Hai prodotto una canzone contro il sistema inerente questi argomenti?!?

 (Nuovo Ordine Mondiale, Scie Chimiche, Haarp, Signoraggio, Politica, Massoneria, Opus Dei, Mafia, Etc.) ... oppure una canzone che incita il RISVEGLIO?!? 

Se la risposta è SI, invia alla mail che trovi qui sotto l'MP3 con il TESTO assieme il tuo canale video in cui è presente la canzone. Dopo un attento controllo.. e se la canzone risulterà idonea, la troverai inserita assieme alle altre in questo spazio web così da garantire anche una maggiore visibilità grazie al portale Menphis75.

I brani devono esser caricati in canali come youtube o simili, per poter riportare il video in questa pagina, diversamente non saranno accettati in quanto Menphis75 non si impegna di caricare video altrui o di realizzaarli appositivamente. Senza offendere altri generi musicali, si consgliano brani il cui sottofondo non sia troppo (violento) affinchè non permettino la chiarezza e comprensibilità del testo agli utenti in ascolto e che il messaggio poi non arrivi chiaro. Pertanto è consigliata una base dolce e parole ben comprensibili. GRAZIE.

( GLI MP3 SONO STATI CARICATI GRATUITAMENTE IN UN LINK ESTERNO AL SITO MENPHIS75 )

.: PRESA DI COSCIENZA :.

( Musica Dj Giz - Voce Barbara Pimpa) - Testo Canzone Menphis75 

 

 

- TESTO DELLA CANZONE -

 

La notte scende sulla città, l'estate è finita, che freddo che fa...
nel silenzio, malinconia e strani pensieri si prendono gioco di me,
e tra tante voci cerco di capire chi è...

il tempo passa e ci penso un pò su,
uno sguardo allo specchio e mi chiedo chi sei tu..

Ritornello - DIMMI CON CHI STAI E TI DIRO' CHI SEI,
E TI DIRO' CHI SEI.. E TI DIRO' CHI SEI..

DIMMI CON CHI STAI E TI DIRO' CHI SEI..
CHI SEI.. CHI SEI..


tra uno scherzo e l'altro ora ho capito chi è,
questa è maya che si fa beffa di me.

in questa illusione ne barre ne mura,
della tua vita lei si prenderà cura.

quanti sforzi dovrò ancora affrontare
se di questo inganno mi vorrò liberare
avere coscienza è cosa da pochi,
ma in questi istanti possiamo sciogiere i nodi..

tornare in contatto con il sé interiore,
questa è la chiave per uscire di prigione.

e fuori da questa illusione, entro il 2012 si può fare..
voglio vivere, voglio volare..

quante avversità mi attendono prima di potermi lanciare
ma con forza e coraggio so che ce la potrò fare..

Ritornello - DIMMI CON CHI STAI E TI DIRO' CHI SEI,
E TI DIRO' CHI SEI..

DIMMI CON CHI STAI E TI DIRO' CHI SEI..
CHI SEI.. CHI SEI..

informazione non è solo resistenza,
con i cuori e le anime faremo la differenza.

la nostra volontà può spostare montagne e mura
ma il primo passo da fare è liberarsi dalla paura

restando uniti possiamo creare un nuovo mondo e una nuova dimensione,
ma loro ci dividono con politica, economia, bandiere, razze e religione..

il sistema ci vuole col cervello spento
ma se capirò chi sono spezzerò il legame col mio intento
fede e la volontà saranno per me spada e armatura
ma per chi NON ha coscienza il NWO avrà la cura

con false promesse e finta protezione
ci faranno vedere il mondo in una distorta visione, distorta visione, distorta visione, in una distorta visione!

Ritornello - DIMMI CON CHI STAI E TI DIRO' CHI SEI,
E TI DIRO' CHI SEI.. 

DIMMI CON CHI STAI E TI DIRO' CHI SEI..
CHI SEI.. CHI SEI..


un chip farà di un uomo uno zombie, un essere spento,
ma con questo marchio a liberarsi riusciranno a stento
Il tempo rimasto è davvero poco,
ma la tua scelta può cambiare il gioco.
Io sono sicuro che ce la possiamo fare,
ma prima di tutto bisogna cambiare.

Non serve falce, martello o rivoluzione,
ma l'evoluzione del tuo essere interiore.

[...] ora che il tempo è giunto non lasciarlo correre via,
perchè una sola chance è rimasta, prima di andar via...

 

Licenza Creative Commons
Presa di Coscienza by Menphis75 is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.youtube.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.menphis75.com

 

 

.: CHEMTRAILS :.

( Produzione by Sudsteelo ) - Testo Menphis75 

.: VELENO MEDIATICO :.

( Produzione by N4FT3NlC0 )

- TESTO DELLA CANZONE -

- TESTO DELLA CANZONE -


Questa non è una favola..

1,2,3 ...

Guardo il cielo sopra la mia città
e ciò che vedo non rientra nella normalità..
tante scie che s'intrecciano di qua e di la
passa il tempo e s'immergono come nebbia in città..

