 dal medico gallese Edward Bach.

 

Il principio sul quale si basa l’efficacia delle sue essenze floreali è simile a quello dell’omeopatia: cioè “il simile cura il simile”.

La malattia, sosteneva il dottor Bach, non capita mai per caso, ma è l’espressione di un problema interiore, uno strumento con cui la nostra anima cerca di indicarci gli atteggiamenti sbagliati che stiamo assumendo.

Nell’uomo esistono delle energie spirituali, ma spesso vengono distorte dagli stati d’animo negativi, dai conflitti interiori, dai sentimenti soffocati e dai desideri repressi.

I fiori possiedono le medesime energie, ogni fiore ne ha una ben identificata, con una propria frequenza vibratoria, quando le vibrazioni armoniose dei fiori entrano in contatto con quelle umane, ne annullano la disarmonia riportandoci ad una situazione ottimale.

La cura con i fiori di Bach inizia ad essere sperimentata negli Anni ‘30. In quel periodo, infatti, il dottor Bach, deluso da come la medicina tradizionale curasse determinate malattie, decise di dedicarsi alla ricerca di un metodo di guarigione più semplice e naturale, che prendesse in considerazione gli stati d’animo negativi, che egli riteneva, se protratti nel tempo, causa di veri e propri disturbi, anticamera della malattia.

Cercando di scoprire il potere curativo dei fiori riuscì a trovare 38 essenze floreali corrispondenti ad altrettanti stati d’animo negativi della persona che accusava una determinata malattia, causati da problemi psicologici (tipo ansia o depressione) o da tratti del carattere (come il vittimismo, l’insicurezza o la gelosia).

I fiori di Bach vengono utilizzati dai medici omeopati, naturopati, psichiatri, psicologi ed, in genere, dai medici che prediligono la cura dei propri assistiti con trattamenti naturali, rientrando già da parecchi anni, tra i metodi di cura naturali riconosciuti dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

Il curarsi con i fiori di Bach offre vari vantaggi:

- una completa compatibilità con i farmaci tradizionali;

- una azione in sinergia con le altre cure naturali;

- la totale assenza di controindicazioni;

- la mancanza di effetti collaterali.

Le essenze floreali di Bach si acquistano nelle farmacie omeopatiche e nelle erboristerie; sono contenute in flaconcini di vetro muniti di contagocce a pipetta.

Essendo essenze concentrate è necessario diluirle prima dell’uso: un procedimento che solitamente viene effettuato direttamente dal farmacista o dall’erborista: due gocce in una boc­cetta di somministrazione da 30 ml nella quale si è messa, in precedenza, una miscela di 3/4 di acqua e 1/4 di alcol (si possono usare anche brandy o cognac). L’alcol serve a conservare le gocce, perché impedisce all’acqua di marcire ed è presente anche nelle boccette di riserva (quelle con i rimedi puri). Chi lo desiderasse può utilizzare l’aceto di mele al posto dell’alcol.

Le essenze dei fiori di Bach possono essere assunte in diverse maniere. Il metodo più consueto è quello di mettere, dalla boccetta di somministrazione, alcune gocce sotto la lingua oppure aggiungere una o due gocce di essenza pura, non diluita in un po’ d’acqua o di tisana. 11 dosaggio standard è di quattro gocce, per quattro volte al giorno, lontano dai pasti. Per avere effetti rilassanti, le gocce possono essere aggiunte anche all’acqua per il bagno. È possibile, anche, usare diverse essenze contemporaneamente per ottenere una miscela personale, ma è importante non superare i sei rimedi per volta. Contrariamente a quanto accade per i prodotti omeopatici, gli effetti dei fiori di Bach non vengono resi inefficaci ne dal caffè, ne dal dentifricio o dalle caramelle alla menta.

PER RICONOSCERE I SINTOMI IN TE STESSO, DEVI ESSERE CAPACE DI GRANDE OBIETTIVITÀ, LE RIGHE DELLA TABELLA SONO NUMERATE DA 1 A 38 : PER OGNUNA C'È UNA BREVE DESCRIZIONE DEI SINTOMI PIÙ COMUNI, SEGUITA DAL NOME DEL RIMEDIO NECESSARIO. I SINTOMI POSSONO CORRISPONDERE IN TUTTO O SOLO IN PARTE.SI PUO' TROVARE UN RINVIO TRAMITE IL NUMERO AD ALTRI RIMEDI, DA CONFRONTARE CON QUELLO CHE STAI LEGGENDO, PER CONTROLLARE SE NON SIANO PIÙ INDICATI.IMPORTANTE: SCEGLI I RIMEDI IN BASE AGLI STATI D'ANIMO ATTUALI, E SENZA INTERPRETAZIONI PSICOLOGICHE! 

