LA GENESI DELL'UNIVERSO E APOCALISSE 2012

La Genesi dell'Universo raccontata dall'Anima di un ex addotto

Trascrizione di un'ipnosi profonda su Federico Bellini, un ex addotto ormai completamente libero da interferenze aliene e manipolazione dell'Uomo Primo. L'ipnosi e' stata effettuata con lo scopo di comprendere meglio la Genesi dell'Universo e gli ultimi tentativi falliti di interferenze esterne. L'ipnosi e' stata condotta con la classica metodologia come elaborata dal prof. Corrado Malanga. Questa trascrizione e' di fondamentale importanza per comprendere la nostra Genesi, chi siamo e come mai esistiamo. Grazie a questa testimonianza possiamo confrontare le visioni della genesi di anime libere di ex addotti con quelle da sempre libere come questa, per scoprire che le visioni sostanzialmente coincidono e il quadro d'insieme sta diventando sempre piu' chiaro. La trascrizione dell'ipnosi contiene anche alcune parti che sono ancora per il momento in fase di studio, mentre una breve parte di carattere privato nel finale dell'ipnosi e' stata tagliata. Un sentito grazie a Federico Bellini che ha scelto di condividere questa fondamentale trascrizione. Al termine della trascrizione sono riportate le interpretazioni e considerazioni, che sono di carattere puramente personale e non costituiscono verita' assoluta, e pertanto possono contenere imprecisioni ed inesattezze. (Nota alla lettura: le domande sono poste da chi conduce l'ipnosi, Davide Serra, mentre le risposte sono del sottoscritto, Federico Bellini).