Pochi uccelli vedo passar nel cielo non piu sereno
cosa piu non va ..
cosa inietta sto veleno..

Non sono aquile, non sono cacciatori
sono aerei della morte che fanno sti sorvoli fra..

Vado in montagna per osservare meglio sta realtà
è un inferno ...
api e miele sono già una rarità, mi sveglio..

Gente che sta male, gente in ospedale,
e mi chiedo cosa siano quelle striscie
che sanno di arma letale..

e da bambino mi piaceva sognare
ora mi appare questo cielo triste
ora che son grande l'immenso è vuoto
e quasi non esiste!

RIT 1 - Chemtrails chemtrails chemtraaaaaiilss

Ora i sogni se ne vanno..
intrappolati dentro questo oscuro inganno
da chi agisce nn pensando "sbaglio!"
da chi partorisce egoismo correlato al danno
scie chimiche che non lasciano scampo..

Il sole è stato sempre il mio compagno il mio amico,
ora che è coperto sai cosa dico..

Le giornate non sono belle piu come prima,
mal di testa che rovina
chiedo aiuto a un'aspirina dai..

Manca poco ed è quasi sera,
ancora scie nel cielo e sono la mia bandiera
non è quella a stelle e strisce..
forse c'entrano le strisce..
a meno che le stelle poi scompiano e il mondo finisce.

La notte è arrivata
e le stelle son portate via..
non fa differenza se da aerei della nasa o della CIA.

Fatico nel dormire,
e il mio pensiero corre là,
se mi addormento questo incubò non sparirà.

RIT 2 - Chemtrails chemtrails chemtraaaaaiilss

Ho chiuso gli occhi e il tempo è volato,
con questo corpo astrale non ho compreso dove so arrivato.

Ho visto un grande spazio..
pareva un freddo cane,
antenne li piazzate
preludio a spezzare vite umane.

Pochi che conoscono ciò che ora io vedo,
pochi che non sanno che haarp è un segreto..

Vedevo che quello che studiavano era buono e lineare
ma sapevo e sentivo che non era salutare.

Mi son svegliato con un colpo al cuore e grande affanno,
con un dolore un'immagine che è chiara nello scatto,
sapendo che morfeo non mi ha posto l'inganno..

Tivù e giornali muti ma sanno..
per terra e per mari devo affrontarlo.

Il tempo della verità è arrivato..
non permettere che tutto rimanga celato.

RIT 3 - Chemtrails chemtrails chemtraaaaaiilss

Chemtrails by Sudsteelo & Menphis75 - is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale- Non opere derivate 2.5 Italia License. Permissions beyond the scope of this license may be available at www.menphis75.com. 

Ogni volta che accendo la tivu
C'é sempre di peggio e la malvagità é il clou
Per fare odiens per far vedere la pubblicità
Per vendere sigarette a neonati che non raggiungono la pubertà

Per fare del sesso un'attivitá commerciale
E della pedofilia una vita in primis andata a male

Cercando di vedere piu che si può
Cercando di comprarsi tutto ciò
Che si vede in giro

E i ricchi si fanno anche un tiro
Dove la dolce vita é una realtà solo per pochi
Dove il peggio della gente non ha dignitá come rocky
Dove corona diventa il batman della situazione

Che fa capire che mondo é lo spettacolo in continuazione
Delle modelle sono prostitute patentate
Che farebbero di tutto pur di avere soldi a palate

Rit. 2 volte

Spegni la tv e inizia ad uscire
Esci dagli schemi e inizia a capire
Vivi in un mondo condizionato
Sei sotto gli USA e il culo parato dalla nato

Parlo a nome della gente comune
Della gente che non ha la lamborghini ne strane lune
Fantasie strane per la testa
Una sfila di divorzi che lo stress ti fa partire la testa
Mi riferisco al branco di pecore che guarda amici e il grande fratello

Anche se guarderete tutte le puntate nessuno vi farà un gioiello
Della televisione e dell'economia mediatica

Che adesso sta cadendo in caduta libera grazie all'informatica
A internet e alla condivisione di un'opignone comune
Ove non é controllata da berlusconi ne da tribune
Di giudici pagati sotto banco

Di politici che vanno a prostitute perche vanno sempre in bianco
Di un paese che sta cadendo pezzo dopo pezzo
Dove la vita e la libertà di un'uomo non hanno prezzo
Dove dici che tutto lo puoi comprare con mastercard
Ma qui siamo in svizzera e abbiamo solo la postcard

Rit. 2 volte

Ormai il cibo viene prodotto in serie
Ma con conseguenze per la salute serie

Dott house e realtytv ormai sono all'ordine del giorno
Ma esci di casa razismo e indifferenza é cio che vedi intorno
Basta aprire ogni tanto la finestra

Non basta guardare il calcio in tv pensando di fare palestra
Diventeremo un gruppo di automi robotizzati
E da chi é in alto un giorno comandati
Con un semplice telecomando

Ma non si sa ancora il quando...