1

Soffri di attacchi di panico; hai avuto un forte spavento, uno shock da terrore, hai creduto di morire; in una situazione esasperata, di emergenza, tendi a perdere il controllo e a cadere nel panico.

Rock Rose

2

Hai paura di cose conosciute (per esempio della gente, di animali, del dolore, di morire, di situazioni e cose specifiche), ma comunque di cose reali e definibili; sei timido; i contatti sociali con estranei (come incontri, telefonate) ti mettono in difficoltà, e se puoi li deleghi ad altri, o tendi a svolgerli in compagnia di chi conosci.

Mimulus

3

Hai paura di perdere la salute, il senno, il controllo; a volte  temi di poter fare del male a te stesso o ad altri; sei crudele con te stesso, a volte fino all'autolesionismo.

Cherry Plum 

4

Hai paura di cose sconosciute, della morte come incognita, dell'aldilà, di cosa ti potrebbe accadere nei sogni e negli incubi, di cosa può esserci in agguato nel buio, hai paura di dormire; hai una eccessiva sensitività, con percezioni sgradevoli, e spesso le atmosfere pesanti di certi ambienti ti disturbano.

Aspen

5

Hai ansia e paura per i problemi altrui (soprattutto per i familiari e le persone care) e immagini sempre il peggio: ogni volta che squilla il telefono pensi subito alla possibilità di brutte notizie; ti  preoccupi dei mali del mondo, e le notizie di ogni telegiornale ti fanno soffrire.

Red Chestnut 

6

Se devi fare una scelta sei sempre indeciso e devi chiedere consiglio, ma subito dopo dubiti di nuovo; non ti fidi di te stesso e del tuo intuito; ti senti obbligato a controllare le cose più volte (gas, luce, acqua, ecc.); sei facilmente fuorviato dai consigli altrui e poi ti penti di non esserti fidato del tuo istinto; sei spesso instabile.

Cerato

7

Quando devi scegliere tra due possibilità (si o no, a destra o a sinistra, ecc.) ti blocchi e non riesci a decidere, ma non chiedi mai consiglio; sei quieto ma instabile, esitante, e tendi a cambiare spesso il tuo look; puoi avere piccoli disturbi fisici che vanno e vengono, sempre diversi, oppure essere soggetto a vertigini o mal d'auto. 

Scleranthus

8

Ti senti depresso per le ragioni che tu conosci bene; sei pessimista: se qualcosa che hai intrapreso inizia a presentare una prima difficoltà, allora lasci perdere tutto; sei scettico per natura, poco disposto a credere subito in qualcosa che ti raccontano; sei scoraggiato; puoi provare un senso di fallimento; c'è chi dice che sei triste, 
musone.

Gentian

9

Sei disperato e rassegnato, sconfortato, depresso cronico; non hai più volontà di migliorare; credi che nulla possa più esserti di aiuto; se altri ti convincono a riprovare, tu sai comunque che sarà inutile; tu sai bene che per te non c'è proprio più nulla da fare (come per esempio nel caso di una invalidità o di una malattia cronica). 

Gorse

10

Sei stanco nella psiche e nel fisico, e hai troppo poca energia per interessarti di qualcosa; sei indolente e vorresti dormire di più, il sonno non ti basta mai; quando ti svegli al mattino ti sembra di essere ancora più stanco della sera prima, ma dopo un pò ti riprendi.

Hornbeam

11

Non ti senti realizzato, e provi un senso di insoddisfazione; sei incerto sulle scelte della vita da seguire; non coltivi le tue ambizioni perchè in fondo non le conosci; cominci sempre nuove cose con entusiasmo, ma dopo un pò le abbandoni; alla fine puoi anche sentirti frustrato e annoiato.

Wild Oat 

12

Sei un sognatore: svagato, assente, romantico, poco realista; quieto ma senza concentrazione e vitalità; incline al dormire, e senza un vero interesse nel presente; pallido, lento, sensibile ai rumori, distratto; spesso le mani e i piedi sono freddi. 

Clematis

13

Sei nostalgico, vivi molto nel passato; ripercorri spesso le tue memorie, e tendi ad evadere dal presente; ricordi con struggimento i beitempi andati; conservi gelosamente le vecchie foto e i ricordini; ti senti ancora legato da una vecchia relazione, o alla vecchia  casa, ecc.; ogni cosa del tuo passato ti sembra sia accaduta ieri.

Honeysuckle 

14

Sei rassegnato dopo un fallimento; sei apatico, fatalista, indolente; ti senti indifferente a tutto; ti stai lasciando andare; gli  altri possono farti notare che sei lento, e che parli con voce troppo bassa e monotona, come se parlare costi troppa fatica; non ti importa di nulla e non vuoi fare nulla: ti lasci vivere.