… Sei li dove tutto ha avuto inizio, alla creazione dell'universo... Cosa provi ora li'?
Non lo so.
Ci sei solo tu li'?
No.
Chi c'e' li'?
Tanti come me.
Ce l'hai un nome?
No.
Ce l'hai un corpo?
No.
Definisciti.
Sono tutto.
Quanti anni hai?
Non ne ho.
Da quanto tempo esisti?
Da sempre.
Come sei fatto tu?
Non ho corpo.
Sei colorato, sei luminoso?
Si'.
Come e' fatta questa luce?
E' nera.
E le altre come te?
Nere e bianche.
Come mai esisti?
Perche' devo.
Cosa devi fare?
Devo fare qualcosa... Un'esperienza.
Per fare questa esperienza entri dentro a dei contenitori?
Dopo, non subito.
Cosa e' la prima cosa che hai fatto in assoluto?
Creare l'universo.
Cosa hai creato in particolare?
Energia.
E quelle bianche cosa hanno creato invece?
L'immateriale.
Chi vi ha detto di creare?
Lui.
Chi e' lui?
Tutto... L'artefice.
Tu fai parte di lui?
Si'.
E di questo artefice ce ne e' uno solo?
Si'.
Come mai ha deciso di voler creare?
Per capire.
Cosa doveva capire?
Tutto.
Doveva capire come era fatto?
Si'.
E quando ha capito come e' fatto, poi cosa fa?
Andiamo avanti.
E questo tutto ha dato direttamente lui l'ordine a quelle come te di creare?
Si'.
Senza intermediari?
Si' ci sono intermediari.
Chi sono questi intermediari?
Anime piu evolute.
Quante sono?
Due.
Di che colori sono?
Uguali a noi... Una bianca e una nera.
Come mai c'e' stata questa distinzione?
E' necessaria per questo tipo di universo.
Quanti universi ci sono?
Tanti, tanti... Tantissimi, tutti diversi.
E ci sono due intermediari per ogni universo?
No.
E negli altri come e'?
Diverso, piu' intermediari, meno, nessuno...
Lo decide l'artefice?
Si'.
E dopo che hai creato l'universo cosa hai fatto?
Sono entrato nei contenitori... Li abbiamo creati noi.
Il tuo contenitore l'hai creato direttamente tu?
No, io ne ho creati altri, non ho creato il mio primo.
Chi hai creato tu?
Altre forme di vita... Ma non sono di qui... Sono da un'altra parte... Lontano, molto lontano da qui.
Non possono venire qui loro?
Al momento no.
Come mai non possono?
Perche' sono sempre primitive.
Non si sono potute evolvere?
Potrebbero... Ma ancora non e' tempo
Come mai non lo fanno?
Ogniuno ha modi diversi di evolvere.
E invece I tuoi contenitori chi li ha creati?
Chi sta al vertice... L'hanno deciso loro.
Un'anima bianca?
E l'altra nera.
Il tuo primo contenitore l'ha fatto un'anima bianca o un'anima nera?
L'hanno fatto insieme.
Tu non hai partecipato quindi?
No.
Poi chi ti ha detto di entrare in quel primo contenitore?
Il bianco.
Il primo intermediario quindi?
Il bianco sceglieva per I neri e il nero sceglieva per I bianchi.
E questo ha scelto per tutti I tuoi contenitori?
All'inizio... Poi dopo l'hanno scelto altri.
Chi sono gli altri che hanno scelto?
I contenitori stessi.
Un contenitore sceglieva il suo successivo?
No.
Come e' andata?
Alcuni di questi contenitori che hanno creato, hanno cominciato a scegliere per conto loro.
E non sarebbe stato nel progetto?
No.
Come mai l'hanno fatto?
Perche' vogliono essere come lui.
Come I due intermediari?
Ancora piu su...
Come l'artefice?
Esatto.
Da li' puoi osservare bene tutti I contenitori in cui sei stato a fare esperienza... Li vedi?
Si'.
Quanti sono?
Troppi.
E quelli successivi all'attuale li vedi?
Si'.
Quanti sono?
Quattro.
E dopo questi quattro che cosa vuoi fare?
Andarmene... Via...
Dove vai?
Da un'altra parte.
In un altro universo?
No.
Sempre in questo?
No.
E dove e' questo posto?
Nell'infinito.
Ritorni all'artefice?
No.
E cosa vorrai fare nell'infinito?
Essere me stessa.
Cosi' utilizzi l'esperienza che hai accumulato?
Si'.
Bene.
Non vogliono.
Chi non vogliono?
Quei contenitori non vogliono.
I primi?
Si'.
Adesso prova ad osservare il primo contenitore in assoluto in cui sei stato a fare esperienza.
Il mio.
Come e' fatto il tuo primo contenitore?
E' perfetto... E' bellissimo.
Quanto e' alto?
Grande... Vola.
Come fa a volare?
Puo' tutto.
Quanto e' alto rispetto al tuo attuale contenitore?
E' gigantesco... L'attuale contenitore e' piccolissimo... Un granello di sabbia contro una montagna.
Come sono fatti I suoi occhi?
Sono verdi... Pupilla tonda...
Ha dei capelli?
Si'... Lunghi... Dorati.
E le ali come sono fatte?
Non so descrivertele... Sembrano piume... Ma sono diverse... Non le conosciamo.
Servono per volare?
Anche.
E per cosa altro servono?
Irradiano energia... Tutto intorno a loro.
A cosa serve questa cosa?
A modificare la realta'.
In cosa la puoi modificare?
In qualsiasi cosa.
Hanno un grosso potere queste ali?
Si', sono legate a noi.
E quel tuo primo contenitore in che ambiente vive?
Un pianeta.
E' quello dove vive il tuo attuale contenitore?
No.
Che pianeta e'?
Piu' vicino al sole.
E' grande come la Terra?
Si'.
E su questo pianeta c'e' della vegetazione?
Ora non piu'.
E a quel tempo si'.
Si' si'... Bellissimo.
Anche dell'aqua?
Pieno d'acqua.
E il tuo primo contenitore e' sempre vissuto li'?
Si'.
Come e' terminato il tuo primo contenitore?
E' morto... Tutti I contenitori dopo un po' muoiono.
L'hai deciso tu o e' per sua scelta?
No, I corpi muoino.
E' morto per cause naturali?
Si'.
Nessuno l'ha ucciso?
No.
Ed e' vissuto insieme ad altri come lui?
Si'... Tantissimi...
E il tuo secondo contenitore come lo hai scelto?
Come continuazione del primo.
L'hai scelto tu?
Si'.
Il tuo secondo contenitore lo vedi?
Si'.
Come e' fatto?
E' simile al primo.
Alto piu' o meno uguale.
Si'.
E in che posto e' vissuto questo?
Sempre su quel pianeta.
E poi come e' terminato?
Lui in modo naturale.
E il tuo terzo contenitore?
Ha vissuto molto meno.
Come mai?
Il pianeta e' stato distrutto.
Da chi?
Dagli altri come noi.
Sempre di quelli che abitavano su quel pianeta?
Si'.
Come mai hanno distutto il pianeta?
Perche' hanno scelto di fare qualcosa di altro.
Cosa altro hanno scelto?
Di stravolgere tutto.
Come mai hanno deciso questo?
Per diventare come lui...
Lui chi?
Il tutto... Da dove veniamo...
E tu invece cosa hai deciso di fare?
Ho cercato di fuggire... Lontano da qui.
In quale pianeta sei fuggito?
Nessun pianeta... Sono andato via... Volevo allontanarmi... Non volevo restare qui.
E quelli che hanno voluto fare fare quel cambiamento, che vantaggio avrebbero avuto?
Sono stati loro che mi hanno tenuto qui... Su questo pianeta.
Su Venere o sulla Terra?
Su questo... Ma io non volevo.
Il tuo terzo contenitore dove e' vissuto?
Sull'altro pianeta.
E poi ti hanno portato sulla Terra?
Si'.
E a te piaceva stare sulla Terra?
No.
Cosa aveva la Terra di brutto?
Contenitori mostruosi.
Come sono fatti questi contenitori mostruosi?
Sono orribili...
Cosa hanno di cosi brutto?
Tutto, sono sbagliati.
Chi li ha fatti?
Loro.
Quegli altri come te?
Anche.
E chi altri?
Le loro creature.
Chi sono le loro creature?
Quelle che vogliono noi.
Le hanno create tutte loro?
Non tutti.
Quali sono stati creati dagli altri come te?
I primi mostri... Sono giganti... Animali... Non sono umani.
Tra questi chi c'e' ad esempio?
Non so cosa sono, non si possono descrivere.
E il tuo quarto contenitore, quello orribile come e' fatto?
E' deforme.
Ha un aspetto umano?
No.
A cosa assomiglia?
E' viscido... Sembra un animale... Viveva nell'acqua.
Assomiglia a un pesce?
Si'.
E ci stavi male li' dentro?
Si'.
Molto piu' piccolo?
No, molto grande, piu' piccolo dei primi pero'.
E cosa aveva di brutto?
Era tutto sbagliato.
E sei stato obbligato da quegli altri come te ad entrarci?
Si'.
Come mai?
Perche' volevano loro, con la forza.
Chi volevano?
I primi contenitori... Quelli che si sono ribellati.
Tra cui ci sei tu?
Si'.
E invece quegli altri che hanno deciso di fare questo disastro come sono vissuti?
Continuando nei loro corpi.
Continuando per sempre?
Si'.
Non gli piaceva fare esperienza a loro?
No... Vogliono restare qui... Per sempre
Non vogliono terminare?
No.
Come mai non gli piace fare esperienza?
Perche' non vogliono morire.
Li spaventa cosi' tanto l'idea della morte?
Si'.
E dopo il quarto contenitore dove sei stato?
In tanti altri.
Sempre a forma di pesce?
No.
Si stava un po' meglio in quelli dopo?
Lentamente.
Qual era il quinto contenitore?
Un'enorme scimmia.
E quello successivo?
Sembra quasi umano.
E poi ad un certo punto sei entrato in contenitori come quello di oggi?
Si'.
Chi li ha creati quei contenitori?
Le creature.
E chi e' che ti vincola ad entrare sempre in questi contenitori piccoli?
Il bianco... E' lui che decide.
L'intermediario?
Si'.
Quindi l'intermediario e' d'accordo con quelli simili a te che hanno fatto il disastro?
No... E' imprigionato... In un posto tanto lontano.
Chi l'ha imprigionato?
Loro.
Quelli che non volevano morire?
Si'.
Come hanno fatto a imprigionarlo?
Con la guerra.
E loro hanno vinto?
Si'. Hanno cacciato il nero... Per farlo si sono serviti del bianco... Il bianco ha perso energia... E loro ne hanno approfittato.
Che legame c'e' adesso tra I tuoi contenitori e quelli che hanno causato questo pasticcio?
Sono controllati.
E quei signori sono quelli che adesso si presentano dal tuo contenitore?
Si'.
Ce ne e' uno in particolare?
No, sono tanti.
E questi signori hanno soggiogato tante anime come te?
Si'.
Qualcuna ce ne e' libera?
Pochissime.
Tu hai interferenze ancora da parte di questi?
Di loro si' ma non mi prendono.
Cosa vorrebbero fare?
Vorrebbero prendermi... Per riportarmi indietro.
E cosa faresti indietro?
Perderei tutto quello che ho imparato.
E tu non lo vuoi.
No.
Dove finirebbe tutto quello che hai imparato?
Dentro di loro.
Cosi' ottengono la tua esperienza e non e' giusto questo.
No... La devono smettere.
Sai come fare?
Non e' facile... E' il contenitore (questo) che e' sbagliato. E' creato in modo per permettere a loro di fare tutto quello che vogliono.
E quindi c'e' una soluzione?
Distruggere I contenitori (questi).
C'e' qualcosa dentro al tuo contenitore, che e' ancora parte di quei primi tre contenitori bellissimi?
Si'... Il suo spirito (lo spirito del primo).
E' lo spirito del primo, del secondo, o e' lo stesso?
E' lo stesso spirito.
Questo spirito segue tutti I tuoi contenitori?
Si'.
Li ha seguiti tutti, dal primo all'attuale?
Si'.
E questo e' un altro spirito oltre al tuo?
Si'.
E quello tuo normale segue anche tutti I tuoi contenitori?
Non sempre.
Da quanto tempo segue quello attuale?
Da quattro contenitori.
E prima cosa faceva?
Era dentro altri contenitori.
E quell'altro spirito del primo come mai ti segue?
Deve... Deve aiutare anche noi.
In cosa deve aiutarvi?
A staccarci.
A staccarvi da quegli altri?
E anche da questi contenitori... Dobbiamo staccarci da tutto.
Qual e' il suo scopo?
Liberare.
Dove vorrebbe che andaste?
Via.
A fare cosa?
Le nostre esperienze.
In altri contenitori?
Non necessariamente.
E come agisce questo super-spirito?
Sui contenitori... Li risveglia.
Tu vai d'accordo con lui?
Si'.
E' lui che ti aiuta a respingere gli attacchi dei cattivi?
Spesse volte si'.
E questo qui ha qualcosa da dire a noi, vuole intervenire?
Potrebbe.
Tu vuoi?
Se vuole si'.
Cosa ha da dire questo spirito?
Andatevene!
Le anime?
Si'.
E lui che vuole risvegliare il sole?
No, siamo noi anime.
E lui cosa altro ha da dire? E' arrabbiato di questa situazione?
Si'.
E riuscira' nel suo intento di liberare?
E' molto vicino... Tutto finisce... Dobbiamo farcene una ragione.
Come sara' quando finisce?
Molto meglio di ora... Saremo tutti liberi.
Liberi da quelli che non vogliono morire?
Si'.. Loro moriranno... Questi contenitori moriranno... Tutti moriranno... Tutti I contenitori, I corpi, la materia, tutto morira', tutto finira'.
Quando morira' tutto?
Tra un po' di tempo... Tanto tempo ancora.
Che giorno e' oggi?
Non lo so.
Guarda la posizione della Terra attorno al sole... La vedi?
Si'.
Adesso e' ottobre 2010... Quanti giri fa la Terra attorno al Sole?
Due.
Poi moriranno tutti?
Quasi... Qualcuno sopravvivera' lo stesso... Non tutti permetteranno di morire... Non tutti possono morire... Non vogliono le creature...
E chi salvano le creature?
I contenitori che hanno noi... Quelli con meno coscienza.
E quelli che hanno questo spirito invece?
Potranno scegliere di andarsene subito.
Tu cosa sceglierai?
Io voglio andarmene, ma non so perche' qualcosa mi terra' qui ancora.
Cosa e' questo qualcosa?
Devo liberare altre anime.
Come puoi fare questo?
Lo spirito.
Questo spirito del primo?
Si'... Tutte devono essere liberate.
Ci riuscirai?
Devo... Devo liberarle tutte.
E I loro contenitori?
Moriranno.
E' necessaria questa cosa?
Si'... Tutto muore.
Ma questo tutto tra due giri?
No.
Quando finira' tutto tutto? Tra quanti giri?
2266.
E poi cosa succede?
Viene distrutto tutto il sistema.
Chi lo distrugge?
Energia.
L'artefice?
No, dal centro della galassia.
E' un processo naturale?
In parte si'... E in parte e' l'energia che lo vuole... Quella che chiamate anima.
Quindi anche la tua energia.
Si'... Voi la chiamate anima ma non e' anima.
Come puoi chiamarla in modo migliore questa energia?
Energia.
Ma energia e' anche spirito.
Energia e' tutto... Ma e' una fonte diversa.
Come si puo' differenziare quindi?
Quella e' energia che viene da quello che chiamate Dio... Noi siamo invece energia che proviene dalla materia... E' la materia che ha creato lo spirito.
E questo Dio e' l'artefice di tutto?
Si'.
Adesso prova ad osservare il tuo contenitore... Fai una scansione per vedere se ci sono delle cose che non ci dovrebbero essere.
E' pieno di cose questo contenitore... In buona parte non sono attive... Sto cercando di non tenerle attive.
Qualcosa di attivo c'e'?
Cercano di attivarle ma per ora non riescono.
Chi e' che cerca?
Quelli che voi chiamate alieni, quelli che chiamate uomini primi, quelli da cui provengo anche io... E questi uomini primi sono quelli che hanno voluto fare l'esperienza sbagliata... E' piccolo questo corpo.
Che ne pensi di migliorare la tua esperienza, migliorando il tuo corpo?
E' difficile da migliorare questo corpo... E' pieno di blocchi che hanno messo gli alieni.
Questi blocchi li puoi togliere pero'.
Il mio corpo non reggerebbe... Morirebbe... E' accettabile adesso cosi' come e'... Non posso intervenire adesso.
Puoi aiutare questo contenitore in qualche modo?
Molto lentamente.
Dalla scansione vedi delle cose che puoi togliere?
Alcune cose le abbiamo gia' tolte... Altre sono li'.
Vuoi togliere qualcosa?
No, potrebbe essere molto pericoloso... Sono dei blocchi interni al fisico... Se io li tolgo potrebbe anche morire... Il suo corpo e' stato manipolato, non lo posso modificare adesso, e nemmeno anima puo'... So che morirebbe.
Tu chi sei?
Lo spirito del primo contenitore.
Adesso rilascia il controllo ad anima.
Ma lei e' qui... Lei puo' parlare quando vuole.
Tu anima vuoi lasciarlo cosi' quindi questo contenitore?
Si'.
Adesso puoi vedere una sequenza di scene come se fosse un album di fotografie, con tutti gli attacchi che hai subito, tu e il tuo contenitore, dopo la precedente ipnosi.
Tanti... Tutti... Horus... Mantidi... Serpenti no... Militari... Umani...
Quali umani?
Non sono di qui.
Sono di un altro tempo?
Si'.
Cosa sono venuti a fare?
Cercano di modificare il loro futuro... Stanno facendo dei grandi casini... Tornano qua, modificano il tempo attuale, di adesso... Usano I poteri che escono fuori da questi contenitori... Modificano le dimensioni... Modificano il futuro... Stanno facendo peggio... Non lo sanno ma aiutano loro, gli alieni.
Quindi questi uomini di un altro tempo sono venuti a cercare il tuo potere?
Si'.
Sono riusciti?
No.
Qualche alieno e' riuscito a prenderti?
No... Nessuno... Nemmeno quegli uomini... Insistono ma non riescono.
Insistono ma non riescono, perche' tu hai deciso che loro non devono piu' venire, non devi piu' farti prendere, quindi neanche il tuo contenitore...
Ehh... Il contenitore non ce la fa a reggere, e' malato...
Ma tu puoi dare energia, puoi bloccare chiunque cerca di intrufolarsi, di prenderlo...
Il suo corpo e' malato.
Ma tu puoi aiutarlo?
Posso aiutarlo se lo vuole anche lui.
Lui vuole?
No.
Come mai non vuole?
Vuole morire.
Guarda la tua mente, che ti tiene compagnia in questa esperienza...
Ma lui e' anche libero di scegliere l'esperienza che vuole, non gliela posso imporre io.
La mente dura poco, lei vuol fare esperienza...
L'esperienza e' diversa per tutti... Anche se il suo corpo muore, non finisce la sua esperienza... Lui e' stanco di questa vita, di questo corpo...
Chi e' riuscito a prendere il tuo contenitore dopo l'ultima ipnosi?
Nessuno.
L'uomo primo e' riuscito?
No.
Cosa ha fatto l'ultima volta che e' riuscito?
Ha aperto delle porte nel cielo... E' da li' che arriva.
Come sono queste porte?
Sono sferiche, enormi, dei buchi... Da li cerca di far passare noi.
Ma non ci riesce?
No.
Lui dove si trova, quello che viene a disturbarti?
Nella sua dimensione... Dentro in questo universo... E' stato molto abile.
Come ha fatto a crearsi quella sua dimensione?
Sfruttando il bianco... Usa la sua dimensione!
Quindi lui crea questi portali... E tramite questi ci viene in questa dimensione?
No, vuole che noi andiamo da lui.
Quindi lui non ci viene qua fisicamente?
No, sarebbe troppo rischioso.
E quella sua immagine da vecchio saggio?
Ahahah... E' una maschera... E' tutto finto.
Come fa a crearla?
Lui puo' far tutto... Non e' un problema... E' tanto che la manda quell'immagine.
Qual e' la sua vera forma in realta'?
E' simile al mio primo contenitore, ma si e' modificato nel tempo... Ha un aspetto molto piu' umanoide... Piu' umano, ma e' logorato... Il suo corpo non ce la fa.
Quella sua forma umanoide e' utilizzata direttamente per creare questi portali?
No, usa una tecnologia per farlo.
Che tecnologia usa?
E' inconcepibile... E' una tecnologia non materiale... Lui agisce su tutto... Lui interviene sulla materia... E sull'immateriale.
Lui cosa ha fatto dopo aver aperto quel portale?
Voleva che andassi da lui.
La tua energia?
Si'.
Non il contenitore giusto?
No.
Come fa ad insistere per far andare la tua energia?
La prende.
Come riesce a farlo?
Usa la sua energia.
Anche lui ha un'anima?
Si'... Usa quelle anime per farlo.
Tante anime.
Ma non lo deve fare... E' sbagliato.
Che legame hanno queste anime con te?
Nessuno.
Puoi fare qualcosa per aiutare quelle anime?
Devo.
Puoi cercare di fargli capire che loro devono liberarsi dal loro padrone?
Si'.
Sai come fare?
Si'... Lo potro' fare quando mi saro' liberato di questi contenitori... Non prima.
Come mai il tuo contenitore era bloccato sulla parte sinistra quando si e' aperto questo portale?
Perche' bombardano I contenitori.
Come fanno?
Onde energetiche... Energia che proviene da anime.
A cosa servono queste onde?
Cercano di staccare spirito e anima dal contenitore per tirarle all'interno delle porte.
Anche lo spirito?
Si'.
Tutti e due gli spiriti?
Tutti e due... Soprattutto quello del primo.
Come mai vogliono anche questi spiriti?
Perche' sono il loro pericolo maggiore.
Piu' pericoloso di anima?
Si'.
Come mai?
Perche' le anime con il bianco riescono a riportarle indietro... Ma gli spiriti non lo puoi fare... Gli spiriti non li cancelli.
Come mai non li cancelli?
Perche' e' lui che non lo vuole... Ha fatto le cose molto bene.
E come mai solo la parte sinistra del contenitore era bloccata?
Perche' e' da li' che intervengono.
Cosa ha di speciale la sinistra?
I corpi si incrociano... La sinistra sulla destra e viceversa... Agiscono su questo lato (sinistra) per arrivare alla parte destra.
Cosa c'e' nella parte destra?
Anima.
Chi puo' bloccare questa invasione dell'UP quindi, lo spirito del primo?
Spirito e anima.
Tutti e due gli spiriti e anima?
Si'.
Le tue parti sono convinte?
Si'... Sono tutti convinti... Stanno solo aspettando.
State aspettando...
Si'... Qua c'e' il confine dell'universo...
Cosa vedi?
Si ritorna indietro nel tempo, quando tutto ha avuto inizio.
Vuoi tornare li'?
Eh si'.
Non e' ancora il momento pero'...
Basta...
Questo UP che viene sempre a disturbare non ha ancora capito che voi non ci andate con lui?
No... Sta sbagliando tutto... Lui vuole restare qua per sempre.
Cosa potete fare per fargli cambiare idea?
Distruggere tutto.
Sai come distruggere quindi questo Uomo Primo?
Possiamo distruggere tutto l'universo.
Forse e' un po' troppo... Pero' quell'Uomo Primo, se viene ancora a cercare di prendervi, potete distruggerlo?
Possiamo fermarlo.
Il tuo contenitore soffre, quindi dovete per forza fermarlo.
Si'.
Cosa farai la prossima volta che viene?
Come ho sempre fatto.
Lo mandi solo via o lo distruggi?
Ora non posso distruggerlo... Avvera' piu' avanti.
Quali altri alieni particolari sono venuti da te?
I felini.
Come sono fatti?
Sono molto alti.
Quanto rispetto ad Horus?
Horus ha piu' altezze, I felini sono tutti uguali.
Quanto allora rispetto al tuo attuale contenitore?
Due volte e qualcosina in piu'.
Come sono fatti?
Corporatura umana... Volto umano felino.
Hanno dei capelli?
Si', una specie...
Di che colore?
Sembra dorato.
Hanno la faccia allungata?
No, proporzionata.
Sono diversi dagli Orange?
Si'... Ma a volte vestono uguale, non sempre.
E altri alieni strani che sono venuti ci sono?
Ce ne sono tanti.
Chi altro e' venuto?
Quelli che assomigliano ai cani.
Come sono fatti questi?
Come I cani.
Hanno un corpo da cane?
No, e' umano anche il loro, simile a quello dei felini, pero' e' scuro... E' un colore simile al nero.
Quanto sono alti rispetto ai felini?
Uguale... Qualcuno un po' piu' alto... Sono molto piu' muscolosi.
Loro hanno un corpo fisico?
Si'.
Si mostrano sempre con Il loro corpo, sia I cani che I felini?
Si'.
Che legame hanno cani, felini e Horus tra di loro?
Beh tanto tempo fa lavoravano insieme, poi gli Horus sono stati declassati.
E adesso come lavorano?
Con gli uomini primi.
Quindi cani e felini sono servitori degli uomini primi?
Lavorano insieme.
Come mai hanno fatto questo accordo?
Era necessario... Perche' gli uomini primi da soli non riescono a fare granche'.
Come mai non riescono?
Perche' questi contenitori non li ha creati l'uomo primo, li hanno creati gli alieni.
Quindi e' necessario un intervento di alieni.
Eh si'... Gli alieni li ha creati l'uomo primo, ma noi no.
Di chi altri si serve l'uomo primo per I suoi scopi?
Di altre razze... Una razza caprino umanoide... Una razza che sembrano di crostacei... Ma non intervengono molto... Sembrano una specie di amministratori.
Come sono fatti questi crostacei?
Sembrano dei gamberetti fatti male... Molto grandi.
Queste razze ce l'hanno un'anima?
No... Pero' I caprini umanoidi condividono alcune anime degli uomini primi... Perche' li usano per la riproduzione.
Per la riproduzione degli uomini primi?
Con gli uomini di ora... Creano degli ibridi... Tra questi contenitori e loro.
Hai altre cose da dirmi?
Liberatevi il prima possibile.
Chi ci aiuta a liberarci?
Ce ne sono tanti... Ci sono altri uomini nell'universo... Ci sono altre creature aliene nell'universo.
E questi intervengono?
A volte.
Come intervengono?
Con gli avatar.
Chi conosci ad esempio?
Ho conosciuto Gesu'... Siddhartha.
[…]
Come ti chiami?
Ma io non ho nome.
Adesso se non hai altre cose da dirmi io contero' fino a 6 e mentre conto tu ti unisci al tuo spirito, al tuo spirito primo, alla tua mente, cosi' che anima, spirito, altro spirito, mente siano uniti nel contenitore come una cosa sola, avvolta da una campana protettiva trasparente che protegge ulteriormente il contenitore da qualunque attacco di uomo primo, parassiti, chiunque. Questa campana trasparente vibrera' quando chiunque si avvicina e brucera' chiunque cerca di intrufolarsi all'istante.
[…]
Hai creato la tua campana trasparente?
Si'.
Adesso come stai dentro il tuo contenitore?
Meglio.
Adesso io contero' fino a 6 […] e al numero 6 potrai riaprire gli occhi e ricorderai tutto... 1. 2. 3. 4. 5. 6.