.: GENERAZIONE MORTA :.

( Produzione by FabbroToGo )

.: STUPIDA RAZZA :.

( Produzione by FabbroToGo )

- TESTO DELLA CANZONE -

- TESTO DELLA CANZONE -

Crolliamo insieme a tutto quello che ci gira attorno
noi siamo l'infezione che farà marcire il mondo
gli sbagli fanno crescere migliorando in futuro
ma chi sbaglia e non l'ammette crede di essere maturo
noi siamo la causa ma l'effetto è solo morte
pace con le mani e per pregare troppo sporche
andate a confessarvi per star bene con voi stessi
ma state bene attenti nel peccato siete persi
non sono un cantante,non voglio successo
scrivo quello che penso e puoi chiamarlo tempo perso
mi esprimo con la musica attraverso ogni strofa
nessuno mi interrompe e nessuno mi parla sopra
mi chiamo fabrizio un ragazzo come tanti
vivo la mia vita in mezzo a gioie,crisi e pianti
tutte le parole se ne vanno via col vento
e questo è il solo modo per fissarle nel tempo.

Ritornello ...

Questa è quella vita dove ognuno muore dentro
dove il cuore batte forte sbatte spesso sul cemento
la libertà che credi non la tieni tra le mani
le barriere dei tuoi ieri sono i muri del domani
ormai quello che conta è ritrovare soluzioni
ma voi calpestate teste per salire tra migliori
provate a esaminarvi la coscenza
perchè dei vostri sbagli non ne siete a conoscenza.

Siamo figli di una generazione morta
vivete per la droga e tutto il resto non vi importa
uomini ormai morti col cervello spento
si credono più forti perchè sono stati dentro
rugiada rosso sangue che riposa sulle rose
dei ragazzi che concentrano la vita in una dose
amici che vedevi ogni giorno nel tuo quartiere
adesso guardi foto che vorresti non vedere
contento della vita che mi sveglia ogni giorno
potrei addormentarmi per sognare in eterno
scorderei l'intero mondo morendo nel sonno
ma vivo un brutto sogno che mi segue da sveglio
troppi aborti quanti morti per la guerra
tutti i giorni vedo uomini per terra
siamo tutti quanti animali intelligenti
ma per ferire gli altri non usiamo solo i denti.

Ritornello ...

Questa è quella vita dove ognuno muore dentro
dove il cuore batte forte sbatte spesso sul cemento
la libertà che credi non la tieni tra le mani
le barriere dei tuoi ieri sono i muri del domani
ormai quello che conta è ritrovare soluzioni
ma voi calpestate teste per salire tra migliori
provate a esaminarvi la coscenza
perchè dei vostri sbagli non ne siete a conoscenza.

Passano i secondi dopo ore dopo giorni
mesi dopo anni ma rimangono i ricordi
ricordi di persone che ci sono state accanto
un ultimo saluto dopo l'ennesimo pianto
questa vita è un treno che passa senza sosta
con poche fermate se la fai tutta di corsa
goditi i momenti anche meno importanti
perchè nel futuro saranno solo rimpianti
pianti dentro il buio e nel silenzio della notte
son lacrime versate sulla terra che ci inghiotte
condannati a vivere in sto mondo di dannati
destinati a navigare il grande mare dei peccati
prostitute in strada che vendono il proprio corpo
tenete alla salute ma comprate il sesso sporco
l'inquinamento avanza per coprire tutto il cielo
non ci sarà più sole ma luce di un solo cero.

Ritornello ...

Questa è quella vita dove ognuno muore dentro
dove il cuore batte forte sbatte spesso sul cemento
la libertà che credi non la tieni tra le mani
le barriere dei tuoi ieri sono i muri del domani
ormai quello che conta è ritrovare soluzioni
ma voi calpestate teste per salire tra migliori
provate a esaminarvi la coscenza
perchè dei vostri sbagli non ne siete a conoscenza.

Portami i malvagi, gli impostori e i delinquenti
provando ad affrontarli parerò i loro fendenti
dopo tante piaghe e dopo chi mi ha fatto male
scelgo un cane amico dopo un altro amico cane
io credo all'amicizia che da tempo allarga il cuore
ma so che un vero amico è più raro di un vero amore
ringrazio tutti quelli che mi sono stati accanto
che mi hanno sostenuto nonostante fossi stanco
stanco di un passato in mezzo a troppi litigi
occhi verdi di speranza che diventano grigi
non siete soddisfatti? Come sono i vostri figli?
Purtroppo i vostri sbagli siamo solo noi a subirli
mi avete fatto nascere da un piccolo seme
io sono quel che sono e non ci sono lamentele
e se come il fuoco dal dolore uscisse fumo
adesso sarei cenere e il cielo in eterno scuro.

Ritornello ...