Wild Rose

15

Hai un forte esaurimento fisico e mentale, hai attinto a tutte  le tue riserve energetiche e non hai più forza; sei reduce da un periodo di malattia o di stress che ti hanno lasciato distrutto, senza forza; devi assolutamente ricaricarti.

Olive

16

Hai un continuo ripetersi delle stesse preoccupazioni e pensieri indesiderati, giorno e notte, e questo ti ostacola e ti provoca confusione mentale; i pensieri si susseguono senza conclusione, come un disco rotto: qualcosa, anche una musichetta, è ripetuta
nella mente e non dà pace, così alla fine riposi anche molto male.

White Chestnut

17

Ti senti improvvisamente depresso senza alcun motivo, e non ti passa finchè poi la tristezza va via da sola, altrettanto improvvisamente così come era venuta; quando sei giù nessuno riesce a consolarti, e gli altri non ti capiscono; la depressione e la melanconia vanno e vengono, e tu vivi senza gioia e serenità.

Mustard

18

Sembri incapace di imparare dall'esperienza, tendi a ripetere gli stessi errori; sei poco attento ai discorsi e tendi a fare le stesse  domande; hai poca memoria e puoi essere trascurato e lento nell'apprendere; tendi a guardare avanti al futuro ma non assapori il momento presente; nell'agire spesso ti affidi ad automatismi interiori. 

Chestnut Bud

19

Sei orgoglioso, riservato, quieto, stoico, tollerante; non interferisci con gli altri e non vuoi subire interferenze; sei cosciente di una certa superiorità rispetto alla media, ma non la fai pesare; sei  molto ricercato perchè considerato un buon consigliere; se richiesto, dai volentieri il tuo aiuto; stai bene da solo con te stesso.

Water Violet

20

Sei impaziente, veloce nel corpo e nella mente, impulsivo, alquanto irritabile; tendi ad anticipare la conversazione e le azioni degli altri; non sopporti i legami perchè ti fanno sentire in trappola ; se sei costretto ad attendere o a star fermo diventi nervoso; puoi avere improvvise sfuriate, che però passano subito senza lasciar 
traccia.

Impatiens 

21

Sei un pò egocentrico, preoccupato per te stesso, chiacchierone, cattivo ascoltatore; sei pieno di paure e cerchi comprensione, e a volte lamenti guai inesistenti (o li esageri) per ottenerla;  quando qualcuno si intromette in una tua conversazione o ruba l'attenzione del tuo ascoltatore, ne sei molto infastidito. 

Heather

22

Appari felice e gioviale, ma nascondi gravi preoccupazioni dietro una maschera; nessuno deve accorgersi della tua sofferenza; agli altri vuoi apparire sempre molto allegro e scherzoso: la notte però riaffiorano le preoccupazioni nascoste, e ti tormenti in silenzio; tendi a minimizzare e a smorzare ogni contrasto, e soffri se 
assisti a qualche litigio; per consolarti tendi ad abusare di alcool o droghe.

Agrimony

23

Sei timido, quieto, gentile, ansioso di piacere, e offri spontaneamente il tuo aiuto a tutti, per essere accettato; sei un pò debole di volontà e facile da dominare, e c'è sempre chi approfitta del tuo buon cuore;a volte preferisci essere subordinato e sottomesso a qualcuno, pur di godere della sua compagnia.

Centaury

24

Hai bisogno di protezione dalle influenze esterne, nei momenti di importanti cambiamenti nella tua vita, come la pubertà, l'inizio della scuola, un nuovo lavoro, un trasloco, l'inizio della menopausa o andropausa, ecc.; per trovare la forza di iniziare una vita diversa; quando non riesci ad abbandonare cattive abitudini; quando sei convinto di aver bisogno di protezione da influenze occulte. 

Walnut

25

Vivi stati fortemente negativi come odio, gelosia, amarezza, invidia, desiderio di possesso, ira, disprezzo, egoismo, frustrazione; sei molto suscettibile; sei pronto a scatti di nervi, e poi difficilmente dimentichi; spesso non riesci ad essere cordiale nemmeno se lo vuoi.

Holly

26

Non ti senti capace, e perciò rinunci a molte cose, o le rinvii indefinitamente; manchi di fiducia in te stesso; non osi mai abbastanza e non prendi l'iniziativa proprio perchè ti aspetti di non riuscire, e quindi ti senti inferiore e fallito; possibili problemi sessuali per il non sentirsi all'altezza delle aspettative. 

Larch

27

Ti senti in colpa per tutto; ti autoaccusi anche se non c'entri  nulla; sei troppo critico con te stesso; forse sei troppo umile; scusi eccessivamente gli altri; a volte la sola vista delle divise ti mette in soggezione; ti senti di dover giustificare, quasi per scusarti, ogni cosa che fai.