Considerazioni personali di Davide Serra

- Ecco alcune considerazioni sulla base di questa ipnosi e confronti con quella sulla genesi dell'anima libera (Ipnosi 1).

- La coscienza, per comprendere come e' fatta, genera tante parti di se stessa, le anime, a cui da un preciso compito da svolgere per un progetto comune, ovvero la comprensione di se stessa tramite l'unione di infinite esperienze diverse tra di loro.

- Anime bianche e anime nere, hanno entrambe partecipato alla creazione dell'universo, in modo complementare tra di loro. Inoltre nell'ipnosi 1 si vede anche che tra le anime bianche e nere ci sono ulteriori sottogruppi in base al diverso ruolo che hanno avuto nell'ambito della creazione.

- In questa ipnosi vengono identificati la coscienza con il nome “artefice” e vengono identificati I demiurghi come gli intermediari tra la coscienza e le altre anime. E' interessante notare che nell'ipnosi 1 come intermediari siano stati visti I consigli, anziche' I demiurghi, e questo e' un aspetto che necessita di ulteriori studi.

- In questa ipnosi anima dice che I primi contenitori non li ha creati lei, ma ha invece creato altro. Questo aspetto e' coerente con l'ipnosi 1 dato che in quel caso si trattava di anima bianca creatrice con il compito di creare cose fisiche, mentre in questa ipnosi si ha la testimonianza di un'anima nera.

- Coerentemente con l'Ipnosi 1, I primi tre contenitori di anima sono degli uomini giganti bellissimi con le ali (I comuni uomini primi), ma da dopo il terzo e' successo qualcosa. Altri uomini giganti come loro hanno deciso di fare qualcosa al di fuori dal progetto, in pratica hanno scelto di divenire immortali, di rimanere per sempre qui e di diventare come la coscienza... e questa e' la storia che ormai conosciamo bene.

- Questa anima e' stata costretta da quegli altri uomini primi ad andare a fare esperienza in dei contenitori orribili, prima giganti e poi piccoli (ovvero noi, gli uomini secondi) mentre l'anima dell'ipnosi 1 ha avuto una maggiore autonomia ed ha potuto scegliere I contenitori successivi al terzo tra quelli di una lista.

- Un aspetto da notare e' il luogo in cui I primi tre contenitori vivevano. In questa ipnosi si deduce che il loro pianeta nativo era Venere, mentre nell'ipnosi 1 il pianeta nativo era la Terra. Si evince che Venere e la Terra siano stati due pianeti al centro della vita all'inizio dei tempi, ed evidentemente il pianeta Venere era ben diverso da come lo conosciamo oggi. Chiaramente sono vissuti uomini primi su tantissimi altri pianeti, e vivono tuttora sparsi in tutto l'universo.

- E' importante notare che il quarto contenitore di quest'anima, ovvero il primo contenitore su questo pianeta sia stato un pesce gigante, e questo non puo' che farci pensare al mito dell'uomo-pesce.

- In questa ipnosi si comprende meglio la questione dei demiurghi. Ricollegandosi a questa ipnosi (Ipnosi 2), si arriva a capire come il demiurgo nero sia stato cacciato nell'anti-universo e che il demiurgo bianco si trovi ora al servizio degli uomini primi immortali. Seppur questo sia un argomento che necessita di ulteriori approfondimenti, per ora possiamo dire che questi uomini primi, servendosi del demiurgo bianco, hanno cacciato il demiurgo nero da questo universo. Cosi' il bianco ha perso energia e loro ne hanno approfittato per intrappolarlo.

- Nell'intento di ricostruire l'ultima interferenza da parte dell'Uomo Primo "fetente", si e' capito che lui (o meglio loro) sta in una dimensione protetta in cui sfrutta I poteri del demiurgo bianco. L'Uomo Primo fa uso di immagini finte (ad esempio il vecchio saggio) e non viene di qua per evitare rischi. In questa ipnosi e' emerso che cerca di riprendere l'anima del soggetto che si e' ribellata a lui e per fare questo vorrebbe farla passare tramite dei portali che crea a partire dalla sua dimensione. Si serve dell'energia delle altre anime che tiene soggiogate per cercare di staccare le anime e gli spiriti dei ribelli. La conseguenza dell'uso di queste onde di energia e' il blocco temporaneo di un lato del corpo del soggetto, in questo caso la parte sinistra.

- Successivamente vengono descritti gli alieni che hanno provato ad interferire, sempre fallendo, ed in particolare sono I felini (I Sek), I canidi (gli Anubi), che sono I collaboratori degli uomini primi. Altre razze aliene che vengono citate, servitori dei mutaforma, sono una razza caprino umanoide che opera anche la creazione di ibridi e una razza costacea ancora poco chiara.

- Infine viene citato anche qualcuno che sta dalla nostra parte, ovvero altri uomini primi nell'universo, e in particolare vengono citati gli avatar, ovvero anime che vengono a fare esperienza qui “incarnandosi” in persone che ci mandano input per liberarci.

- In questa ipnosi emerge la presenza di un'altro spirito oltre a quello che abbiamo tutti... Si tratta di quello che abbiamo chiamato Super-Spirito, ovvero lo spirito del primo contenitore, che segue l'anima del soggetto nella sua esperienza da quel tempo fino ad oggi. Il Super-Spirito e' la controparte dell'Uomo Primo cattivo. Infatti questo spirito segue anima nei nostri contenitori allo scopo di risvegliare e liberare le anime soggiogate dall'UP fetente, che ci tiene in questi corpi di uomini secondi a fare l'esperienza della morte per conto suo.
- In una breve parte di questa ipnosi, il Super-Spirito viene fatto intervenire nel dialogo insieme ad anima, ed ha fornito informazioni importanti in merito alla sua natura e sugli eventi futuri.


Fonte: http://coscienzaliena.blogspot.com

 APOCALISSE 2012 - MESSAGGI DAI CASSIOPEDIANI IN IPNOSI... E STRANE COINCIDENZE FINALI..

Una trentacinquenne americana (qui chiamata Maryann benchè non sia il suo vero nome), addotta californiana, nel corso di alcune sessioni di ipnosi regressiva è diventata involontariamente un "canale" (sempre e solo sotto ipnosi) attraverso cui alcune entità Cassiopeadiane spiegano agli attoniti ricercatori cos'è l'Onda, i principi scientifici su cui si basa e chi la abita!!!

Buona lettura

Le rivelazioni dei Cassiopeadiani

Domanda: Ci stai mostrando tutta una serie di distruzioni. Città di metallo contorto e distrutto…le cose non saranno al sicuro...cosa esattamente non sarà al sicuro?

Risposta: Il pianeta intero non sarà al sicuro.

D: Da cosa?

R: Questa distruzione.

D: Cosa causerà la distruzione?

R: Non so. Vedo solo l'Onda generata.

D: Cosa genera l'Onda?

R: Non vedo nulla…

D: Cosa fa quest'Onda quando è generata?

R: Getta l'asse fuori equilibrio. L'asse magnetico. È di natura magnetica e noi abbiamo un asse magnetico. In qualche modo gli fa qualcosa e lo getta completamente fuori armonia.

D: E qual'è il risultato di questo metterlo fuori asse?

R: Vedo la Terra ruotare: non normalmente, ma fuori equilibrio.

D: Okay. E qual'è il risultato di questo mettere la Terra fuori equilibrio rotatorio?

R: Distruzione.

D: Okay. Ma non riesci a vedere da dove si origina l'Onda?

R: Non riesco a vedere nulla.

D: è un Onda naturale o innaturale?

R: Non so cosa significhi. Forse la causa qualcuno..interrompendo qualcosa. Stanno gettando lo scompiglio, interrompendo qualcosa. Tutte le astronavi che vedo...

D: Le astronavi generano l'Onda?

R: Stanno interrompendo qualcosa. C'è un'interruzione… un disturbo….

D: Le flotte di astronavi che vedi, arriveranno prima della distruzione o dopo?

R: L'unica cosa che vedo è che loro cavalcano l'Onda da dentro.

D: La cavalcano da dentro? E non vedi da dove arriva l'Onda?

R: Tutto ciò che vedo e che dovremo essere pronti.

D: Come possiamo prepararci?

R: Loro ci stanno preparando.

D: Non dobbiamo fare nulla da parte nostra?

R: Noi siamo programmati.

D: Come fa uno a sapere se è programmato?

R: Le cose scatteranno da sole al momento giusto. Voi siete preparati con certe cose… libri, films, diverse cose che fungeranno da interruttore nel vostro subconscio... vedo una chiave, o una ruota... come due ruote che si incastrano a vicenda e fanno click...

D: Okay. Hai l'impressione che l'Onda di cui parli venga dallo spazio esterno o viene da dentro il nostro sistema solare?

R: è sulla sua strada! Noi non lo sappiamo ma qualcuno lo sa…

D: Chi sa? Il governo?

R: Si.

D: Hanno pianificato di dirlo a qualcuno?

R: Stanno mettendo le cose in movimento. Ecco perché molte informazioni si rendono disponibili.

D: Hai altre informazioni importanti?

R: Si vedo una donna molto bella. È tutta bianca. È su una astronave….è una di loro. È molto gentile con me, mi tiene la mano…ma è molto contrariata.

D: Cosa ti dice?

R: Dice che non tutti ce la faranno, ma umm... cercheranno di salvare piu bambini possibile.

D: Si sa in anticipo chi ce la farà e chi no?

R: Stanno programmando molte persone. Svegliando piu persone che possono, sempre piu. Mi sta mostrando la Terra… dice che è come un campo da gioco. Noi stiamo giocando con delle cose e non sappiamo cosa stiamo facendo.Giochiamo con cose che non riusciamo a comprendere.

D: La Terra è un campo da gioco spirituale. Dobbiamo solo giocare?

R: No. Scuola. È… umm... I bambini sono malati. Noi siamo i bambini.

D: Malati come?

R: Le anime sono malate.

D: Cos'altro ti dice la donna?

R: Che dobbiamo riunire assieme i bambini.

D: Che bambini?

R: I bambini spirituali.

D: E poi cosa faremo con loro?

R: Andremo via con loro. Hanno posti per noi…

D: Sulla Terra o su altri pianeti?

R: Qualcuno sulla Terra, altri altrove. Non so cosa significa tutto questo.

[…]

D: Da dove proviene l'Onda?

R: Segue lo sciame di alcune comete.

D: Segue uno sciame cometario? Ma di cosa consiste esattamente l'Onda?

R: confine del Reame dimensionale.

D: Questa onda/confine dimensionale segue le comete in modo permanente?

R: No.

D: Questo confine dimensionale è sempre associato al gruppo di comete ogni volta che passa?

R: No. Il confine del regno dimensionale segue solamente un cambio di realtà energetica universale, questa volta avviene in concomitanza del passaggio cometario ma non è sempre cosi.

D: Questo confine del regno dimensionale è davvero una sorta di confine dimensionale?

R: Si.

D: Okay, questo confine del regno dimensionale crea le dimensioni?

R: Reami pulsanti. Reami fluttuanti.

D: Il nostro reame dimensionale è fluttuante o pulsante?

R: No.

D: Cosa fluttua?

R: La residenza. Il vostro pianeta fluttua tra i reami.

D: Ogni quanto avvengono queste fluttuazioni?

R: Circa ogni 309.000 anni. [ossia ogni 12 cicli precessionali esatti, ndr]

D: In altre parole rimarremo nella 4° dimensione per 300.000 anni?

R: Si.

D: Intendi dire che la terra simase in uno stato da "Eden" per 300.000 anni prima di "cadere"?

R: Si.

D: Insomma dici che I pianeti fluttuano...

R: No, I reami, I pianeti occupano I reami…[cioè le dimensioni, ndr]

D: Qual'è la forza che genera l'Onda?

R: Parte del Grande Ciclo.

D: Si tratta del Grande Ciclo compreso dai Maya?

R: Loro compresero parzialmente.

D: Il loro calendario termina nel 2012... è una data accurata sull'arrivo dell'Onda e del grande cambiamento?

R: Piu o meno. Rimane indefinito per come voi misurate il tempo. I Rettiliani sperano di dominarvi nella 4° dimensione. Comunque ci vorranno piu o meno 18 anni. [e in effetti 18 anni delle presente sessione di ipnosi (1994) porta esattamente alla data del Dicembre 2012]

[…]

D: Di recente ho letto di esplosioni dei raggi gamma nella stratosfera. Che cosa sono queste esplosioni di raggi gamma?

R: Energia che si incrementa con l'approssimarsi dell'Onda.

[...]

D: (Ci puoi parlare di queste recenti eruzioni vulcaniche? Cosa le provoca?

R: Il riscaldamento della Terra.

D: E cosa causa questo riscaldamento?

R: Il cambio di frequenze vibrazionali.

D: Qual'è la fonte di questo cambio di frequenze vibrazionali?

R: L'Onda in arrivo di cui vi ho parlato in precedenza.

 
D: Questa Onda è così vasta che I suoi effetti si avvertono anche molti anni in anticipo sulsuo punto di arrivo definitivo?

R: Tutte le onde hanno una fase di "risucchio".

D: Questo significa che si comporta come fa un'onda prima di rovesciarsi sulla spiaggia, cioè monta in alto e dal basso risucchia tutto verso il largo?

R: Si.

D: Quindi noi siamo in una sorta di fase di crescita dell'Onda, di risucchio verso l'esterno…

R: Acuta analogia.

[…]

D: Una volta ci hai detto chec'è un nugolo di comete che in qualche modo interagisce col nostro sistema solare, e che questo ammasso cometario ritornano nel piano dell'ellittica ogni 3600 anni, giusto?

R: Si. Ma stavolta le comete cavalcano l'Onda del confine del reame dimensionale verso la 4°, dove tutte le realtà sono differenti.

D: Okay, questo vuol dire che quando l'Onda arriverà nel nostro sistema solare, influenzando il sole o i pianeti del sistema o noi, sarà forse mitigata da questa transizione cometaria? È un fattore mitigante sugli effetti dell'Onda?

R: Gli effetti saranno mitigati.

[nota dell'ipnologo: Sembra che i Cassiopeadiani vogliano farci capire che in qualche modo la stessa struttura dell'Onda rende possibile UTILIZZARLA a seconda delle frequenze dell'individuo.]

D: Ci hai detto prima che quando l'energia cambiarà in una densità di 4° dimensione, la gente vivrà un processo di ringiovanimento, gli ricresceranno I denti, etc. Ma cosa succederà a quelli che non si muoveranno verso la 4° dimensione, quelli che ne sono completamente ignari e non pronti? Saranno spazzati via o esisteranno comunque in un'altra realtà separata? In altre parole, l'Onda che arriva proietterà l'umanità nella 4° dimensione?

R: L'umanità, il pianeta e tutto questo settore dello spazio/tempo.

D: Ci sono forse esseri che sono venuti qui in forma umana, da fuori, per ancorare la frequenza dell'Onda in arrivo, in modo tale che quando giunga qui siano pronte piu persone possibile, cosi che la frequenza planetaria sia settata e che il cambiamento vibrazionale del pianeta avvenga come previsto e pianificato?

R: Si.

D: Okay, quando la gente parla dei cambiamenti futuri della Terra, e parla letteralmente di "sopravvissuti" e di chi non ce la farà, e della distruzione e cosi via, o della distruzione del 90% del genere umano, insomma, si intende che morirà davvero della gente o semplicemente queste persone spariranno perchè andranno nella 4° dimensione, trasformandosi? Vuol dire questo?

R: Oppure vuol dire che il cataclisma fisico avverrà solo per quelli "rimasti dietro" nella Terra della 3° dimensione.

D: Okay, quindi quello che ci stai dicendo è che stiamo ancorando la frequenza, cosi che quando l'Onda arrivi si sposteranno nella 4° dimensione piu persone possibile, e cosi facendo romperemo la presa che alcuni alieni ostili della 4° hanno nei confronti della gente della terra tridimensionale, che vivrà non piu condizionata come ora, e saranno liberi di imparare le loro lezioni karmiche senza interferenze?

R: in linea di massima si.

D: Insomma ancorando la frequenza stiamo creando i presupposti per una nuova Terra che esisterà nella 4° dimensione, separandosi dalla Terra della 3° come un organismo cellulare che si scinde in due, e coesisteranno poi? Stiamo ancorando la frequenza per creare una divisione?

R: Piu che altro un corridoio di sviluppo.

D: Per chi serve questo corridoio?

R: per voi e per chi seguirà la vostra strada.

D: Questo corridoio…è un corridoio che sarà attraversato dall'intero pianeta?

R: Voi siete alcuni. Ce ne sono altri. Tutto è in via di sviluppo. La conoscenza è la chiave per creare i corridoi. Attraversato il corridoio, vi troverete nella terra quadrimensionale, in opposizione alla terra tridimensionale.

D: Cioè la terra tridimensionale e quella quadrimensionale coesisteranno fianco a fianco?

R: Non fianco a fianco, ma in reami totalmente differenti.

D: cioè questi reami si interpenetrano l'un l'altro ma in dimensioni differenti…

R: In linea di massima…

D: Quindi, un entità della sesta dimensione, ad esempio, può guardare alla Terra e vederla ruotare nello spazio in idverse dimensioni, cioè vedrà diverse dimensioni della Terra, e questo anche se il punto dello spaziotempo che occupano è uguale, cioè simultaneo. Loro possono guardare giu ma noi non possiamo guardare su e vederli…

R: Esatto.

D: quindi in altre parole, quando avverranno I cataclismi nella Terra della 3° dimensione noi saremo già nella 4°, e quel tipo di disastri li non ci saranno, noi non vedremo la gente della 3° dimensione o ciò che gli accade, e loro non vedranno noi, perchè abiteremo densità differenti che non sono in rapporto diretto, giusto?

R: Avete capito il concetto, ora dovete vedere come si applica ai fatti.

D: come vi relazionate ai Pleiadiani?

R: I Pleiadiani stanno comunicando con altre persone mentre noi comunichiamo con voi, ma svolgiamo essenzialmente la stessa opera, e siamo poco differenti da un punto di vista dimensionale.

D: Bene, ma perchè tutta questa vostra attività proprio adesso?

R: il grande ciclo sta per offrirci un'opportunità piu che unica.

D: Intendi dire un'opportunità di cambiare il futuro?

R: Futuro, passato e presente. È un'opportunità che avrà effetti sull'intero Universo. Immaginatelo come un'inno del Cosmo alla speranza e alla gloria.

D: Come può un pianetino piccolo e insignificante come il nostro, con cosi differenti razze e genti in disaccordo, posto ai limiti della via Lattea, avere degli effetti sull'intero Universo?

R: Questa è solo la tua percezione dei fatti.

D: Beh ma allora qual'è la corretta percezione dei fatti? È forse la Terra e la gente su di essa, e tutto ciò che ci accade sopra, molto piu importante di quello che abbiamo sempre creduto?

R: La Terra è un punto di convergenza.

D: è stato disegnato per essere un punto di convergenza fin dall'inizio?

R: è una sua funzione naturale

D: Esistono altri pianeti/punti di convergenza, abitati da altri esseri, in cui accadono queste cose?

R: Sono esistiti, esistono, ed esisteranno.

D: In altre parole ci sono altri pianeti, magari differenti dalla Terra e abitati da gente diversa da noi, che sono punti di convergenza. Questo vuol dire che quando l'Onda arriva colpisce tutti quanti i punti di convergenza assieme?

R: No.

D: Cioè avviene solo con uno o pochi punti di convergenza selezionati per volta? R: in linea di massima.

D: Quindi, I confini di reame hanno qualcosa a che vedere con la locazione?

R: I confini di reame cavalcano le Onde.

D: E da dove vengono le Onde?

R: circolano costantemente.

D: La Terra si muove verso l'Onda o l'Onda verso la Terra?

R: Entrambe le cose.

D: Siamo forse un punto di convergenza cosi unico anche per via del fatto che siamo esseri viventi qui sulla Terra?

R: Si. E col fatto che siete giunti a una giuntura critica del vostro sviluppo.

D: Okay. Quante volte l'Onda è giunta qui a cambiare la Terra?

R: Un numero infinito di volte.

[…]

D: Il cambiamento di dimensioni…è in qualche modo relazionato con la fisica atomica o quantistica o col movimento degli atomi?


R: Si.

D: D'accordo, ma un atomo è un oggetto tridimensionale. Cosa lo distingue da un atomo nella 4° dimensione?

R: Realtà.

D: e cosa distingue un reame dimensionale dall'altro?

R: I presupposti.

D: Va bene, quello che presumi o che ti aspetti è ciò che percepisci di un'atomo a seconda di quale realtà dimensionale abiti, giusto?

R: In linea di massima.

D: Cosa determina I tuoi presupposti?

R: L'esperienza.

D: La mia esperienza sugli atomi è che loro si aggregano per formare la materia solida…

R: Tutto ciò che esiste non è null'altro che una lezione.

D: Okay, quindi quando abbiamo imparato certe cose e fatto certe esperienze, i nostri presupposti cambiano?

R: Esatto.

D: D'accordo, quindi possiamo dire che l'Onda che sta arrivando ci darà un'esperienza che cambierà i nostri presupposti?

R: Diciamo che prima dovrete cambiare i vostri presupposti per poter ottenere un'esperienza positiva dall'arrivo dell'Onda.

D: E in cosa consiste l'Onda in termini assoluti?

R: Confini di reame dimensionale.

Q: questo confine di reame è forse un punto di stacco netto tra una realtà e un'altra?

R: Esatto.

D: Il confine di reame è forse una barriera dimensionale?

R: Si.

D: Quindi il pianeta Terra sta per attraversare una barriera dimensionale?

R: o UNA delle Terre. Tutto è solo una lezione, e nulla, ripeto, nulla di più.

D: Bene, la mia esperienza con le "lezioni" mi dice che in genere queste sono dolorose. L'arrivo dell'Onda e del confine di reame, l'attraversare la barriera, sarà percepito come ciò che nella 3° dimensione definiamo doloroso?

R: Aspetta e vedrai.

[…]

D: Che effetto avrà l'Onda sul settore di Orione?

R: Nessuno. Sono già nella 4° dimensione.

D: Bene, dunque voi cavalcate l'Onda nella 6° dimensione, è vero?

R: Si. Noi siamo nella sesta densità.

D: Avete altri voi stessi alternativi che si estendono in altre densità?

R: Secondo il vostro attuale punto di riferimento nello spaziotempo, noi siamo voi nel futuro.

D: Quindi noi stiamo lavorando per diventare voi…voi siete noi?

R: Si.

D: quindi quando ci muoveremo nella 4° dimensione e diverremo tutt'uno coll'Universo, noi vi conosceremo anche se per un breve momento?

R: Non ci conoscerete del tutto nella 4° dimensione, ma di certo ci sarete piu vicini.

D: Prima Maryann sotto ipnosi [ora parlano direttamente con I Cassiopeadiani anche se usando sempre Maryann come tramite] ci aveva descritto una flotta di flotta di astronavi che cavalcavano l'Onda e questo l'ha disturbata. Percepiva come il pericolo di una invasione. Era voi e le vostre navi che percepiva?

R: L'Onda è un mezzo di trasporto.

D: è un mezzo di trasporto per molti esseri?

R: Si.

D: Volete venire qui per invaderci?

R: No, per collimare con voi.

D: Altri stanno cavalcando l'Onda che viene qui con l'intenzione di invaderci?

R: Si. L'Onda è "affollata".

D: Quindi, chiunque che nell'Universo desideri un pezzo di ciò che avverrà sulla Terra è su questa Onda?

R: All'incrocio con i confini di reame.

[…]

R: L'ultima volta vi ho dato delle informazioni su come calcolarequando l'Onda colpirà la Terra. Posso dirvi quattro punti necessari alla triangolazione, ma due di questi punti sono delle costellazioni. Non posso darvi la distanza esatta. Comunque calcolate la terza stella piu distante della costellazione di Cassiopea e e la stella di mezzo della cintura di Orione, la piu vicina stella del Leone.

D: Qual'è il proposito di questi contatti?

R: Aiutarvi a capire, per farvi guadagnare in conoscenza, protezione, progresso.

D: E i Cassiopeadiani cosa guadagnano da questo contatto?

R: Aiutandovi, completiamo il nostro destino di riunirvi con noi e con tutto ciò che esiste, completando cosi il Grande Ciclo.

D: è la vostra unica possibilità di farlo o la migliore possibilità?

R: Entrambe.

D: Siete molto distanti da noi in anni luce?

R: La distanza è un'idea tridimensionale.

D: Gli anni luce sono un'idea tridimensionale?

R: Si.

D: Cosa intendete dire quando parlate di viaggiare sull'Onda?

R: Viaggiare sui pensieri.

D: I nostri pensieri o i vostri?

R: Concetto non corretto.

D: e qual'è il concetto corretto?

R: Tutto è solo una lezione. I pensieri unificano tutte le realtà in esistenza e tutto è condiviso.

D: Voi viaggiate su un'Onda di energia creata da tutti i Pensieri Forma?

R: I Pensieri Forma sono tutto ciò che esiste!

[ndr i pensieri forma sarebbero la concretizzazione, in piano astrale, di un pensiero che li ha generati. Quello di cui parla il Cassiopeadiano è la teoria dell'universo olografico e, appena prima, parlando dei pensieri, del superspazio come concepito dal fisico quantistico Jack Sarfatti, una sorta di "subconscio cosmico" o mente universale che proietterebbe i propri pensieri nelle varie dimensioni, creando le realtà e le persone che le abitano, che sarebbero quindi dei "pensieri forma" o ologrammi dimensionali, pensieri viventi. La materia, in quanto tale, sarebbe solo una contraffazione riuscita bene, l'illusione di Maya, qualcosa che non esiste nella realtà. L'unica realtà esistente davvero, secondo tale teoria, è quella del superspazio o mente universale, e ogni realtà fisica sarebbe solo una proiezione creata ad hoc per ottenere un'esperienza emotivamente coinvolgente.]

D: Chi vuole dominare l'umanità o sfruttarla per i propri scopi vincerà questa sorta di corsa o conflitto?

R: No, assolutamente no! Infatti le razze a voi avversarie, benchè non concepiscano il concetto di "perdere", sentono comunque una pressione crescente su di loro, e questo li agita.

D: E queste razze, una volta che perderanno, cosa gli succederà? Dovranno riiniziare daccapo il loro processo evoluzionario dall'altra polarità?

R: Esatto.

D: E a quel punto sperimenteranno il dolore che hanno causato?

R: No, questo accade davvero solo nella 5°dimensione. 

TRADOTTO DA PABLO AYO.

SEMBRANO COINCIDENZE..... : 

1 - COINCIDENZA

D: Cosa fa quest'Onda quando è generata?

R: Getta l'asse fuori equilibrio. L'asse magnetico. È di natura magnetica e noi abbiamo un asse magnetico. In qualche modo gli fa qualcosa e lo getta completamente fuori armonia.

NOTIZIA SUGLI UCCELI MORTI: LINK

2 - COINCIDENZA

D: è un Onda naturale o innaturale?

R: Non so cosa significhi. Forse la causa qualcuno..interrompendo qualcosa. Stanno gettando lo scompiglio, interrompendo qualcosa. Tutte le astronavi che vedo...

D: Le astronavi generano l'Onda?

R: Stanno interrompendo qualcosa. C'è un'interruzione… un disturbo….

D: Le flotte di astronavi che vedi, arriveranno prima della distruzione o dopo?

R: L'unica cosa che vedo è che loro cavalcano l'Onda da dentro.

MOLTI STANNO SOGNANDO DELLE INVASIONI DI DECINE DI ASTRONAVI ME COMPRESO.



3 - COINCIDENZA ED E' ABBASTANZA INERESSANTE...

D: Da dove proviene l'Onda?

R: Segue lo sciame di alcune comete.

D: Segue uno sciame cometario? Ma di cosa consiste esattamente l'Onda?

R: confine del Reame dimensionale.

D: Questa onda/confine dimensionale segue le comete in modo permanente?

R: No.

D: Questo confine dimensionale è sempre associato al gruppo di comete ogni volta che passa?

R: No. Il confine del regno dimensionale segue solamente un cambio di realtà energetica universale, questa volta avviene in concomitanza del passaggio cometario ma non è sempre cosi.

NOTIZIA: LINK

Dialogo con un Pleiadiano

Molte persone si aspettano sempre un'invasione aliena, non pensando che invece siamo invasi da sempre, fin dalla creazione della nostra specie per merito loro. Gli alieni sono gia' qui, tra di noi sulla Terra e addirittura dentro di noi in forma spirituale.

Anche molti di voi che leggete potreste sentirvi non appartenere a questo pianeta e percepire che la vostra origine sia molto lontana da qui. Quando, fin da bambini, osservavate il cielo stellato, potreste magari essere rimasti affascinati da una costellazione in particolare, come le Pleiadi o Orione, e aver pensato che quella sia la vostra provenienza. E non per questa ragione dovete necessariamente aver avvistato un UFO ed essere stati protagonisti di un rapimento alieno (abduction).

Proprio di un caso di questi ci occupiamo ora. Si propone qui di seguito la trascrizione di una
visualizzazione guidata (la seconda) effettuata su un amico, allo scopo di aprire una comunicazione con il suo Spirito (Spirito Guida o Super-Spirito Alieno) di origine Pleiadiana.

Alcune domande e risposte sono state aggregate e sintetizzate per facilitare la lettura ed il lavoro di trascrizione. Non fornisco alcun commento ed interpretazione personale, almeno per il momento, per dare la possibilita' ad ognuno di ragionare con la propria testa e farsi una propria idea in merito.

[…]

Come sei fatto?

Un'energia, una luce che brilla.

Come ti chiami?

*** (Nome Pleiadiano censurato per ragioni di privacy)

Quanti anni hai?

E' indefinibile, sono sempre esistito, e' come se non avessi eta'.

Qual e' la tua origine?

E' molto lontano.

Da dove provieni?

Dalle Pleiadi.

Da quale pianeta?

Antea.

Come e' fatto?

Simile alla Terra.

E' fisico quanto la Terra?

Si'.

E li' che popolazioni vivono?

Simili agli umani.

Che aspetto hanno?

Un po' piu' grandi.

Quanto sono alti?

Quasi due metri.

Come e' organizzata la societa' su quel pianeta?

Non c'e' un'organizzazione come dite voi, ognuno ha un compito da portare avanti, c'e' un capo che non e' un capo, c'e' un'armonia, ognuno sa qual e' il suo compito.

E queste persone sulle Pleiadi sono fisiche come noi terrestri?

Si'.

Da quanto tempo e' abitato il pianeta Antea?

Milioni di anni, piu' della Terra... Sono secoli, secoli terrestri... C'e' stata un'evoluzione maggiore della Terra.

Il tempo scorre diversamente li'?

Si', scorre diversamente... Rispetto ai terrestri e' piu lento.

Ci sono altri pianeti abitabili sulle Pleiadi?

Si', c'e' un'immensita' di pianeti, alcuni sono piu' piccoli, altri sono pianeti desertici, non c'e' vita.

E sulle Pleiadi siete tutti della stessa fazione?

La matrice e' comune ai Pleiadiani, ma le razze possono esser diverse.

E siete tutti d'accordo?

C'e' una fazione che e' un po' distante dal principio comune.

Qual e' questa fazione?

Questa fazione e' in contatti con quelli di Orione.

Ed e' una fazione ostile o positiva?

Sono leggermemnte ostili, non proprio ostili ma si dissociano.

Cosa cambia rispetto a voi?

Cambia che loro non vogliono intrusioni esterne.

E invece voi?

Noi si', vogliamo che tutto sia unificato a livello universale.

E come mai?

Perche' tutto ha un inizio unico.

Ma non tutti possono essere d'accordo...

No la fazione opposta non e' d'accordo.

E loro che cosa fanno?

Cercano di distogliere.

Sempre quelli delle Pleiadi?

Si'.

E quelli di Orione li conosci?

Li conosco ma non ho a che fare con loro.

Chi sono?

Sono molto piu' grandi di noi, hanno degli aspetti quasi rettiliani, sono fatti diversi, alcuni hanno barbe lunghe, c'e' un misto di esseri.

Sono tante popolazioni?

Si', sono tante fazioni.

Su pianeti diversi?

Su tanti pianeti, ma ce ne e' uno in particolare nascosto da una nebulosa di Orione.

E su quel pianeta chi vive?

Sono quei manipolatori delle menti.

Che aspetto hanno?

Non hanno un aspetto fisico, e' una forza energetica.

Non manifestano mai un corpo?

Lo manifestano per creare dubbi.

E che corpo manifestano?

Un corpo umano.

Che aspetto hanno?

Tipo quello dei terrestri... Capelli finti, marroni, occhi con lenti che coprono gli occhi, altri 2 metri e mezzo o 3... C'e una fazione che sono i servi di questi, sono molto piccoli.

Come sono fatti?

Hanno una testa grossa e sono molto scarni e magri... Alti un metro o metro e mezzo, di colore verde-grigio.

E loro vivono su Orione?

Loro vivono su Orione e sulla Terra, vengono anche da altri pianeti, sono un popolo errante... Sono al servizio di altri... Non vanno d'accordo con quelli delle Pleiadi.

E quegli umani finti interagiscono anche con noi terrestri?

Si', vengono a creare confusione con voi... Creano scompiglio, vogliono impadronirsi della Terra, formare una colonia.

E questi esseri sono quelli che vengono a fare adduzioni ai terrestri?

Si', vengono questi, ma vengono anche quelli delle Pleiadi, con uno scopo diverso.

Quelli della tua fazione?

Si'.

A che scopo vengono quelli delle Pleiadi?

Ad insegnare, a far capire, ad apprendere... Poi vengono riportati sulla Terra.

I terrestri che vengono prelevati vengono portati sulle Pleiadi?

Si', e poi vengono riportati sulla Terra.

Fisicamente?

Si', fisicamente.

Come fate?

E' lo spazio... Voi non lo potete capire, ma e' questione di un attimo, si smaterializza l'energia della persona, e viene portata sulle Pleiadi e riportata sulla Terra.

E come mai avete deciso di intromettervi nella popolazione terrestre?

Per fargli capire che il tempo della Terra sta finendo.

Altrimenti non capirebbero?

No.

E voi cosa ottenete?

Unificazione, un popolo unico... Otteniamo la pace e l'amore universale.

Chi vi ha incaricato di fare questo?

L'essenza... Un essere superiore che voi chiamate Dio.

Come e' fatto lui?

Non ha forma.

Voi quando fate le adduzioni, fate anche operazioni chirurgiche?

No.

E impianti?

No.

E quelli di Orione lo fanno?

Si', per manipolare le menti.

E voi siete in contrasto con loro?

Si'.

Cosa fate per contrastarli?

Creiamo una forza mentale universale.

E quelli di Orione sono interessati alle anime dei terrestri?

No interessa la mente.

E le adduzioni fatte da loro, come vengono fatte?

Vengono prelevati la maggior parte quando le persone dormono... Non se ne accorgono.

E vengono portati su Orione?

Loro su Orione non li portano, c'e' una base piu vicina, potrebbe essere la Luna o Marte, pianeti molto vicini.

Come e' fatto il pianeta di origine di quelli di Orione?

E' di un colore grigio-rosso.

E come sono organizzati in societa'?

Li' c'e' una gerarchia, con tutte le fazioni della gerarchia.

E in origine voi delle Pleiadi e quelli di Orione eravate di una matrice comune?

L'origine tutto era comune... Poi e' cominciato a separarsi per idee diverse.

E il pianeta di origine era sulle Pleiadi o su Orione?

Sulle Pleiadi.

E su Orione quali altri alieni ostili nei nostri confronti ci sono?

Ci sono delle forme che sembrano quasi animali con una corporeita' umana, sembrano dei draghi, delle lucertole, degli esseri strani.

E loro che origine hanno avuto?

Hanno avuto un'evoluzione diversa, c'e' stato un incrocio fra varie razze.

E alieni non ostili su Orione li conosci?

Hanno la pupilla verticale... Capelli di colore grigio-verde-marrone, non e' un colore ben definito... Pelle verde-grigia... Amano stare a contatto con la natura, vicino all'acqua, laghi e fiumi...

E questi esseri vivono con gli umanoidi ostili?

Si', vivono con gli umanoidi ostili, ma non si fanno guerra tra loro.

Sullo stesso pianeta?

Si'.

E questi sono positivi o negativi nei nostri confronti?

Per il momento sono neutri, si adatteranno al vincitore, non hanno fazioni, non si pronunciano.

E interagiscono con noi?

Poco, a livello dei sogni.

A che scopo lo fanno?

Per far capire che esistono anche loro e che ci sono altre forme di vita nell'universo... Non hanno alcuno scopo di interferenza con i terrestri.

Non fanno adduzioni?

No, loro no.

Conosci altri alieni non ostili su Orione?

Su Orione no... Quello che vedo e' un'energia proveniente dal vostro Sole, una forma plasmatica... Una forza di energia, una forma fluttuante.

Sono degli esseri viventi?

Si', sono degli esseri viventi... Il Sole e' una cosa viva.

E questi interagiscono con noi terrestri?

Questi interagiscono con la Terra.

Come interagiscono?

A livello di emanazione e di mente.

Ed e' un'interferenza positiva o negativa?

Sono positivi.

E cosa fanno per noi?

Accelerano il tempo per i cambiamenti.

Chi li ha incaricati?

Lo stesso Dio universale.

Sopra la vostra gerarchia dei Pleiadiani ci sono altre razze piu' importanti?

Non ci sono razze importanti, sono menti, hanno evoluzione diversa con scopi diversi... Quello piu' importante e' il Dio universale.

E altre razze tra voi Pleiadiani e il Dio universale ne conosci?

Questo non me lo fanno dire... Non siete pronti a capire.

Ci sono degli alieni presenti fisicamente sulla Terra?

Si' si', ce ne sono.

Dove si trovano?

Questo non ve lo possiamo dire, perche voi lo usereste contro di noi, sia buoni che cattivi.

Ce ne sono anche di voi Pleiadiani sulla Terra?

Si', ce ne sono anche di noi Pleiadiani.

Siete nelle basi sotto il mare?

Possiamo essere sotto il mare o anche sotto la terra, ma non saprete dove siamo, non e' ancora il momento, ci vedrete poi.

Come mai vi vedremo?

Ma lo sapete... Tutti voi vedrete.

Tra quanto tempo?

Non si puo' vivere in funzione del tempo, sapete solo che noi arriveremo e voi ci vedrete, ma non sapete quando.

Ma voi siete gia' sulla Terra...

Si', da secoli siamo gia' sulla Terra.

E sulla Terra ci sono alieni di entrambe le fazioni?

Si'.

Come ti trovi nel corpo in cui sei attualmente a fare esperienza?

Un po' bene e un po' no, come tutti.

Ci sono dei contrasti?

A volte si'... Non comprensioni.

Ti trovi bene con la tua Anima?

Con la mia Anima si'.

Noi terrestri possiamo perdere l'anima?

No, l'anima non si perde.

Sai se ci sono degli alieni che cercano di toglierci la nostra anima?

Tolgono l'energia.

E sono quelli della fazione opposta?

Si'.

Questo corpo in cui sei attualmente l'hai scelto tu?

Si'.

Come mai lo hai scelto?

Perche' mi e' congeniale.

E prima di entrare in questo corpo dove ti trovavi?

Sulle Pleiadi.

E il corpo sulle Pleiadi come e' fatto?

Simile a questo, ma piu' alto... E con gli occhi a mandorla.

E la pupilla come e' fatta?

Rotonda, non e' verticale.

E poi come e' terminato?

Per volonta' mia, per distacco... Per dare inizio alla missione sulla Terra.

E poi sei venuto qua?

Si'... Siamo un popolo di viaggiatori... Una parte di voi terrestri provengono dalle Pleiadi.

Come mai venite qui?

Per non permettere che cadiate sotto il dominio di altri esseri intrusi.

Chi sono gli intrusi?

Esseri che vogliono vivere qua... Il loro mondo si sgretola.

Da dove provengono?

Da un universo buio e freddo, oltre il confine del nostro universo.

E sono esseri positivi o negativi?

Negativi.

Riescono a venire qua?

Si', vengono qua con il pensiero.

E voi li contrastate?

Si'... Veniamo sulla Terra per aumentare la vostra consapevolezza.

L'hai scelto tu di venire sulla Terra?

Si', ho scelto io di venire qua... Per aiutare i terrestri.

Potevi anche andare su un altro pianeta?

No, avevo gia' l'idea di venire qua.

Come mai proprio qua?

Perche' la Terra e' il pianeta che ha piu' bisogno di aiuto.

Ci sono altri sulle Pleiadi che invece vanno su altri pianeti?

Si', ma la maggior parte viene sulla Terra... E' il pianeta principale da aiutare in questo momento.

E prima o poi farai anche ritorno sulle Pleiadi?

Si'.

[…]


Un grazie all'amico che mi ha concesso di pubblicare questa trascrizione di fondamentale importanza.

FONTE: LINK

ILLUMINATI CARD GAME: LINK

SINTESI DA SAPERE

Un gruppo di persone, si ritrova più o meno regolarmente per dibattere su argomenti di comune interesse quali la spiritualità, l’ufologia, la condizione umana ecc.. Uno dei partecipanti, con facilitate caratteristiche di canalizzazione, viene invitato dall’entità guida a sensibilizzare il gruppo, circa l’opportunità di indirizzare maggiore attenzione alla questione “ Coscienza individuale” e “Coscienza collettiva”. Vedere articolo “Dio e la
coscienza collettiva” di “Presenze-Aliene”. Nasce il desiderio di effettuare una comunicazione mediante tavola ouja, onde approfondire argomenti di interesse comune. Effettuata la comunicazione e, sintetizzato quanto emerso, ne presento il contenuto:

Il problema di voi umani, è che non centrate la domanda che dovreste fare. La domanda è: “Come fare a ricordare”. Tutte le altre seguono. Voi non ricordate, perché siete sintonizzati su altra frequenza e, non vi viene detto come fare per riappropriarvi del ricordo dell’esperienza precedente a quella umana.

Invitato ad essere lui a dircelo, ci risponde che non lo deve dire per non urtare coloro che ci hanno indirizzati ad essere così come siamo e, aggiunge che noi non sappiamo cosa siamo chiamati a realizzare. Invitato a dircelo se può, risponde:

IL PROGETTO

Voi esseri umani, siete parte di un progetto di gruppo, al quale partecipano gruppi alieni di origine diversa. Voi avete progetto in comune e, dovete realizzare tale progetto.
Chiediamo quindi dirci quali alieni e di spiegarci in cosa consiste tale progetto.
Quali alieni, per il momento, non interessa perché, è l’obiettivo che dovete conoscere e realizzare. L’obiettivo richiesto all’umanità è quello di creare la sintesi umana. Gli esseri umani sono apparentemente uguali ma, profondamente diversi, perché le loro anime provengono da gruppi diversi e pertanto, con caratteristiche esperienziali diverse. Il tutto fa sì che vi sia un indirizzo diverso da parte dell’anima all’essere generato. Il vostro fine è quello di creare la sintesi genetica delle diversità e, la sintesi degli stati di coscienza individuali, per ottenere la mediazione di tutte le caratteristiche migliori nella coscienza collettiva.

QUESTIONE ANIMA

Viene posta la domanda, se tutte le persone possono avere uno spirito guida che le indirizza. La risposta è che tutte le persone che hanno anima possono averlo. Questa risposta sposta l’attenzione all’anima e al fatto quindi che non tutte le persone hanno un’anima. Viene quindi precisata la risposta, nel quale si afferma che per anima intende anima integra. Tutte le persone hanno un’anima ma, solamente una percentuale inferiore al 50% ha un’anima integra. Le altre hanno un’anima frantumata. Intende per anima frantumata o dissociata, un’anima che, dando luogo all’esistenza di più persone, disperde il suo potenziale e la sua attenzione in più parti. La frantumazione di un’anima, si può paragonare alla frantumazione della personalità umana in quella che viene detta “Dissociazione psichica in personalità multiple”. Argomento della psichiatria, ma anche del progetto MK per il controllo mentale dove, la dissociazione viene intenzionalmente indotta per ridurre il valore della personalità umana. Per quanto riguarda le anime dissociate, ciò non è dovuto a un errore non preventivato del progetto iniziale; è invece dovuto all’azione manipolatoria di culture aliene negative le quali, si sono inserite abusivamente nel progetto iniziale comune che mira alla sintesi di cui si è detto prima. Questi alieni negativi, sono quelli che sulla Terra, hanno imposto il satanismo religioso e che, mediante anime dissociate ovvero manipolate, padroneggiano ora tutte le leve del potere che indirizza l’umanità. Le persone con anima dissociata, non relazionano col Divino o colla coscienza, perdono in moralità, etica, logica, senso dell’interesse dell’umano. Entrano in uno stato di dissonanza che, impedisce la sintesi dei valori. Diventano l’espressione della miserevole condizione umana attuale che vede, la presenza di caste sociali in “Eletti” e “carne da macello”.