Questa è quella vita dove ognuno muore dentro
dove il cuore batte forte sbatte spesso sul cemento
la libertà che credi non la tieni tra le mani
le barriere dei tuoi ieri sono i muri del domani
ormai quello che conta è ritrovare soluzioni
ma voi calpestate teste per salire tra migliori
provate a esaminarvi la coscenza
perchè dei vostri sbagli non ne siete a conoscenza

Benvenuti in questo mondo ricoperto di cemento
di automi condannati a vivere nell'illusione
dove in televisione il mezzo con cui ci mentono
la persuasione è nei cartoni animati in mondo visione
questa è la terra dominata dalla mia razza
che fa una stupida guerra contro se stessa e si ammazza
è atroce vi vedo combattere per la pace
dove la voce per cambiare è coperta dalle minacce
ma ci devo provare ugualmente mi devo esprimere
e se mi vorrete fermare mi dovrete uccidere
sceglierò di morire per una giusta causa
perchè vivere per quella sbagliata mi da la nausea
l'unica via da prendere è il movimento di massa
ma non ci dovremmo arrendere finchè il mondo non collassa
stupidi umani ricordatevi questa traccia
il futuro è nelle mani di chi vi staccherà le braccia.

Su questo pianeta non cè niente da fare
non esiste lieta fine te la puoi solo sognare
su questo pianeta non cè niente da fare
niente da fare niente da fare
su questo pianeta non cè niente da fare
è solamente la moneta che lo può governare
su questo pianeta non cè niente da fare
niente da fare niente da fare.

Le banche tengono il mondo in ostaggio
e anche se così non fosse non mi sento più a mio agio
mi parlano di plagio del grande signoraggio
mi dicono di non fidarmi di quello che mangio
la gente non comprende gli usi e spende nei costumi
confusi dai soprusi mentre aumentano i consumi
se davvero è solo un problema di comprensione
spiegate alle persone il sistema in televisione
conclusione, informazione confusionale
il nostro presidente si pretende formale
concussione, deformazione professionale
sconvolgente tutto apposto tutto normale
siamo schiavi dei soldi e non cè niente di buono
se questi semplici fogli valgono molto più di un uomo
tutto gli gira intorno ma cè chi vive di eccessi
mentre noi andiamo a fondo e facciamo i loro interessi
essì siamo messi male
quello che pensi vero è falso ed ogni passo è verso un governo mondiale
controllo globale non cè il potere del voto
perchè chi sale al potere non cè ne in tele ne in foto.

Su questo pianeta non cè niente da fare
non esiste lieta fine te la puoi solo sognare
su questo pianeta non cè niente da fare
niente da fare niente da fare
su questo pianeta non cè niente da fare
è solamente la moneta che lo può governare
su questo pianeta non cè niente da fare
niente da fare niente da fare.

ma adesso basta dobbiamo fare qualcosa
la poca forza rimasta vi sarà molto preziosa
si può ancora cambiare solo mettendosi in marcia
un movimento generale per generare la rivalsa
dimenticate l'invidia mettetevi in formazione
non vi fidate dei media quella non è informazione
fai attenzione impero la mia arte per te è deleteria
vi porto dove il pensiero è più forte della materia
dove non cè ricchezza e non esiste miseria
ma la fierezza di un vero uomo da bosco e riviera
che desidera vivere il suo presente gioioso
senza guardare sorridere il suo presidente mafioso
è mostruoso non avete idea di ciò che sta dietro
alla realtà deviata che crea uno schermo di vetro
è uno scherno non arretro finchè avrò la parola
non starò fermo a guardare l'andare tutto in malora.

Su questo pianeta non cè niente da fare
non esiste lieta fine te la puoi solo sognare
su questo pianeta non cè niente da fare
niente da fare niente da fare
su questo pianeta non cè niente da fare
è solamente la moneta che lo può governare
su questo pianeta non cè niente da fare
niente da fare niente da fare.

.: LIBERACI DAL MALE :.

Prod. ( Buglonez, Antidoto, Adib.. Mc )

.: FUCK THE SYSTEM :.

Prod. ( Buglonez, Antidoto, Adib.. Mc )

- TESTO DELLA CANZONE -

- TESTO DELLA CANZONE -


Parte 1 (BugloneZ Mc)

sono qui a rappare contro ogni male contro ogni forma di disperazione
casua la mia dispersione ritrovero' con te la via musica mia 
conducimi in sentieri nuovi le sofferenze non valgono piu' niente, 
portami per mano, fammi sentir quel bimbo vero 
che ho perso lungo il mio cammino, 
dammi un cuore nuovo imparero' ad amare 
perke questo necessita un uomo che si fa kiamare tale 
come luce nelle tenebre non mi farai piu' perdere, 
dammi la forza dammi la saggezza, mi sento un uomo in cella, 
perso nei meandri della sua coscienza, 
dammi la costanza di superare ogni gradino, 
cosi finalmente vero e vivo, non piu' il bisogno di mentire 
ma di essere sincero, in questo mondo che piu esploro e piu' rimbalzo contro un muro, 
troppa indifferenza, sopravvivenza, tutto sparisce lungo un fiume di ignoranza, 
la morte avanza decisa da qualcuno e dalla sua arroganza,
fino a dove ti spingerai uomo quante lacrime vuoi ancora uomo, quanti scuarci ancora uomo, 
quando ti sazierai di tutto questo sfacelo... 
guarda qui negli okki un bimbo che muore per davvero, 
abbracciato dal sangue del suo triste destino

Rit.