Pine 

28

Sai di essere capace, ma improvvisamente non ne sei più sicuro; senti di avere troppe responsabilità, ma occasionalmente non ce la fai, e allora ti senti perso e sfiduciato.

Elm

29

Provi una profondissima angoscia; sei in un momento di massima disperazione e ti senti perfino incapace di pregare; non vedi più nè luce nè amore nel mondo; vivi "la buia notte dell'anima" 

Sweet Chestnut

30

Hai bisogno di consolazione e conforto perchè risenti ancora gli effetti di shocks passati (come brutte notizie, incidenti, improvvisa perdita di persone care, ecc.), anche se avvenuti molto indietro nel tempo, perfino prima della nascita.

Star of Bethlehem 

31

Provi risentimento verso qualcuno per un torto che ti ha fatto (o cheancora ti fa); sei amareggiato e per questo hai poco humour; ti senti maltrattato e sottovalutato; senti di essere sfortunato, e ti commiseri; la vita verso di te è stata ingiusta.

Willow

32

Sei esausto ma tendi a continuare a lottare anche senza speranza; di solito sei forte e perseverante, ma ora ti rendi conto di sprecare la tua energia; sai di lavorare troppo, ma il dovere ti chiama e continui anche se sai che ti farai del male.

Oak

33

Il disordine ti infastidisce, ogni cosa al suo posto; la casa deve essere pulitissima e ordinata; ti lavi molto spesso; ti fanno schifo cose come il sudore, i liquidi corporali (anche tuoi), il contatto fisico con altri, i bagni pubblici; guardi con sospetto bicchieri, tazzine e stoviglie di bar e ristoranti; può capitarti di sentirti sporco e contaminato, o di sentire qualcosa di repellente o di spiacevole in te stesso, e 
allora ti disprezzi; hai un grande bisogno di sentirti purificato.

Crab Apple 

34

Sei possessivo con i familiari, li vuoi vicino per controllarli  e dirigerli per il loro bene; cerchi attenzione; in fondo sei un "mammone"; hai fatto molto per gli altri (soprattutto i familiari), e dovrebbero essertene grati: se se ne dimenticano ne sei dispiaciuto, e puoi arrivare a fargli notare quanto ti devono, e che ti fanno 
soffrire. 

Chicory

35

Col prossimo sei bonariamente dominante, accentratore, discuti e dirigi tutto, hai forte volontà; forse sei eccessivamente entusiasta, un pò fanatico: se una idea ti entusiasma, tu devi assolutamente diffonderla il più possibile; non sopporti le ingiustizie. 

Vervain

36

Sai di avere la capacità e l'autorità per comandare; nelle emergenze prendi subito il comando perchè non perdi la testa e sai benissimo come agire; gli altri di te dicono che sei un duro; vuoi vincere; a volte ti capita persino di essere un pò violento o crudele; qualcuno, non conoscendoti, forse ti ha descritto come egoista e arrogante.

Vine

37

Sei un criticone: spesso amaro, un pò cinico, intollerante, irritabile, rigido; vedi subito il lato negativo delle cose, e ti accorgi subito dove gli altri sbagliano; sei sempre pronto al giudizio; sei un brontolone, e non puoi fare a meno di dire la tua su tutto; gli sfoghi emotivi altrui ti imbarazzano e ti infastidiscono. 

Beech

38

Se ti imponi una regola, nulla può fartela trasgredire; hai forti convinzioni di ciò che è giusto, e spesso ti autoreprimi; per te la tua morale è molto importante e fai di tutto per seguirla; sei un perfezionista, ma tendi ad essere rigido; tu sai di agire bene, e se gli altri non vogliono fare come te, allora peggio per loro; sei incline all'orgoglio spirituale.

Rock Water

NOTA SULL'USO DEL RESCUE REMEDY NELLA MISCELA: IL RESCUE REMEDY CONTIENE STAR_OF_BETHLEHEM, ROCK_ROSE, IMPATIENS, CHERRY_PLUM E CLEMATIS, MA NELLE MISCELE VIENE CONTATO COME RIMEDIO UNICO; SE DUE O PIÙ FRA I RIMEDI CHE TI OCCORRONO SONO GIÀ NEL RESCUE REMEDY, ALLORA POTRÀ ESSERE CONVENIENTE INSERIRLO NELLA MISCELA PER AUMENTARE IL MASSIMO NUMERO CONSENTITO DEI RIMEDI (MAX.7); I COMPONENTI SUPERFLUI SEMPLICEMENTE NON AVRANNO EFFETTO.

INDIRIZZO AMICO/A: