DAVID ICKE INTERVISTA ARIZONA WILDER

[David Icke] Cominciamo dal principio. Puoi raccontarci la storia di quello che è successo nella tua vita fin dall’inizio?

[Arizona Wilder] Um, quello che posso dirvi è che prima ho iniziato a cercare nella mia vita, e nel 1989, stavo cominciando ad avere nel mia mente dei flasback. mi sono accorta che la mia vita non era quella che sembrava essere, che è il motivo per cui ho iniziato a cercare.

DEES-SACRIFICES-HUMAINSE quello che ho scoperto, era che avevo un sacco di tempo mancante. Un sacco di tempo mancante riguardo a quanto era accaduto nella mia vita, e quando ho iniziato a guardare in quello che era successo nella mia vita, mi sono rivolta ad un terapista. Nel giro di un anno, ho iniziato a ricordare di essere stata sessualmente abusata da mio padre – che era parte di quello che doveva succedere – ed ho cominciato a parlare di controllo mentale. Parlavo di abuso rituali. Ma non riuscivo a mettere tutto insieme. Mi ci sono voluti tutti questi anni, ci sono voluti circa quasi 10 anni, per mettere insieme quello che mi è successo. E nel processo, ho perso tutto quello che io abbia mai avuto nella mia vita, e tutto ciò che mi era caro.

Sono stata allevata per ricoprire questo ruolo, ed è stato programmato prima della mia nascita. E fu a causa della linea di sangue della famiglia di mia madre, che scende attraverso l’Irlanda, ma ha origini francesi attraverso il Marchese de Stock (?), che andò in Irlanda, e cambiò il nome in Stack. Era previsto il parto. I miei genitori sono stati costretti a spostarsi verso questa zona per la ragione che l’Alto Consiglio è qui. Ci sono 6 consigli dei 13 in questo paese. E l’Alto Consiglio è qui.

[David Icke] Stiamo parlando degli Stati Uniti?

[Arizona Wilder] Gli Stati Uniti, sì. E così, dal momento che ero una bambina, sono stata abusata e traumatizzata appositamente per il controllo della mia mente, in modo da fare tutto quello che dicono, come un burattino. Possono controllare ogni mossa e poi non si ricorda. Non mi ricordo un sacco di cose, perché ho, come risultato di tutto questo controllo mentale, la mia mente scissa in molte parti. Tutti i ricordi, i sentimenti, i programmi, le informazioni. E ho lavorato molto duramente per tirare tutti fuori e metterli insieme. È stato un processo lungo e lento per me, perché le persone della psichiatria e psicologia, non sembrano sapere cosa sta realmente accadendo. E credo che molti di loro hanno paura di essere denunciati.

[David Icke] Allora cosa è successo? Tu dici che da bambina sei stata abusata come parte di questa compartimentazione della tua mente. In che cosa consiste?

[Arizona Wilder] Beh, iniziano con la voglia di farti diventare uno schiavo obbediente in un primo momento, e così ti sottopongono ad un sacco di deprivazione sensoriale e sovraccarico sensoriale, e il tempo che passa tra una deprivazione ed un sovraccarico, vieni torturato. Prendono un bambino piccolo, e lo sottopongono ad elettroshock. Nel mio caso, è stato elettroshock al cervello, togliendomi la possibilità di dormire. Mi hanno tenuta sveglia per molte ore durante la notte, e non mi lasciavano dormire. Tutto questo è successo prima che compissi 5 anni. Mi hanno fatto bere la mia urina quando avevo sete e mangiare le mie feci quando avevo fame.