La via mi condurrà la verità mi nutrirà la vita mi salverà, 
in questa falsa realtà, umanità, 
ascolta questa voce che suona e suonerà, nell'eternità, e mai ci lascierà

Parte 2 (Antidoto Mc)

Perso in questo tempo malato, troppe lacrime ho versato
Dio mio se mi hai aiutato, abiatuato a scavare negli abissi piu' profondi
io ti cerco, tu mi rispondi, sfamandomi di una coscienza che supera ogni male
colmando vuoti che solo tu puoi toccare, altri li puoi solo sfiorare
latitanti del tuo amore, per ogni passo falso un sicario li a sparare
il senso di colpa scompare, il peccato si fa spazio nel tuo cuore
Dio è pronto a perdonare, ma tu non vuoi accettare
schiavo del tuo orgoglio resti li a guardare
intanto un altro demone approfitta per entrare
facendo evaporare la sorgente del tuo cuore,
lasciando fiamme che il diavolo continuerà ad alimentare,
finche pioggia nei cieli non compare
perche è quando arrivi al baratro che fai di tutto per cambiare
affrettati ad amare se un grosso masso sulla coscienza non vuoi avere
è facile cadere, molto piu difficile salire,
non lasciare che bruci tutto in fretta come in un fienile
lasciando solo cenere prima di morire
cerca di capire questa è la parola del signore
eternamente, donare vuole solo amore.

Rit.

La via mi condurrà la verità mi nutrirà la vita mi salverà, 
in questa falsa realtà, umanità, 
ascolta questa voce che suona e suonerà, nell'eternità, e mai ci lascierà

Parte 3 (Adib Mc) 

A volte è normale cadere, in quei momenti vorresti solo tacere
vorrei parlare, un nodo alla gola che non mi lascia stare e non lascio stare
io voglio starci, vite abbandonate come stracci, fattacci, mossi da mani incoscienti
verità scambiate con silenzi, è una notte senza luna ne stelle lucienti
e ora buio nel futuro la fiducia è andata in culo che corona che conquista
l'onestà da te non l'ho mai vista, è un idea fissa la mia
vivo con l'hiphop che mi fa da spalla,
spazzar via ipocrosia melodia, che mi dà vibrazioni umanità 
senza sensazioni, false emozioni, e intanto passa il tempo
guarderò indietro, ricordo ciò che hai fatto, 
starò attento, cuore matto che ti ama nonostante tutto
voglio fare il brutto, con la musica, sostanza unica
odio chi giudica, la nostra vita amala

Rit.

La via mi condurrà la verità mi nutrirà la vita mi salverà, 
in questa falsa realtà, umanità, 
ascolta questa voce che suona e suonerà, nell'eternità, e mai ci lascierà

 

parte 1 (BugloneZ mc)

Sono nato, non l'ho voluto
e mi ritrovo in questo gioco buio e scuro
chi l'ha decisa la mia sorte
di certo non tu uomo che ti senti forte
protetto dalle tue gabbie mentali
pensieri fatti, piani sociali,disumani, imparziali
manipoli le menti, crei i tuoi servi,
una schiera di perdenti soggiogati ai tuoi pensieri spenti,
avveleni le menti, crei eserciti imponenti, uccidi le genti,
ti giustifichi dicendo che la libertà la difendi,
ma vieni qui a sparare, ha chi ha fatto dell'hiphop la sua arma letale,
una bomba geniele, universale, non la puoi fermare, nasce da una coscienza immortale,che da sempre dura
e non si puo spezzare, perche radice eterna,
di chi ha spazzato il male con la sua esistenza.

Rit.

Fuck the system questo e' il pensiero che persiste,
Fuck the system questo e' il pensiero che persiste,
Fuck the system questo e' il pensiero che persiste,(adib Insiste)
Questa è per chi come noi resiste.

Parte 2 (Antidoto Mc)

Fuck the system questo e' il pensiero che persiste
ogni giorno sono sempre piu triste
qui' la mia mente impazzisce 
qui la mia mente resiste tenendo duro
ma vedo scuro e' troppo buio 
e' troppa la rabbia da sfogare
qui non riesco piu' a giocare
in un sistema che non puo pagare
un sistema che fa tutto per annebbiare le coscienze della gente
e non da niente ma tutto pretende
succhiando il sangue lentamente
inniettando valori tristi sin da quando sei piccino
tralasciando te stesso lugo il cammino
non sei piu' tu a guidare il tuo destino
senza saperlo ti ritrovi un burattino
in gabbia sommerso dalla sabbia
qui nulla cambia se un fanale non ti abbaglia
apri gli occhi in questo mondo di fantocci
dove la paura ci consuma fino a gli ossi

Rit.