LA SINTESI

Sotto l’aspetto materiale e quindi genetico, la sintesi si realizza mediando le caratteristiche delle diversità di razza o comunque estetiche quindi pertanto anche di dimensione. L’incontro tra persone alte e quelle basse, genera una statura media ecc.. Sotto l’aspetto genetico, vengono attivate le opportune informazioni. L’attivazione delle informazioni e dei filamenti, avviene in base allo stato di coscienza individuale acquisito. Ecco perché è importante porre attenzione allo stato di coscienza individuale, Il quale per conseguenza genera arricchendolo, lo stato di coscienza collettivo o di gruppo. Nella sintesi, se operata in maniera corretta, sono destinati ad emergere ed affermarsi i migliori aspetti di tutti i partecipanti al progetto iniziale. Con l’affermarsi invece dello stato manipolatorio imposto dai negativi, ogni caratteristica umana trova nella diversità dell’altro, un giustificato motivo di scontro, sia fisico che mentale. Occorre che le persone comprendano ed annullino questa strategia dello scontro. Occorre che trascendano lo scontro generato dalla differenza ed affermino la condivisione pertanto, dovranno vivere la diversità altrui, come stimolo di crescita. Spariranno le guerre, le lotte ideologiche, l’immondizia politica, l’ipocrisia ecc.. L’invito pertanto è: “Integrazione delle migliori differenze altrui”. Basta con l’imposizione, dell’attuale stato di “Caos”.

L’AMORE

L’amore è unità, comunione, condivisione, identificazione. Condivisione, non significa automaticamente approvazione anzi, anche nella disapprovazione vi può essere amore. Si manifesta grande, colui che nello scontro tra le diversità, anziché mancare in amore, con maggiore amore porterà avanti il confronto. La diversità tra le parti in campo, non deve essere motivazione di scontro fisico, intellettuale, energetico ma, occasione per una stretta di mano che, comunicando il proprio stato di coscienza individuale alla parte opposta, silenziosamente e in segreto apparente, gli fornisce l’energia e la consapevolezza necessaria per l’intesa nell’interesse comune ovvero accordandosi nella coscienza collettiva. Quando nei rapporti di coppia si inter/scambia energia (consapevolmente o meno); emerge quello stato di comunione, di complicità e di identificazione nell’altro che fa superare eventuali scogli generati dalla differenza. Quando nelle relazioni di coppia non si inter/scambia energia, i due campi energetici entrano in contrasto e le persone coinvolte non riescono ad intendersi. L’interscambio energetico avviene, sebbene in modo e quantità diversa; a tutti i livelli di relazione.

QUESTIONE SATANISMO

Il satanismo vero, al di là degli aspetti di apparenza o di becera sostanza; è l’azione che mira ad impedire il verificarsi dello stato di coscienza sia individuale che collettivo. Nello stato di coscienza, l’essere umano trova la sua legittima libertà d’essere in, consapevole padronanza di sé. Ciò però presuppone il venire meno circa la disponibilità ad essere usato e parassitato da entità che di questo si nutrono. Ecco il perché della lotta in corso. Colui che però ha compreso, rifiuterà la lotta. Con amore verso l’apparente nemico, si raccoglierà al centro del suo “Essere”. Sarà intoccabile, convertirà il nemico, genererà la sintesi!..

QUESTIONE CROP CIRCOL E MICROCIP

Inizialmente, l’intento alieno era di intavolare mediante l’esecuzione di pittogrammi o crop circol qualitativamente sempre più articolati e significativi, la comunicazione di messaggi di carattere archetipali e subliminali. Col tempo e la comprensione, l’umanità avrebbe valorizzato il senso dei messaggi. Questo intento alieno, coerente alla realizzazione del loro progetto umano; non poteva non generare una reazione nella parte avversa. La parte avversa che, comprende gli alieni negativi (ovvero non facenti parte del progetto iniziale); hanno dato luogo in passato al satanismo mondiale e al logico successivo potere terrestre. Oggi genera la mafia mondialista la quale, impone l’attuale sistema basato sulla casta del popolo degli eletti. Viene quindi, da parte degli alieni negativi e dal potere terrestre associato, attivato un piano che mira inizialmente ad ignorare e in seguito a discreditare i pittogrammi. Si incentivano e pubblicizzano i falsi. Non viene diffusa l’informazione del quale necessita la popolazione. Dove compaiono pittogrammi genuini, prima si impedisce l’accertamento, appena possibile lo si fa scomparire, e se necessario, lo si falsifica con una adeguata manipolazione che verrà in seguito valorizzata per negare la genuinità del pittogramma. Vengono indetti festival del pittogramma per affermare l’idea che siano un prodotto della volontà umana. Cordicelle, tavolette, gruppi di persone ecc.. intanto la tecnologia terrestre d’avanguardia, (unita a quella alieno/negativa) tratta da quella aliena concessagli, arriva a creare i crop circol apparentemente alieni ma presentanti messaggi fuorvianti rispetto all’intento originale. Anche la questione microcip sugli esseri umani, vede la partecipazione delle tre fazioni. Alieni positivi che controllano gli umani con anime del loro gruppo o comunque parte del loro progetto iniziale. Alieni negativi che fanno altrettanto con gli umani manipolati che utilizzano per imporre il sistema manipolato. Terrestri in possesso di tecnologia avanzata, retro ingegneria e tecnologia aliena concessagli dai negativi in cambio dei favori ricevuti. Tra i quali, quello di non ammettere pubblicamente, dove vanno a finire le persone scomparse per mano aliena.

QUESTIONE SUICIDI

L’alto numero di persone che attualmente nel mondo si suicidano; ci induce a porre una domanda chiarificatrice sulla questione. La risposta è che i suicidati con anima integra, sono pochissimi. La stragrande maggioranza, è generata da persone con anima dissociata che, sempre genera nell’individuo, esaltati malesseri interiori quando, non espressamente indirizzate (le persone) al suicidio. La morte in stato d’incoscienza, genera la prosecuzione del ciclo delle rinascite da parte di quell’anima, in condizioni similari alla nascita precedente.

CHI E’ INTEGRO, PRIMA O POI CAPIRA’.
CHI E’ DISSOCIATO, NON CAPIRA’.
STA PORTANDO IL CONTRASTO IN SE’..
PIUTTOSTO IL SUICIDIO!..

LETTURA COMPLETA ARTICOLO: LINK

ALCUNI ARTICOLI CONSIGLIATI E A TEMA: 

 THE MATRIX - 2012 E NUOVO ORDINE MONDIALE - PROGETTO BLUBEAM - 2012 FALSI SCENARI - 2012 GIORNO DEL RACCOLTO - MUTAZIONE DNA - 2012 ALIENI E TRANSIZIONE - CIBO VIBRAZIONALE - GHIANDOLA PINEALE - RISVEGLIAMO IL PIANETA - DAVID ICKE - 2012 SALTO VIBRAZIONALE - APPELLO AGLI ABITANTI DELLA TERRA - DIFENDIAMOCI DAGLI DEI - ORIGINE DELLA TRAPPOLA - PARABOLE DI GESU' - THE ARRIVALS - RETTILIANI E ARCONTI - 2012 PROFEZIE APOCALITTICHE - VERSO IL 2012



> CONDIVIDETE QUESTA NOTIZIA, OGNUNO HA IL DIRITTO DI SAPERE, MA ALLO STESSO TMEPO FARSI LA PROPRIA IDEA...

LIBRO CONSIGLIATO A TEMA

Alieni o Demoni
La battaglia per la vita eterna

Il dottor Corrado Malanga è ricercatore e docente di Chimica Organica presso l'Università di Pisa. Si interessa di UFO e Alieni da quasi quarant'anni. Attualmente i suoi interessi sono rivolti alle problematiche legate ai Rapimenti Alieni (Abduction), che studia mediante tecniche di Ipnosi Regressiva e Programmazione Neuro Linguistica.

In questo libro trovi tutti gli strumenti necessari ad affrontare le conseguenze del proprio rapimento alieno, per non farlo ripetere mai più; la vera storia degli abusi che gli alieni perpetrano sull’umana progenie; la psicosomatica dei fenomeni di Abduction; la risoluzione di casi specifici e le tecniche di PNL e Ipnosi Regressiva applicate al problema.

Tratto dalla prefazione dell’Autore:

Tutto cominciò tanti anni fa. Mi interessavo di UFO a livello amatoriale, quando decisi di entrare a far parte di un’organizzazione nazionale che studiava l’argomento. Divenni membro del Consiglio direttivo e lavorai con questa organizzazione per svariati decenni. Un giorno mi affidarono l’incarico di seguire un caso di presunto rapimento, da parte di alieni, di un ragazzo di Genova: Valerio.

Dopo quattro anni d’inchiesta, per volere dello stesso direttivo del centro per cui lavoravo, trasformai il mio rapporto in un libro. Si scatenò l’inferno! ... Questo trattato spiega, per filo e per segno, in cosa consiste il problema delle interferenze aliene, descrive le principali razze che praticano le interferenze, analizza i vari livelli d’interferenza interna ed esterna all’addotto, chiarisce le interrelazioni tra alieni e alieni e tra alieni e gruppi di Governo Mondiale (NWO, New World Order). Sono descritte le tecniche di sottomissione che gli alieni e i militari con essi collusi utilizzano per i propri scopi.

Si indicano i motivi per i quali tutto ciò accade e si descrivono, per filo e per segno, le tecniche utilizzate per comprendere il fenomeno. ... Parla, però, anche della vera natura dell’Uomo e dell’universo, distingue Anima, Corpo, Mente, Spirito, realtà reale e realtà virtuale e fornisce la chiave di lettura per poter finalmente divenire.

Mi sono infatti reso conto che, nello studiare gli alieni, avevo commesso un grave errore metodologico: non si possono studiare gli alieni senza prima sapere come noi stessi siamo fatti. Ben presto avevo capito che gli alieni cercavano in noi qualcosa che non avevano, qualcosa che noi non sapevamo di possedere, qualcosa che rende molti uomini parte integrante di Dio.


Lo scopo del presente trattato è fare chiarezza ...