C’era un programmatore che mi stava programmando, una persona molto infame che in realtà viveva in questo paese. Era conosciuto come Dr. Green. In realtà era il dottor nazista Joseph Mengele. Rimase molto tempo alla China Lake Naval Weapons Station, qui nel sud della California, nella zona del deserto. Lui mi diceva che la cicatrice che aveva sulla guancia sinistra della sua faccia era stata causata in un incontro di scherma, ma in realtà, la cicatrice sulla guancia era stata causata da una delle sue tecniche di programmazione che consisteva nel mettere un bambino in una cella armato con una spada e di dire al bambino di difendere l’area, anche se questo significava morire. Poi avrebbe costretto un altro bambino ad entrare nel box e quando sarebbe entrato, l’altro bambino sarebbe saltato fuori dalla scatola e spinto la spada o la lancia direttamente attraverso l’altro bambino. Una volta è successo che il bambino ha colpito con la spada la sua faccia.

Ho visto incontri di Roulette Russa tra bambini, dove era stato già deciso che un bambino sarebbe morto. Il bambino avrebbe messo la pistola alla testa e premuto il grilletto e sarebbe morto. Questo era stato concepito per spaventare tutti noi. Per tenerci nel terrore.

Questo programmatore in particolare, Mengele, mi portava facendmi partecipare a rituali. Con lui sono andata a riti che si svolgevano in tutti gli Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. I servizi segreti di questo paese sapevano che quest’uomo si trovava qui. Loro lo hanno portato qui.

[David Icke] Stai parlando del Progetto Paperclip?

[Arizona Wilder] Si. Attraverso l’OSS (il nome della CIA alla sua fondazione). Quelli della mia cosiddetta “famiglia”, sono tutti DID. Sono molto ben programmati, e non hanno cercato aiuto. Per quanto li riguarda, io sono pazza.

Biologicamente, devo aggiungere, a questo punto, che mia madre è mia madre, ma io non sono biologicamente legata a mio padre. Questo ha a che fare con le linee di sangue. E il suo è stato considerato impuro.

[David Icke] Tu dici che vieni da una certa linea di sangue. Perché questa Fratellanza, gli Illuminati, hanno questa ossessione delle linee di sangue? Perché è così?


[Arizona Wilder] Perché il sangue mestruale, contiene qualcosa di molto importante per la propagazione di questa razza che sta controllando le cose su questo pianeta. Sopra al Consiglio dei 13, c’è il Consiglio del Gran Druido, o L’Octagon. Essi sono chiamati gli Illuminati. E gli Illuminati sono in realtà gestiti da queste 13 linee di sangue, che comprendono tutte le famiglie reali d’Europa e Inghilterra.

Hanno bisogno di sangue, perché in realtà non sono umani. Prendono forma umana, ma sono rettili. Hanno bisogno di sangue. Il sangue li aiuta nel mutare forma. E li aiuta a mantenere la sanità mentale. E li aiuta a vivere in questo mondo, perché non sono di questo mondo.

[David Icke] Ritieni che si riferiscono a ciò che i nazisti chiamano “Potere Vril”, e a ciò che gli indù chiamano il “Potere del Serpente”, nel sangue?


[Arizona Wilder] Sì. Il sangue contiene qualcosa in esso. Contiene secrezioni della ghiandola pituitaria e della ghiandola pineale. Che sono un fortissimo farmaco. Questo è quello che impedisce loro di impazzire. È come l’eroina, o come le endorfine. Ed è molto più forte. Ma di cosa hanno bisogno per far si che il sangue venga secretato da queste sostanze? Terrorizzare le loro vittime prima che vengano uccise per il loro sangue. Oppure, se una giovane donna inizia ad avere le mestruazioni, hanno bisogno del sangue mestruale. Ed hanno bisogno di terrorizzarla per ottenere questo importo nel sangue.

[David Icke] Questo è quello che altre persone mi hanno raccontato. Nel punto di grande terrore, in un sacrificio, c’è l’adrenalina che entra in circolo? È questo quello che cercano?


[Arizona Wilder] Sì. Tutto questo viene fuori attraverso il sangue in quel momento. Ed è in quel momento di grande terrore che essi fissando la vittima negli occhi la uccidono. Questi rettili hanno uno sguardo ipnotico che mantiene la vittima in una trance assoluta; una trance di terrore. E non possono mantenere la forma umana mentre questo accade.