Fuck the system questo e' il pensiero che persiste,
Fuck the system questo e' il pensiero che persiste,
Fuck the system questo e' il pensiero che persiste,(adib Insiste)
Questa è per chi come noi resiste.

Parte 3 (Adib Mc)

Odio questo mondo lo dico dal profondo
non te non te rendi conto a cosa stiamo andando incontro
NUOVO ORDINE MONDIALE ci voglio usare
e poi eliminare che cosa si puo fare
l'unione puo' salvare la paura azzittire
la fiducia scomparire il nostro animo soffrire
in pratica morire, mossi come cazzo di pedine dall'inizio alla fine
fuck the system questo è il pensiero che ti sfavorisce
se lo prendi ti ricambierà, quì si insiste, 
giorno dopo giorno, il corpo dimagrisce, la rabbia si infittisce,
il lavoro è sopportare, che triste
il sistema di cui parlo schiavizza, riduce a niente ipotizza
una possibile via di uscita la trovo 
quando in me cerco qualcosa di nuovo

Rit.

Fuck the system questo e' il pensiero che persiste,
Fuck the system questo e' il pensiero che persiste,
Fuck the system questo e' il pensiero che persiste,(adib Insiste)
Questa è per chi come noi resiste.

.: UMANI IN DIVENIRE - SII TE STESSO :.

Prod. SollMent & Adnil - Testo AquilaSenzaNido

.: ZEITGEIST :.

( Produzione Dj Nais Feat Supa )

Volare verso il cielo, si può..
camminare sulle onde del mare, si può..
diciamo, è solo fantasia, però
bambini siamo stati tutti, anche noi, anche noi ;

Vedere chiudendo gli occhi, si può..
amare anche se ti hanno ferito mille volte, si può..
dicono, smetti subito di sognare, però,
dimmi chi non ha sognato mai, sognato mai

Non ne troverai, ma troverai di sicuro
chi ha smesso già da tanto tempo ormai.
Cè chi smette di sognare per far smettere anche te,
cè chi guarda un bambino giocare e lo trova normale ma non fa per te;

Ma perché tutto quello che cè di più bello deve nascere insieme a noi e poi piano piano tutto svanisce sogno dopo sogno tutto se ne va via

Ma perché se un bimbo che sta nascendo piange è tutto normale vuole solo la vita, mentre un uomo che piange non è più normale per averla soltanto smarrita

Misura la normalità, però, misura prima la tua identità, la tua identità,, 

Non scordare chi sei perché quello che sei grida forte dentro di te, per non farlo morire per sempre, devi crederci almeno tu, se per dirglielo devi lasciare qualcosa tu rinuncia a tutto quello che hai, ma non perdere mai quellamico che è in te, avrai perso tutto ciò che sei ;

Misura la normalità, però, misura prima la tua identità, la tua identità..

Volare verso il cielo, si può!
Camminare sulle onde del mare, si può!

Dj Nais - Zeitgeist Feat Supa
30

Niente patria ne' paese in cui mi riconosca
potere ti controlla come a mosca
o come washinton fbi cia
kgb sisde sbirri polizia
guardia di finanza guardami la stanza
poi comunica notizie false ansa
ti fanno credere in un mondo migliore
ma il vero risultato e' strategia della tensione
hai paura del vicino di casa
hai sbarrato le finestre di casa
ma quello che ti gasa e' che un giorno proveranno
ad entrare ma non ce la faranno mai
e' dramma vero come lucarelli
ma e' tutto costruito come dei castelli
e se guardi bene qui tutto vacilla
e puo' crollare con una scintilla

RIT:
dico il vero, controinformazione per la massa vedo che collassa la nazione
dico il vero no televisone cerca sul web web cerca su internet

ti chiedi mai chi detiene il controllo
banche fallite Italia al tracollo
potrei anch'io fare il presidente
ma qui conviene dichiararsi nullatenente
e fanno presto si aggrappano al tuo debito
la macchina la casa e la tua carta di credito
e i capitali rimangono virtuali
e fanno gli interessi delle banche centrali
v per vendetta v-day come grillo
v come cazzo voglio vivere tranquillo
v come voto presidente nero
dita in alto a v questa volta per davvero
unica via ? coscienza collettiva
controinformazione qui non c'e' alternativa
fotti il profitto
i'm livin' illegal
stato di diritto
power to the people

RIT:

dico il vero, controinformazione per la massa vedo che collassa la nazione
dico il vero no televisone cerca sul web web cerca su internet

nato nei settanta peace and love
gli ottanta erano facili e noi figli del pop
nei novanta ascolto solo real hiphop
nel duemilaeuno il mondo e' sotto shock
e quello che sembra non e' quello che vedi
e quello che t'han detto non sta piu' in piedi
la ricerca adesso parte da te
cerca sul web web cerca su internet

.: UPRISING - THE RESISTANCE :.

( Produzione Muse - site )

.: L'URLO SILENZIOSO :.