Tornano ad essere rettili quando questo sta accadendo, perché è come un tipo di eccitazione animalesca del uccidere. Spesso smembrano e sviscerano la vittima, e iniziano a mangiare la carne di questa persona. Il grasso delle zone intestinali è molto apprezzato, in quanto viene usato sulla loro pelle. E bevono il sangue.

E dipende dal rango che si ha all’interno della società di queste creature, per chi ottiene cosa e quando. I loro sacrifici sono aumentati nei primi anni ’80, mescolando riti satanici e riti druidici, perché sembra che hanno bisogno sempre di più sangue.

[David Icke] Hai idea del perché, nei primi anni ’80, i riti sono aumentati?


[Arizona Wilder] Sulla Terra ci sono cambiamenti in corso. Sembra che essi non sono in grado più di tenere la loro forma umana come una volta, e la gente li vede mutare forma sempre di più. E hanno bisogno sempre di più sangue per mantenere la loro forma umana. Qualcosa, come ho detto, sta cambiando, in quanto, non si preoccupano più di dover mantenere la forma umana come prima. E quel momento è ormai alle porte.

[David Icke] Questo si riferisce al Nuovo Ordine Mondiale? La gente sta per scoprire ciò che il gioco veramente è, e deve esserci il controllo delle persone in quel momento?


[Arizona Wilder] Sì. È molto collegato. Ho iniziato a parlare del Nuovo Ordine Mondiale nel 1990 e ne sono rimasta molto colpita psicologicamente e fisicamente. Non ero consapevole del fatto che certi individui in questo paese, come George Bush, parlassero del Nuovo Ordine Mondiale. Per la prima volta l’ho sentito quand’ero in collaborazione con i nazisti; da Mengele. E ho cominciato a rendermi conto che dovevo fare qualcosa. Però poi mi sono spaventata. Venivo molestata continuamente. Ad un certo punto, ho avuto qualcuno che mi diceva che – lui era un ex militare dell’intelligence, ex-CIA – ero in fase di monitoraggio da parte del National Security Agency (NSA). Non mi detto tutta la storia, così non ho del tutto capito perché questo stava accadendo. Eppure venivo seguita da automobili o furgoni ed è stata davvero molto dura. Ho dovuto scoprire da sola cosa fossero.

Sono della Naval Intelligence. Tutto è stato preparato per attivarsi nel primo quarto degli anni 2000. Effettivamente ho avuto un programma dormiente che verrà attivato in quel periodo. Si chiama “Programmazione End Times”, “Programmazione Janus”.

[David Icke] Janus si ricollega a Nimrod di Babilonia?


[Arizona Wilder] Già. C’è un gruppo che è stato in contatto con me per tutto il tempo. Ma hanno smesso di cercarmi, semplicemente perché non gli ho obbedito. Essi sono chiamati “Janus”, che è anche il dio romano a due teste; il dio del cambiamento. La loro sede si trova a Bruxelles, in Belgio, nel palazzo della NATO. E sono un gruppo di psichiatri e medici specializzati nel controllo della mente, e sono uno dei tanti gruppi coinvolti con gli Illuminati.

Quando questo gruppo era in contatto diretto con me, mi davano indicazioni riguardo all’uccidere psichicamente una persona, o psichicamente ferire questa persona, o spaventare questa persona. Mi avrebbero dato la posizione. Però poi, ho cominciato a mettere in discussione tutto questo”.

[David Icke] Visto che sei cresciuta in questo ambiente degli Illuminati, puoi rivelarci la provenienza e la storia di questi rettili?


[Arizona Wilder] All’inizio ho imparato attraverso Mothers of Darkness, che è un aspetto dell’organizzazione, in quanto è stata una delle prime parti della mia formazione. Ho imparato la storia degli Illuminati su questo pianeta.

Ciò che ho imparato è che gli Ariani, in origine, vengono da Marte. I Rettiliani sono arrivati su quel pianeta; sono arrivati da un altro luogo; sono venuti su Marte per governarlo. Volevano mescolarsi con quella razza (Ariani). Ma ne sono diventati i signori. I marziani, o ariani, fuggirono. Andarono sulla Luna e poi sulla Terra e portarono la loro cultura; avvenne circa 6.000 anni fa. In quel punto nel tempo, stavano facendo bene. Si mescolarono con la popolazione indigena della Terra. Stavano sempre insieme. Poi, circa 4.000 anni fa, i Rettiliani sono arrivati ​​qui e di nuovo hanno cominciato a prendere il sopravvento. Si installarono in vari luoghi sottoterra.

Una parte di essi, la parte al potere, assunse la guida di politica e religione e, attraverso questi mezzi, iniziarono a controllare l’umanità. Usarono e diventarono gli dei e le divinità che si veneravano su questo pianeta; e i rituali di sangue cominciarono ad accadere. Questa è la strada presa da quel momento. Ed attualmente essi affermano di provenire dalla stirpe merovingia. E ci sono 13 linee di sangue in Europa: tutti quelli che portano il titolo di Reali, o che si sono sviluppati da questi; sono inclusi gli ariani in questo.

C’è stata una grande spinta in questo secolo, per esempio, quando i nazisti vennero al potere; i fascisti parlavano della purezza e le linee di sangue ariane, sono rimaste pure: il popolo dai capelli rossi e quello dei biondi dagli occhi azzurri. Per questi rettili, il loro sangue è più potente, e hanno bisogno di questo. Gli Ariani, quando più si mescolano con persone native della Terra, più il loro sangue perde potenza. Non ha nulla a che vedere con il colore della pelle di una persona o con la nazionalità; ha a che fare con il mantenimento puro della linea di sangue; puro per il loro uso.

[David Icke] Così, la gente bionda dagli occhi azzurri o con i capelli rossi, sono la linea più pura dal punto di vista rettile? E vogliono mantenere quella linea di sangue pura in quanto ne hanno bisogno?

[Arizona Wilder] Sì. Quando mi sono resa conto che aveva a che fare con i capelli biondi e occhi azzurri … non ho potuto fare nulla per i miei occhi … ho fatto tagliare i miei capelli; avevo i capelli fino alle ginocchia; perché era parte del rango; e ho colorato i miei capelli più scuri.

[David Icke] Alcuni degli antichi racconti, come i testi sumeri, parlano di dèi che s’incrociano con l’umanità. Questo è rilevante nel modo rettile di infiltrarsi tra il genere umano?

[Arizona Wilder] Sì, lo è. Perché gli esseri umani, attraverso i secoli, hanno accettato che gli dèi s’incrociassero con loro, o di essere accettati come esseri umani. Ciò viene mostrato nel cristianesimo, nel giudaismo. Hanno anche usato molto l’Egittologia, o le religioni egiziane. L’attuale capo degli Illuminati, si confronta molto con il dio egizio Osiride e Horus, che è Osiride che rinasce. E anche con le leggende arturiane della Tavola Rotonda. E il nome che si dà, è Pindar, che in realtà significa “Fallo del Drago”.

La storia di Osiride racconta che è stato tagliato in 14 pezzi, poi gettati nel fiume Nilo. Iside ha successivamente ritrovato i pezzi per poi metterli di nuovo insieme. Lei, però, non riusciva a trovare il 15° pezzo – che per caso è il fallo – quindi, è stato fatto un fallo d’oro in sostituzione. Negli Illuminati questo è molto importante. Ed è importante pensare al capo degli Illuminati, perché ciò che viene da un fallo d’oro, sarebbe un seme superiore per una razza. E questo è quello che stanno facendo con tutte queste linee di sangue per mantenerle pure. Impregnano le persone di sangue ariano; con questo seme di Pindar. È importante tenere a mente questa storia e i nomi.

[David Icke] Quindi sarebbe corretto dire che Rettiliani sono venuti su questo pianeta, perché i marziani ariani sono venuti su questo pianeta? Se i marziani ariani fossero andati da qualche altra parte, i rettili li avrebbero seguiti?

[Arizona Wilder] Li avrebbero perseguiti per tutto l’universo. Sì.

[David Icke] Dici che, in base alla tua linea di sangue, sei stata scelta prima che tu nascessi. Qual è stato il tuo ruolo?


[Arizona Wilder] Negli Illuminati ero una dea. Nello specifico: la Dea Madre. Starfire. La Starfire risale al sangue mestruale e a ciò che è contenuto in esso. Ci sono solo tre Dee Madri. Ci possono essere solo tre dee alla volta su questo pianeta. Ed esiste un equivalente maschile di cui ci possono essere solo tre di loro.

[David Icke] Perché qualcuno come te, sottoposta a controllo mentale, per condurre questi rituali? Perché questi rettili non conducono i propri rituali?


[Arizona Wilder] Essi non sembrano avere le capacità psichiche. E cercano le persone con la giusta linea di sangue che le hanno. Avevo una quantità enorme di capacità psichica.

[David Icke] Quindi, qual’è la connessione che c’è, tra voi con abilità psichiche e lo svolgere i loro importanti rituali?


[Arizona Wilder] Beh, la connessione è duplice. Prima di tutto, hanno bisogno delle abilità psichiche per controllare, o tentare di controllare, gli eventi. Hanno bisogno di informazioni per cercare di controllare un risultato buono per loro. La seconda cosa è che, durante i rituali, si deve avere capacità psichiche. Devi essere molto potente per chiamare The Old Ones (I Vecchi), che sono anche loro dei rettili, che provengono da un’altra dimensione. In realtà si materializzano da fuori di un’altra dimensione, e sono presenti ai rituali. Ed essi sono così potenti, e vi è una tale cattiveria su di loro, che vogliono uscire fuori dall’altra dimensione. E devono essere chiamati da qualcuno che ha questo potere. Ed i Rettiliani non hanno questo potere. Questo è molto importante. Non hanno questo potere per richiamare questi Antichi che hanno a che fare con loro.

[David Icke] Che cosa è che gli esseri umani hanno che i rettiliani non hanno?

[Arizona Wilder] Abbiamo la capacità di prevedere, in quanto siamo in grado di diventare vibrazionalmente superiori, e vedere in quei livelli; andare in quei livelli. Alcune agenzie utilizzano questa capacità. Loro la chiamano “visione a distanza”. Gli esseri umani hanno la capacità di andare nel passato, andare nel futuro, di andare in altri posti, a lasciare astralmente il corpo, e di vedere le cose. E abbiamo sempre avuto questa capacità. Ed è come avere un terzo occhio, che non si ha. Essi non hanno questa capacità. Così durante il rituale, questi Old Ones sono chiamati fuori, e sono ciò che il cristianesimo chiama: demoni. Dove essi sono chiamati fuori da un’altra dimensione, c’è un cerchio con un esagono dentro – che è un potente simbolo occulto – e poi c’è un pentagramma. E poi in mezzo c’è un triangolo. E se tu sei quello che li sta chiamando, allora ti troverai nel triangolo, in modo che non verrai divorato, o preso, da queste creature che escono.

[David Icke] Quel simbolo crea un campo di energia che i rettili non possono penetrare?


[Arizona Wilder] Esatto. Non possono penetrarlo ed, inoltre, non possono uscire fuori dal pentagramma. Loro vogliono uscire. Chiedono sempre di essere lasciati entrare in questa dimensione. Quindi, bisogna essere molto potenti per tenerli in linea e farli tornare indietro, quando è arrivato il momento, per loro, di tornare indietro.

Icke intervista Arizona Wilder - VIDEO

Libri di David Icke

> ALTRE LETTURE CONSIGLIATE: LINK 1 - LINK 2 - LINK 3 - LINK 4 - LINK 5