( Produzione: Testo Menphis75 - Milena Rao - Giz91 )

TRADOTTO

RIVOLTA

La paranoia è in fiore, il PR 
le trasmissioni riprenderanno 
cercheranno di spingere avanti le droghe 
mantenendoci tutti ad un livello più basso 
e sperano che noi non vedremo mai la verità 
(quindi, forza!) 

un’altra promessa, un altro scenario, un altro 
un sistema fatto per non farci tenere 
intrappolati con avidità 
con tutte quelle cinture verdi 
strette attorno alle nostre menti 
e un infinito nastro rosso che 
tenga la verità confinata 
(quindi, forza!) 

non ci costringeranno 
finiranno di degradarci 
non avranno più controllo su di noi 
ne usciremo vittoriosi 

scambiando il controllo delle menti 
lascia che la rivoluzione mieta 
le sue vittime, se puoi 
accendi l’interruttore 
ed apri il tuo terzo occhio, vedrai che 
non dovremmo mai avere paura di morire 
(quindi, forza!) 

alzati e riprenditi il potere, 
è il momento che il gatto grasso 
abbia un infarto, tu sai che 
la loro ora sta arrivando 
dobbiamo unirci e guarderemo 
la nostra bandiera alzarsi 

non ci costringeranno 
finiranno di degradarci 
non avranno più controllo su di noi 
ne usciremo vittoriosi 

alzati e riprenditi il potere, 
è il momento... 

non ci costringeranno 
finiranno di degradarci 
non avranno più controllo su di noi 
ne usciremo vittoriosi 

non ci costringeranno 
finiranno di degradarci 
non avranno più controllo su di noi 
ne usciremo vittoriosi


Tutto è iniziato quando ero bambino
per molti ero diverso e per altri cretino.

Volevo sognare un mondo migliore
ma quando parlavo passavo da coglione.

Nessuno mi capiva..
nessuno mi cercava..

nessuno capiva che il mondo gridava.

Tanto chiasso e tanto rumore
da una società schiava e nata in prigione.


RIT. QUESTI SON BAMBINI SENZA COLPA, BAMBINI.. BAMBINI.. BAMBINI..


Più crescevo e volevo uscire,
e più difficoltà ho dovuto subire.

Tv e giornali mi fanno tremare
con notizie e programmi che non voglio ascoltare.

I miei pensieri sono buoni e genuini,
ma questo caos colpisce forte noi bambini.

Questa televisione alimenta pensieri cattivi,
ma accidenti ai genitori che per farci stare buoni 
l'accendono e poi ci lasciano soli.

Tra un tempo e l'altro il fumo della sigaretta ci fanno respirare..
e poi quando siamo grandi ci sgridano perché non è salutare.

Io non ho mai capito questa società che da una parte
ci sgrida e dall'altra ci spinge a fare...


RIT. QUESTI SON BAMBINI SENZA COLPA, BAMBINI.. BAMBINI.. BAMBINI..


Io non so più cosa dire di questa società matta,
ma se mi lamento un po’ di prozac ed è fatta.

Ho la febbre e mi dicono che un vaccino se la porterà via..
ma se non lo voglio dicono sia isteria.

Vorrei gridare e vivere la vita a modo mio,
ma se protesto aiuto sono azzi miei.

Questo è l'urlo dei bambini stanchi e stufi,
che di questi inganni capricciosi ricevono gli abusi.


RIT. QUESTI SON BAMBINI SENZA COLPA, BAMBINI.. BAMBINI.. BAMBINI..


Ora mi addormento e nel sogno scappo via..
ma se mi sveglio voglio che tutto questo orrore più non ci sia.

Ora che la nuova era sta per arrivare,
aiutami tu a rendere questa nascita un cammino salutare.

La speranza e il mio cuore sono tutti per te,
ma non dirmi più che sono un bebè.

Il tempo è arrivato e tutto è volato via,
ora che sono grande saluti, abbracci... la vita è la mia.

 

Creative Commons License
L'urlo silenzioso by Menphis75, Giz91(Giuseppe Zappia), Queen Persefone(Milena Rao) is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.babulous.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at www.menphis75.com.

.: NUOVA RESISTENZA :.

( Produzione ResistenzaLibera )

.: CAMBIARE IL MONDO :.

( Produzione SnoOZe TaGaRiRim ft TheWj Selecta )


Speravo che non avrei avuto bisogno
di raccogliere la rabbia per concretizzare un sogno.... Mostra tutto
Speravo che la mia gente avrebbe capito
che non basta dissentire, opporsi, urlare, alzare il dito.

Speravo davvero che non sarei arrivato al punto
di stringere un microfono e di trasformare in canto
questo pianto, questo sconforto, trasformarlo in testo
per lasciare un segno, per smuovere questo contesto.

Ma ancora non basta, non basta, da soli è impossibile
aspettarsi una risposta da chi in alto detta regole.
Facile, sentirsi scoraggiati
meno semplice raccogliere le forze e essere armati.

E allora prendo parte a questa NUOVA RESISTENZA
a cui non manca l'esperienza, a cui non manca la coscienza,
a cui non manca la coerenza e pensa a una rivoluzione
con bombe cariche di articoli della Costituzione.

Ribellati a un governo che scrive il Lodo Alfano,
processo breve e legittimo impedimento solo
per tener lontano Berlusconi dal giudizio
e che parla di pregiudizio, della persecuzione il vizio.

Ribellati a un governo che parla di riforme
e taglia fondi alla ricerca mentre l'ignoranza incombe,
mentre chi si impegna e studia e sogna e suda da studente
fugge all'estero cosciente che qui lui non vale niente.

Ribellati a un governo che vuole la censura,
ribellati a Berlusconi e a quella sua paura
per cui chiama mille e mille come Masi
e che vorrebbe solo assensi, consensi, solo applausi.

Ribellati a un governo che la mafia combatte,
così dice, io mi chiedo come possa se ne fa parte.
E non è provocazione, non esagero, non mento
se dico che al parlamento siedono mafiosi e peggio.

Ribellati a chi in un corteo calpesta perfino
l'immagine del "tarocco d'Italia" Borsellino.
Ribellati al coglione che condanna Saviano
quello stesso che parla di eroe riferendosi a Mangano.

Piano, piano. Riflettiamo adesso:
siamo così pochi a ribellarci a questo.
vedo troppo poco sdegno, vedo gente abituarsi,
vedo giovani che non vogliono proprio informarsi.

Mi domando e mi tormento per capire cosa serva
per aprire gli occhi a un popolo, che è un popolo di merda.
Si, lo dico, lo urlo: VERGOGNA AGLI ITALIANI,
VERGOGNA POPOLO IGNORANTE di natura, mani

che ucciderebbero per vivere nell'oro,
popolo di disonesti, raccomandati. Imploro
una speranza, ma vedo che la gente se ne fotte:
preferisce la partita, la TV, l'alcol la notte.

Ma c'è anche l'altra faccia che mi riempie il cuore
che mi riempie d'orgoglio e che resiste e che non muore.
C'è quest'altra Italia che mi dà forza e non si arrende,
che ci crede, che non cede e in alto alza le sue agende.

E' la NUOVA RESISTENZA che vuole informazione,
che vuole libertà e rispetto della Costituzione.
E' una NUOVA RESISTENZA, ormai stanca e che reagisce,
che combatte e alza la voce, più la si zittisce.

(SnoOZe TaGaRiRim )
Basta guardare fuori alla finestra
Per cedere ogni speranza sopra alla mia testa
Povertà nelle case cancellate
Illegalità per le vie poco illuminate

Piange lacrime di inquinamento sui vestiti
Cartoni per i senza tetto tra i detriti
Il pattume che ci fa da padrona
E ancora ,non si capisce cosè che non funziona

Non ci si rende conto di tutto ciò che intorno
Che non basta solo un euro per vivere al giorno
Gli aumenti della vita ci ricadono addosso
Dove per il denaro la famiglia và al divorzio

Una speranza la gioia la felicità
La si vede solo nella pubblicità
I miracoli si cercano nella televisione
Ma lo schermo crea un immagine dillusione

RIT.
(TheWj Selecta)
Rimbocca le maniche cara umanità
e allora si che un Mondo migliore forse ci sarà
dove vivere e non soffirere
dove una casa per tutti ci sarà

No non girarci intorno
ci vuole luce in questo Mondo
rimbocati le maniche e adesso dammi ascolto
stanco di voltarmi e veder odio profondo
qui,abbiamo toccato il fondo già
fermati qua rifletti dopo un attimo riparti
con più maturità
non girarci intorno dacci una mano amico
vogliam cambiare il Mondo

(SnoOZe TaGaRiRim)
Vorrei cambiare il mondo
Vorrei che non ci fosse tutto questo in un secondo
In un modo vedo un viso di un bambino
Che già a 3 anni e stanco

Di sentire i propri genitori, gridare
Stare fuori con un arma in mano pronto a lottare
Contro un sistema che vince a chi fa più male

O per difendersi dagli atti che lumanità ci ha imposto
Vite svanite da un soffio a nessun costo
Dare unopportunità a quella chiama vita
Nascere con un marchio al cuore a dirsi che è già finita

Lultimo respiro come un volo di farfalla
A chi usa legge del più forte resta a galla
Macchiano di sangue la propria coscienza
Mentre gli altri affondano nellincoerenza ignoranza

Presto ho un segno di delusione per la mia visione
Vorresti cambiare ma il cambiamento è in ascensione

RIT.x2

.: TITOLO :.

( Produzione XXX )

.: TITOLO :.

( Produzione XXX )

   

- TESTO DELLA CANZONE -

- TESTO DELLA CANZONE -

 

 

SITI CONSIGLIATI, OPPURE CHE SUPPORTANO QUESTE CANZONI: LINK - LINK2

INDIRIZZO AMICO/A: